Giovanni Bruno
Giovanni Bruno

«Anno difficile, ma la Bruno Soccer School è andata avanti»

Giovanni Bruno commenta la stagione sportiva che sta per concludersi: «Allenarsi è stata una grande soddisfazione»

«È stata un'annata particolarmente difficile per lo sport in generale e per il calcio giovanile». Giovanni Bruno, responsabile della Bruno Soccer School, ripercorre la stagione 2020/21, anno drammatico in cui ha dovuto gestire una situazione a dir poco delicata con il mondo del calcio giovanile più volte vicino al collasso.

«Per oltre un anno i nostri bambini e ragazzi non hanno potuto godere di confronti e partite ufficiali a causa della pandemia. Nonostante tutto, però, la Bruno Soccer School non s'è mai fermata e ha offerto ogni settimana tantissime sedute di allenamento e portato regolarmente avanti il programma tecnico stabilito ad inizio stagione: naturalmente, nella metodologia, vari aspetti sono stati modificati in virtù dei protocolli federali da seguire per tutelare la salute dei tesserati».

Per fortuna, proprio grazie ai protocolli, si è potuto tornare in campo. Una vittoria per Bruno. «La metodologia di allenamento, grazie alla concreta affiliazione con il Bari Calcio, è stata portata ad un livello professionale». La Bruno Soccer School, con sedi a Giovinazzo e Bitonto, è stata molto apprezzata dai responsabili del club biancorosso per l'etica, l'organizzazione e la professionalità: premiata anche la grande scelta di offrire un percorso costruttivo già ai bambini di soli 3 anni.

«La Bruno Soccer School - racconta l'ex difensore di Bari, Frosinone, Como, Reggiana, Martina, Potenza, Barletta e Cisco Roma - grazie ad incontri formativi e di valutazione con i tecnici della SSC Bari Generation ha guadagnato la stima e la fiducia del club che offrirà opportunità di crescita ai bambini con la speranza di mettersi finalmente alle spalle questi mesi difficili: le idee future sono ambiziose, il bambino sarà al centro del progetto, cercheremo di formare tutti al meglio».

Chiusura con l'imminente stagione estiva: «La mia società - annuncia Bruno - non andrà in vacanza e darà modo a tutti i ragazzi appassionati di calcio di potersi allenare con stage di perfezionamento e corsi di scuola calcio», guidati e curati dal responsabile tecnico Giovanni Bruno, un uomo innamorato del proprio lavoro.
  • Bruno Soccer School
  • Giovanni Bruno
Altri contenuti a tema
Bari Generation, tra le academies c'è la Bruno Soccer School Bari Generation, tra le academies c'è la Bruno Soccer School Tra le nuove affiliate per la stagione sportiva 2020/21 c'è anche il sodalizio di Giovanni Bruno
Piccoli talenti crescono, Alessandro Perrino è del Bari Piccoli talenti crescono, Alessandro Perrino è del Bari Nella Bruno Soocer School crescono piccoli grandi calciatori. Il neo biancorosso farà parte dei Giovanissimi
I giovani della Bruno Soccer ancora a scuola dall'Invicta Matera I giovani della Bruno Soccer ancora a scuola dall'Invicta Matera Due classi '07, allenati da Giovanni Bruno, protagonisti di un'amichevole con la società lucana, affiliata alla Juventus
La Bruno Soccer a scuola dall'Invicta Matera, affiliata alla Juventus La Bruno Soccer a scuola dall'Invicta Matera, affiliata alla Juventus I ragazzi di Giovanni Bruno hanno partecipato ad una seduta di allenamento
La Bruno Soccer School a confronto con Ascoli e Samb La Bruno Soccer School a confronto con Ascoli e Samb Gli Esordienti di Giovanni Bruno hanno sfidato i pari età dell'Ascoli e della Sambenedettese
Una giovane promessa di Giovinazzo nel vivaio del nuovo Bari Una giovane promessa di Giovinazzo nel vivaio del nuovo Bari Giovanni Minervino, classe 2002, con i suoi numeri ha stupito fin da subito i dirigenti biancorossi
Bruno Soccer, ceduto un classe 2003 al Matera di serie C Bruno Soccer, ceduto un classe 2003 al Matera di serie C Si tratta dell'esterno destro David Tommaso Caldarulo che disputerà l'under 17 nazionale
Sancito l'accordo tra la Bruno Soccer e l'Olimpia Torrione Sancito l'accordo tra la Bruno Soccer e l'Olimpia Torrione Indetto il primo raduno: si terrà domani pomeriggio, alle ore 18.00, a Modugno
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.