Michele Mongelli
Michele Mongelli

Mongelli, un molfettese di casa a Giovinazzo: «Felice per il rinnovo»

Il laterale in biancoverde sino al 2022: «Non potevo fare scelta migliore, mi farò trovare pronto»

Michele Mongelli si appresta a vivere la sua settima stagione consecutiva con la maglia del Giovinazzo C5: il laterale ha maturato un'esperienza consolidata nell'ambiente biancoverde tale da divenire una pedina inamovibile nello scacchiere della compagine del presidente Antonio Carlucci.

Nonostante l'infortunio grave occorso il 15 giugno scorso con la rottura del crociato anteriore, l'atleta classe '91 è pronto a rialzarsi, sta lavorando alacremente per recuperare la forma migliore e potersi presentare al meglio alle sedute di preparazione atletica. «Lascio alle spalle un'annata particolarmente difficile - ha confidato Mongelli - perché oltre agli innumerevoli ostacoli creati dalla pandemia si è conclusa con un infortunio grave come la rottura del crociato che in questi giorni sto recuperando con specifici esercizi post-operatori».

Il molfettese ha prolungato per un'altra stagione - sino al 2022 - il legale con il club di via Sanseverino e non nasconde la propria soddisfazione: «Non potevo non prolungare la mia permanenza a Giovinazzo perché la società non mi ha mai lasciato solo nei momenti difficili che ho trascorso. Inoltre non mi ha mai fatto mancare la sua vicinanza, sostenendomi moralmente e non facendomi mai mancare nulla di cui avevo necessariamente bisogno nel periodo post-operatorio».

«Il direttore sportivo Lasorsa ha voluto farmi questa proposta, che ho accettato con entusiasmo, non posso che esserne felice, evidentemente ha fiducia e stima nei miei confronti, peraltro ricambiate». Sul prossimo torneo di serie A2: «Da parte mia garantirò massimo impegno come fatto sinora e mi farò sicuramente trovare pronto per il prossimo campionato di serie A2».

«Sarà un torneo altamente competitivo, viste le squadre inserite nel nostro girone, ma conoscendo le capacità del mister Darci Foletto sono convinto - conclude Mongelli - che riusciremo a toglierci qualche soddisfazione».
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Michele Mongelli
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5, rimonta d’orgoglio: Zago salva il derby, finisce 4-4 Giovinazzo C5, rimonta d’orgoglio: Zago salva il derby, finisce 4-4 Sotto 2-4, i biancoverdi trovano il pari a 64 secondi dal gong. Espulsi Lopopolo e Bellaver
Il Giovinazzo C5 attende le Aquile Molfetta. È già un derby d’alta quota Il Giovinazzo C5 attende le Aquile Molfetta. È già un derby d’alta quota I ragazzi di Foletto e Faele sono reduci da due vittorie consecutive e con il morale a mille
Il Giovinazzo C5 non si ferma, Bellaver lo trascina: 2-4 a Bovalino Il Giovinazzo C5 non si ferma, Bellaver lo trascina: 2-4 a Bovalino Doppietta del brasiliano, le altre reti di Alves e Roselli. Super Di Capua, biancoverdi in vetta solitaria
Giovinazzo C5, a Bovalino in cerca di conferme Giovinazzo C5, a Bovalino in cerca di conferme Biancoverdi impegnati oggi pomeriggio per la prima trasferta di serie A2
Giovinazzo C5, debutto da urlo: 10-1 all’Ispica, poker di Alves Giovinazzo C5, debutto da urlo: 10-1 all’Ispica, poker di Alves Apre e chiude Roselli, autore di una tripletta. Festival del gol al PalaPansini
Giovinazzo C5, scocca l’ora del debutto: arriva l’Ispica Giovinazzo C5, scocca l’ora del debutto: arriva l’Ispica Carlucci: «Tifosi, abbonatevi». Foletto: «Siamo pronti». Si gioca alle ore 16.00
Giovinazzo C5, al via la campagna abbonamenti 2021/22 Giovinazzo C5, al via la campagna abbonamenti 2021/22 «Tifosi biancoverdi: tocca a voi» è l'appello del club di Carlucci. I prezzi: 50 e 25 euro, ticket a 10 euro
Giovinazzo C5, su il sipario: partita la preparazione Giovinazzo C5, su il sipario: partita la preparazione Biancoverdi al lavoro sotto le direttive di mister Foletto e del preparatore de Anna
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.