Lettino di rianimazione neonatale
Lettino di rianimazione neonatale
Sociale

L'Aiap Giovinazzo ha contribuito all'acquisto di un lettino di rianimazione neonatale

L'iniziativa partita lo scorso anno per sostenere l'Associazione Bimbintin Onlus

L'Associazione Italiana Amici del Presepio di Giovinazzo ha reso noto che, anche grazie alla cifra donata tramite assegno di quattrocento euro, devoluto lo scorso anno all'Associazione Bimbintin Onlus e ricavato dal contributo volontario donato dai visitatori della mostra sul Dolmen di San Silvestro riproposto come ambientazione della Natività in scala minore nelle sale dell'IVE, è stato possibile contribuire alla raccolta fondi solidale finalizzata all'acquisto di un lettino di rianimazione neonatale di ultima generazione, del costo di 15.000 euro.

Il lettino è stato consegnato giovedì 12 dicembre a Bari, nella sala congressi del Nicolaus Hotel, in una cerimonia ufficiale nel corso del Congresso nazionale di Neonatologia, organizzato dall'Unità operativa complessa di Terapia Intensiva Neonatale dell'Ospedale "Di Venere", diretta dal prof.Antonello Del Vecchio.

Alla presenza delle autorità tra cui il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, si è svolta la cerimonia di donazione del lifestart, un lettino che sarà collocato reparto di del nosocomio di Carbonara.

L'Associazione "Bimbintin Onlus - piccoli bimbi grandi sogni" ha donato il lettino acquistato tramite l'iniziativa 'Apulia to Nordkapp: 4000 km for our kids' abbinata ad una raccolta fondi alla quale ha partecipato anche l'Aiap di Giovinazzo, associazione menzionata nella cerimonia di consegna. L'Aiap ringrazia i visitatori della mostra per la loro generosità che ha contribuito al raggiungimento dell'obiettivo prefissato per questa nobile causa.

Prosegue intanto la nuova mostra dei presepi Aiap all'interno della Sala Clessidra dell'Istituto Vittorio Emanuele II. La si potrà visitare sino al 6 gennaio 2020 con apertura di sabato, domenica e nei festivi dalle 18.30 alle 21.00. Nei giorni 24 e 31 dicembre la mostra resterà chiusa, mentre ci sarà un'apertura straordinaria il 19 gennaio 2020 in occasione degli attesi Falò di Sant'Antonio Abate.
  • Aiap Giovinazzo
  • Binbintin Onlus
Altri contenuti a tema
Concluso il corso di formazione presepistica dell'Aiap Giovinazzo (FOTO) Concluso il corso di formazione presepistica dell'Aiap Giovinazzo (FOTO) Le testimonianze dei partecipanti e del direttivo dell'associazione che mantiene viva una tradizione antica
L'Aiap Giovinazzo indice un corso estivo per provetti presepisti L'Aiap Giovinazzo indice un corso estivo per provetti presepisti Le lezioni si terranno dal 24 agosto al 14 settembre
Aiap Giovinazzo, eletto il nuovo direttivo Aiap Giovinazzo, eletto il nuovo direttivo Alberto Fiorentino è il presidente
La mostra di Natale dell'Aiap Giovinazzo è in modalità virtuale su YouTube La mostra di Natale dell'Aiap Giovinazzo è in modalità virtuale su YouTube La decisione necessaria per contrastare la diffusione del contagio da Covid-19
L'arte del presepe per l'inclusione sociale L'arte del presepe per l'inclusione sociale L'iniziativa "Presepiando" dell'Aiap Giovinazzo ha permesso a persone disabili di mettersi in gioco
L'Aiap Giovinazzo dona 500 euro all'Apleti Onlus L'Aiap Giovinazzo dona 500 euro all'Apleti Onlus Il ricavato della mostra tenutasi all'IVE durante le festività natalizie
La mostra Aiap aperta eccezionalmente per i Fuochi di Sant'Antonio Abate La mostra Aiap aperta eccezionalmente per i Fuochi di Sant'Antonio Abate Cancelli aperti all'Istituto Vittorio Emanuele II dalle 17.30
Emiliano ammaliato dalle opere degli Amici del Presepio di Giovinazzo Emiliano ammaliato dalle opere degli Amici del Presepio di Giovinazzo Il 6 gennaio la visita a sorpresa alla mostra dell'Istituto Vittorio Emanuele II
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.