Il Giovinazzo C5
Il Giovinazzo C5

Il Giovinazzo non si ferma più: 5-3 al Capurso, tris di vittorie

Piscitelli, Gualtieri Conçalves e Ferreira Praciano ribaltano l’iniziale 0-2. Espulsi Scardigno e Alves

Il Giovinazzo C5 non si ferma più: 5-3 al Futsal Capurso, terza vittoria consecutiva, di nuovo un successo in casa (il secondo di fila dopo il 5-4 al CS Gisinti Pistoia), ma soprattutto una prova di maturità, reagendo bene all'iniziale 0-2 degli ospiti.

Ma soprattutto: il gol sotto il sette di Gualtieri Conçalves, il secondo centro in due partite di Roselli e lo strepitoso stato di forma di Ferreira Praciano, a dir poco meraviglioso. Un gol (quello del 3-2), l'assist per il 2-2 di Gualtieri Conçalves ed una serie di giocate che sono state un inno al futsal. E la squadra del presidente Antonio Carlucci, quinta nel girone C di serie A2, continua la sua scalata a forza di gol: ancora 5, e sono 13 (sui 24 complessivi) nelle ultime tre partite di campionato.

Nel silenzio del PalaPansini, i padroni di casa di mister Miki Grassi si presentano sul parquet privi di González Alonso, Mongelli e Rafinha, mentre gli ospiti dell'ex Di Ciaula dopo appena 5 giri di lancette hanno già messo le cose in chiaro. Gol lampo di Ferdinelli (47 secondi dopo il fischio d'avvio), raddoppio dell'intramontabile Demola e il Futsal Capurso è già sul doppio vantaggio: 0-2.

Il Giovinazzo, in realtà, non accusa il colpo, anzi comincia a prendere in mano la partita. È Piscitelli che si occupa di riaprirla (1-2), Gualtieri Conçalves, ispirato da un Ferreira Praciano in giornata di grazia, si gira e scaglia un sinistro al fulmicotone che estirpa le ragnatele dall'incrocio dei pali (è il gol del 2-2), infine Ferreira Praciano la ribalta poco prima del the caldo: 3-2 e squadre negli spogliatoi.

La ripresa si apre con due cartellini rossi: il primo sventolato in faccia a Scardigno, espulso dalla panchina per proteste, il secondo a Demola, già ammonito, per un brutto fallo su Roselli. In superiorità numerica, il quintetto di casa guasta subito i piani di rimonta del Futsal Capurso: Restaino cala il poker (4-2), poi è il palo a salvare i Bulldog. A questo punto inizia lo show finale a cura di Roselli che festeggia il secondo gol in due partite con la rete dell'assai rassicurante 5-2.

Partita chiusa? Anzi no. Il Futsal Capurso risale la corrente sino al 5-3 di Rotondo che poco dopo costringe alla parata Di Capua. Garofalo, dal canto suo, spara le ultime cartucce (palo pieno), infine è ancora Di Capua a negare, stavolta a Ferdinelli, l'ennesimo tentativo di ricucire il divario. Finisce, dopo il rosso ad Alves, 5-3: terza vittoria consecutiva in campionato, seconda di fila in appena quattro giorni e quinto posto in classifica.

I biancoverdi girano che è una meraviglia, hanno gioco e affiatamento, corsa e fame di vittoria, cose che all'inizio della stagione si faticavano anche solo a intravedere.

Risultati 11^ Giornata


Giovinazzo C5 - Futsal Capurso 5-3
CLN Cus Molise - Vis Gubbio 6-4
Futsal Cobà - Tombesi Ortona rinviata
CS Gisinti Pistoia - Buldog Lucrezia 3-2
Tenax Castelfidardo - Atletico Cassano rinviata

Classifica


RisparmioCasa Manfredonia 19
CLN Cus Molise 18
Vis Gubbio 15
Tombesi Ortona 13
Giovinazzo C5 11
Buldog Lucrezia 7
​CS Gisinti Pistoia 6
Futsal Cobà 4
Tenax Castelfidardo 4
Atletico Cassano 3
Futsal Capurso 3
Virtus Rutigliano -1
  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5, ancona un rinvio: salta la gara di Campobasso Giovinazzo C5, ancona un rinvio: salta la gara di Campobasso I biancoverdi torneranno in campo sabato prossimo, a Pistoia, nella trasferta più lunga dell'A2
Giovinazzo C5: rinviata la gara casalinga contro la Tombesi Ortona Giovinazzo C5: rinviata la gara casalinga contro la Tombesi Ortona I biancoverdi torneranno in campo sabato prossimo, a Campobasso, contro il CLN Cus Molise
Il Giovinazzo attende il Capurso, Lucão: «Una delle gare più difficili» Il Giovinazzo attende il Capurso, Lucão: «Una delle gare più difficili» Il pivot è consapevole della forza dei prossimi avversari. Assenti González Alonso e Mongelli
Giovinazzo C5, c’è la prima vittoria del 2021 nella calza: 5-4 al Pistoia Giovinazzo C5, c’è la prima vittoria del 2021 nella calza: 5-4 al Pistoia Secondo successo di fila per la truppa di Grassi. Unico neo, le espulsioni di Mongelli e González Alonso
Grassi: «Giovinazzo, occhio al Pistoia, la classifica non deve trarre in inganno» Grassi: «Giovinazzo, occhio al Pistoia, la classifica non deve trarre in inganno» Biancoverdi di scena al PalaPansini nel recupero del terzo turno di A2: si gioca alle ore 15.00
Lucão fa il regalo di Natale al Giovinazzo. Che colpaccio a Cassano Lucão fa il regalo di Natale al Giovinazzo. Che colpaccio a Cassano Avanti di due gol, i biancoverdi di Grassi si fanno raggiungere prima di trovare il 2-3 finale
Giovinazzo, Mongelli: «Cassano squadra ostica, ma sensazioni positive» Giovinazzo, Mongelli: «Cassano squadra ostica, ma sensazioni positive» Il laterale presenta la sfida sul campo dell’Atletico dei tanti ex: «Non vediamo l’ora di giocare»
Giovinazzo C5, pari e rimpianti. Con la Vis Gubbio finisce 6-6 Giovinazzo C5, pari e rimpianti. Con la Vis Gubbio finisce 6-6 I biancoverdi di Grassi, a cui non basta la tripletta di Mongelli, vengono acciuffati a fil di sirena
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.