Il Giovinazzo C5
Il Giovinazzo C5

Defender Giovinazzo, riscatto con goleada: a Bovalino finisce 4-8

Quattro gol di Ferreira Praciano e due di Piscitelli, le altre reti di Menini e Solimini

Sognava il successo Faele. Sognava il poker Ferreira Praciano. Per il Defender Giovinazzo C5, ieri vittorioso 4-8 sul rettangolo del fanalino di coda Bovalino C5, un vero toccasana dopo il ko interno con il Benevento: per i biancoverdi del presidente Carlucci, adesso decimi, è il secondo successo di fila lontano dal PalaPansini dopo il blitz di Piazza Armerina.

Dunque, obiettivo raggiunto con una goleada ristoratrice fatta dai gol di Ferreira Praciano (addirittura quattro), capitan Piscitelli (due) e uno a testa per Menini e Solimini. Entrambi i tecnici rivoluzionano i quintetti di partenza: mister Sansotta sceglie Pacioni, Clemente, Capriolo, Demito e Gelonese contro La Notte, Menini, uomo fondamentale negli equilibri dei giovinazzesi, Ferreira Praciano, Marzella e Silon Junior. Out il solo Binetti.

Gli ospiti devono dimostrare parecchio, ma sono i padroni di casa, dopo un amen, a passare in vantaggio con Gelonese, per uno dei gol più rapidi del girone C di serie A2: 0-1 dopo 6 secondi dal fischio d'inizio. Il Defender Giovinazzo non subisce il colpo, anzi prende coraggio e avanza con tecnica e un minimo di concentrazione sino al pari di Ferreira Praciano: 1-1 al 3'.

Fanno i tempo gli ospiti a creare altre occasioni da gol, poi arriva il raddoppio di Piscitelli che ribalta la gara al 6': 1-2. Il Bovalino non ci sta e torna di nuovo in partita con Gustavo, al 12': sua la rete del nuovo pari, il 2-2. Sul finale, però, i giovinazzesi mettono il turbo. E la testa di nuovo avanti: di Ferreira Praciano il gol del 2-3, al 14', di Menini quello del 2-4, al 16'.

Non pervenuta, in questo caso, la reazione del quintetto di casa e così Ferreira Praciano, al 19', mette a segno la cinquina biancoverde. Al riposo è dunque 2-5.

Al rientro in campo Clemente fa 3-5 dopo 2 minuti, i ritmi calano e logicamente l'alta qualità degli ospiti ha la meglio. Ci si trascina stancamente fino al gol di Solimini (3-6 al 14') e a quello di Piscitelli (3-7 al 15', doppietta per il capitano). C'è ancora tempo per la rete di Clemente (4-7 al 16') e per il poker di Ferreira Praciano, al 19'. Finisce quindi addirittura 4-8 per il Defender Giovinazzo, alla terza vittoria stagionale.

Una bella risposta dopo il ko casalingo con il Benevento. I biancoverdi del patron Carlucci avevano bisogno come il pane di tornare alla vittoria di una partita. Farlo a Bovalino, dove è arrivata una vittoria di prestigio, nonostante l'ultimo posto in classifica dei calabresi, è stato davvero un toccasana, soprattutto per l'eterno Ferreira Praciano che ha vissuto un pomeriggio indimenticabile.

Risultati 9^ Giornata

Benevento - Sporting Sala Consilina 0-2
Cormar Reggio Calabria - Futsal Canicattì 7-4
Canosa - Bulldog Capurso 6-4
Bovalino - Defender Giovinazzo C5 4-8
Gear Siaz Piazza Armerina - Pirossigeno Cosenza 6-6
Aquile Molfetta - Polisportiva Futura 4-4
Vitulano Drugstore Manfredonia - Sicurlube Regalbuto 4-3

Classifica

Sporting Sala Consilina 25
Vitulano Drugstore Manfredonia 20
Sicurlube Regalbuto 18
Pirossigeno Cosenza 17
Canosa 14
Cormar Reggio Calabria 13
Polisportiva Futura 13
Itria 13
Benevento 12
Defender Giovinazzo 11
Bulldog Capurso 7
Aquile Molfetta 7
Futsal Canicattì 5
Gear Siaz Piazza Armerina 2
Bovalino 0

  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Defender Giovinazzo C5, punto d’oro in casa Itria: finisce 2-2 Defender Giovinazzo C5, punto d’oro in casa Itria: finisce 2-2 Prezioso pari dei biancoverdi di Bernardo: Silon Junior impatta nel primo tempo, Dibenedetto nel secondo
Defender Giovinazzo C5, con l'Itria in palio punti in chiave play-off Defender Giovinazzo C5, con l'Itria in palio punti in chiave play-off I biancoverdi di Bernardo, reduci dai successi con Capurso e Regalbuto, saranno di scena a Martina Franca. Si gioca alle ore 16.00
Il Defender Giovinazzo C5 vince e convince: 7-4 al Regalbuto Il Defender Giovinazzo C5 vince e convince: 7-4 al Regalbuto I padroni di casa, avanti 4-0, dominano per larga parte il match. Doppietta di Silon Junior, biancoverdi a -3 dai play-off
Defender Giovinazzo C5, con il Regalbuto una sfida delicata Defender Giovinazzo C5, con il Regalbuto una sfida delicata Palumbo, autore di un gol a Capurso: «Vogliamo rifarci del pesante passivo subito nella gara di andata»
Che bel Giovinazzo a Capurso: triplette di Roselli e Silon, finisce 6-7 Che bel Giovinazzo a Capurso: triplette di Roselli e Silon, finisce 6-7 Gara spettacolare e ricca di reti: il brasiliano impatta 4-4, poi allunga sino al 4-7. I padroni di casa accorciano nel finale
Il Defender Giovinazzo C5 in cerca di riscatto nel derby di Capurso Il Defender Giovinazzo C5 in cerca di riscatto nel derby di Capurso I biancoverdi di Bernardo, reduci dallo stop casalingo contro la Roma, puntano a riprendere quota nel domicilio del Bulldog
Il Defender Giovinazzo sconfitto con onore, la Roma vince 1-4 Il Defender Giovinazzo sconfitto con onore, la Roma vince 1-4 Ospiti avanti 0-3, poi la rete di Marolla. Biancoverdi pericolosissimi (due pali colpiti da Silon) nonostante l’espulsione di Montelli
Defender Giovinazzo C5, si ricomincia in casa con la Roma C5 Defender Giovinazzo C5, si ricomincia in casa con la Roma C5 Rafinha: «È un momento magico, ma dobbiamo pensare ad ottenere una salvezza tranquilla». Non ci sarà Palumbo, squalificato
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.