Un'opera dell'Aiap Giovinazzo
Un'opera dell'Aiap Giovinazzo
Eventi e cultura

La mostra di Natale dell'Aiap Giovinazzo è in modalità virtuale su YouTube

La decisione necessaria per contrastare la diffusione del contagio da Covid-19

L'Associazione italiana Amici del presepio di Giovinazzo si presenta con una mostra di arte presepiale visionabile su YouTube, in questo momento non semplice a causa della pandemia, dove la mancanza di attività culturali ed artistiche in presenza è molto sentita.

La XIV edizione della mostra presepiale, quest'anno intitolata "Il Miracolo del Natale" è visitabile al link https://www.youtube.com/watch?v=j9XZnaBnaqw .

L'Aiap a tempo debito aveva inviato una richiesta alla Città Metropolitana di Bari, chiedendo l'utilizzo della piazzetta Andrea Martinelli e dello spazio posto sotto il colonnato dell' Istituto Vittorio Emanuele II. Visto che la nostra regione è in zona arancione e visto il divieto di svolgere attività culturali e di pubblico spettacolo in presenza, la Città Metropolitana non ha potuto concedere l'autorizzazione per la rassegna.
Così, per entrare nelle case donando gioia con la bellezza e l'autentica arte del presepe artigianale, l'associazione che riunisce i presepisti ha optato per la creazione di una mostra virtuale, date anche le incognite sul programma comunale per via dell'emergenza sanitaria in corso, programma al quale aveva aderito.
Ecco che seguendo le indicazioni dell'Aiap nazionale che ha la sua sede a Roma, molte delle mostre e delle creazioni presepiali saranno pubblicate in rete sul sito dell'associazione durante il periodo di Avvento.

Intanto gli associati della sede cittadina hanno pensato di creare un loro video, un vero e proprio tour virtuale tra le loro creazioni.

«Abbiamo lavorato un anno nella nostra sede - ci ha detto il portavoce dell'Aiap, Giuseppe Lobasso -. Ci siamo incontrati in numero ristretto due, tre per volta indossando la mascherina, lavorando distanziati e abbiamo pensato di proporre la mostra anche se in modalità virtuale. Noi ci siamo organizzati per divulgare le nostre creazioni presepiali sui canali web. Per questa mostra hanno lavorato soltanto i soci Aiap iscritti alla sede di Giovinazzo. In più - ha continuato - abbiamo riproposto in foto le due maxi scenografie realizzate gli scorsi anni quella del Dolmen e della Cattedrale per riportare anche un po' indietro nel tempo gli appassionati che ci seguono con attenzione. Per la mostra virtuale ognuno di noi ha prodotto più di un'opera. Anche per noi artisti appassionati di arte presepiale durante il lockdown si è ampliata l'attività. Le ispirazioni sono state tante e così abbiamo approfondito lo studio, la ricerca di materiali e di stili, pescando tra quelli più moderni. La varietà delle forme espressive emerge chiaramente dalla mostra, come ad esempio per i triangoli realizzati in polvere di vetro, una novità nel settore».

«Molti di noi - hanno proseguito dall'Aiap - hanno quindi seguito veri e propri corsi di formazione on line per acquisire tecniche di creazione e strumenti per la lavorazione di oggetti ed elementi da inserire nella scenografia del presepe, un ulteriore bagaglio essenziale per portare avanti la nostra passione».

Nel guardare il video abbiamo ritrovato elementi di modernità in perfetta fusione con la tradizione. Infatti, non si tratta del solito presepe ma di nuove creazioni che vedono l'utilizzo di materiali innovativi.

Nel video della mostra virtuale, che abbiamo apprezzato e che consigliamo di guardare ai nostri lettori, sono presenti le creazioni originali di Sergio De Candia, Luigi (Gino) Ribatti, Leo Centrone, Giuseppe Lobasso, Saverio De Candia, Vincenzo Colamaria, Alberto Fiorentino, Angelo Sterlacci, Rossano Stufano, Edoardo Magliozzi, Rosaria Romano, Angela Di Pilato, Anna Anaclerio, Nicola Pansini, Vincenzo Gagliardi, Angelo De Palma.

Ci sono altre buone nuove dall'associazione dei presepisti. Il costante impegno di volontariato sociale dell'Aiap sta proseguendo con un nuovo laboratorio artistico che è a tutt'oggi in corso di svolgimento nel centro San Giuseppe- Centro Sociale Polivalente Multifunzionale per diversamente abili- Lavoro e Sicurezza s.r.l.
Un gruppo di presepisti Aiap di Giovinazzo, costituito da Giuseppe Lobasso, Gino Ribatti, Angelo Sterlacci e Alberto Fiorentino, è impegnato nelle attività di laboratorio con la lavorazione dell'argilla. Ai laboratori stanno partecipando le persone con disabilità iscritte al centro che, seguite dai presepisti, sono alle prese con la realizzazione sia di elementi per abbellire il presepe, realizzato nel precedente corso del quale vi abbiamo raccontato su GiovinazzoViva, nel realizzare opere e quadri in terracotta.
Le creazioni, dopo la cottura in forno, vengono dipinte e decorate dalle persone che frequentano il centro e che le hanno create. Nella stessa sede è in corso la realizzazione di una statua grande, ad altezza d'uomo, in cartapesta, che raffigurerà San Giuseppe, cui il centro è intitolato.

L'arte autentica, la tradizione, l'impegno sociale e il volontariato sono elementi in perfetta fusione tra loro nell'intensa attività di un'associazione che rappresenta una risorsa per il nostro territorio.
  • Aiap Giovinazzo
Altri contenuti a tema
L'arte del presepe per l'inclusione sociale L'arte del presepe per l'inclusione sociale L'iniziativa "Presepiando" dell'Aiap Giovinazzo ha permesso a persone disabili di mettersi in gioco
L'Aiap Giovinazzo dona 500 euro all'Apleti Onlus L'Aiap Giovinazzo dona 500 euro all'Apleti Onlus Il ricavato della mostra tenutasi all'IVE durante le festività natalizie
La mostra Aiap aperta eccezionalmente per i Fuochi di Sant'Antonio Abate La mostra Aiap aperta eccezionalmente per i Fuochi di Sant'Antonio Abate Cancelli aperti all'Istituto Vittorio Emanuele II dalle 17.30
Emiliano ammaliato dalle opere degli Amici del Presepio di Giovinazzo Emiliano ammaliato dalle opere degli Amici del Presepio di Giovinazzo Il 6 gennaio la visita a sorpresa alla mostra dell'Istituto Vittorio Emanuele II
Gli eventi della domenica a Giovinazzo Gli eventi della domenica a Giovinazzo Dalle visite al Dolmen al Gran Concerto nell'IVE, gli orari del programma
Lo straordinario presepe Aiap ambientato a Giovinazzo visitabile stasera all'IVE Lo straordinario presepe Aiap ambientato a Giovinazzo visitabile stasera all'IVE Tutti i protagonisti di un'opera che resterà nella memoria dei giovinazzesi
L'Aiap Giovinazzo ha contribuito all'acquisto di un lettino di rianimazione neonatale L'Aiap Giovinazzo ha contribuito all'acquisto di un lettino di rianimazione neonatale L'iniziativa partita lo scorso anno per sostenere l'Associazione Bimbintin Onlus
Quel presepe che rappresenta la nostra identità Quel presepe che rappresenta la nostra identità Inaugurata ieri sera la mostra dell'Aiap Giovinazzo
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.