Il Giovinazzo C5
Il Giovinazzo C5

Il riscatto del Giovinazzo C5: Real Dem superato 6-2

I biancoverdi cancellano l’opaca prova di Torremaggiore. Apre Priori, eurogol di Alves, doppietta di Alvaralhão dos Santos

Elezioni Regionali 2020
Come cambiano le cose rapidamente, nel futsal. Appena sette giorni fa, il Giovinazzo C5 faceva il giro delle bacheche sui social network per l'inatteso capitombolo sul campo della Polisportiva Torremaggiore.

Sette giorni più tardi, il presidente Antonio Carlucci può tirare un sospiro di sollievo: la prima vittoria stagionale (convincente 6-2 casalingo al Real Dem) non è certo un caso. In via Sanseverino si considerano una famiglia e vogliono che si remi tutti sempre dalla stessa parte: la risposta dei ragazzi di Marcello Magalhaes è stata un deciso cambio di rotta.

Davanti al pubblico del PalaPansini, i padroni di casa, privi di capitan Depalma, Di Ciaula e Morgade, piacciono per applicazione ed intensità, anche se sono gli ospiti, con Schurtz (40 anni e non sentirli affatto, nda) e il giapponese Yamada, a creare qualche grattacapo a Di Capua.

Per squarciare l'equilibrio della gara i biancoverdi sfruttano uno schema su palla inattiva e la trazione posteriore di Priori (1-0), mentre il raddoppio, con il classico gol "da antologia", per cui si è avuta quella sensazione di sbigottimento a guardarlo dal vivo, lo firma Alves che dalla corsia di destra si coordina e fa partire un diagonale che bacia il palo interno alla destra dell'immobile De Flaviis e si insacca nellìangolo opposto. 2-0 e pubblico in visibilio.

I giovinazzesi sono incontenibili: Gomez sfonda a sinistra e apparecchia per Alvaralhão dos Santos che trova la facile rete del 3-0. Prima del riposo il Real Dem riduce il gap con la rete di Yamada: il 3-1 al 20' passa anche da Di Capua, miracoloso sul tiro libero di Cafarelli e prodigioso a chiudere lo specchio su una incursione laterale di Cicconetti.

Giovinazzo C5 concentrato e reattivo al rientro dagli spogliatoi: Alvaralhão dos Santos, in versione mitragliere, piazza il gol del 4-1 e festeggia la propria personale doppietta, mentre dall'altra parte il Real Dem tenta di riavvicinarsi, ma Di Capua vola e nega la gioia del gol a Fanà, rifugiandosi in corner. I biancoverdi, che collezionano cartellini gialli (saranno 5 al 40', nda), salgono nuovamente di tono sfruttando i nuovi affanni e le ampie praterie difensive degli ospiti, volano sul 5-1 con la rete di Piscitelli e giocano con il pallottoliere: 6-1, il timbro è di Gomez.

Il Real Dem, proprio sui titoli di coda, chiude i conti col 6-2 finale di Zaffiri. Al 40' il Giovinazzo C5 può finalmente esultare: il convincente 6-2 al Real Dem può finalmente cancellare la prova opaca di Torremaggiore. Adesso l'obiettivo, dopo il turno di riposo previsto dal calendario, è quello di trovare continuità di risultati. All'orizzonte - fra due settimane - c'è il derby di Molfetta.
Risultati 2^ Giornata

Aquile Molfetta - Polisportiva Torremaggiore 5-0
Giovinazzo C5 - Real Dem 6-2
Playled Canosa - Free Time L'Aquila 7-3
Futsal Capurso - Olympique Ostuni 8-1
Chaminade Campobasso - Sporting Venafro 5-5
Ha riposato: Diaz Bisceglie

Classifica

Aquile Molfetta 4
Playled Canosa 4
Chaminade Campobasso 4
Futsal Capurso 3
Diaz Bisceglie 3
Giovinazzo C5 3
Polisportiva Torremaggiore 3
Sporting Venafro 2
Free Time L'Aquila 1
Real Dem 0
Olympique Ostuni 0
  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5: il rinnovo di Piscitelli fino al 2021 è una formalità Giovinazzo C5: il rinnovo di Piscitelli fino al 2021 è una formalità Il laterale continuerà ad indossare la maglia biancoverde: «Non ho avuto dubbi nel dire di sì»
Il Giovinazzo C5 ritrova il pivot Roselli Il Giovinazzo C5 ritrova il pivot Roselli Il 21enne rientra dal prestito al Dream Team Palo: «Qui perché è la mia città»
Giovinazzo C5, in uscita anche Angiulli Giovinazzo C5, in uscita anche Angiulli Il saluto dell’ala-pivot: «Grazie, spero possiate sognare palcoscenici più importanti»
Giovinazzo C5, preso il nuovo portiere: ecco Genchi Giovinazzo C5, preso il nuovo portiere: ecco Genchi 35 anni, nella passata stagione ha giocato con il New Team Putignano
Giovinazzo C5, va via anche Termine Giovinazzo C5, va via anche Termine Il centrale difensivo: «Indossare questa maglia è stato un onore»
Il Giovinazzo C5 è già meravigliao: il primo colpo è Lucão Il Giovinazzo C5 è già meravigliao: il primo colpo è Lucão 35 anni, pivot mancino, in Italia ha giocato nel Catania e nella Magic Crati Bisignano
Focosi Eller rientra al Barletta C5 Focosi Eller rientra al Barletta C5 Il laterale brasiliano classe ’98 ritorna alla squadra che detiene il suo cartellino
Di Ciaula lascia il Giovinazzo C5: «È stato un onore indossare questa maglia» Di Ciaula lascia il Giovinazzo C5: «È stato un onore indossare questa maglia» Le strade del club biancoverde e dell’estremo difensore si separano dopo due stagioni
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.