Alfonso Arbore
Alfonso Arbore
Attualità

Il Presidente Arbore dà il benvenuto a Mons. Cornacchia

Oggi, alle 17.00, la Visita Pastorale del vescovo in Consiglio comunale

Nell'anniversario del suo terzo anno dall'insediamento come Vescovo della Diocesi di Molfetta-Ruvo di Puglia - Giovinazzo -Terlizzi, Monsignor Domenico Cornacchia celebra la sua prima Visita Pastorale. Quest'oggi si inizia proprio dalla nostra cittadina, con l'arrivo , alle ore 17.00, del prelato in Consiglio comunale, dove incontrerà tutte le massime cariche cittadine.

L'occasione è assai importante per tutta la comunità, lieta di accogliere il buon pastore a Giovinazzo. Per questo il Presidente della massima assise, Alfonso Arbore, ha voluto salutare l'arrivo in città di Sua Eccellenza: «Sono un Presidente felice - ci ha detto senza mezzi termini -. Dopo la visita del Pontefice nella nostra terra dell'aprile scorso, dopo il riconoscimento dello status di "Città" ricevuta dal Prefetto, mi tocca con gioia ed orgoglio presiedere una seduta straordinaria del Consiglio per accogliere Sua Eccellenza Reverendissima, Mons. Domenico Cornacchia.

A lui - ha proseguito Arbore - va il mio ringraziamento e il benvenuto affettuoso nel nostro comune. Dopo Mons. Settimio Tedesco, negli ormai lontani anni '70 del secolo scorso - ha sottolineato il Presidente -, si tratta del primo prelato che farà visita ufficiale al nostro Consiglio comunale. Pertanto per me e per tutta l'assise che mi pregio di rappresentare è un grande onore, l'onore di aver scelto Giovinazzo come prima tappa della sua Visita Pastorale, proprio in una giornata importante per la nostra comunità, come la ricorrenza liturgica di Sant'Antonio Abate.

L'invito all'intera comunità, nei limiti del possibile, è di partecipare festosa a questo evento a suo modo storico - ha concluso Arbore -, salutando con grande calore la nostra guida spirituale».

GiovinazzoViva seguirà l'evento a Palazzo di Città e vi racconterà questa giornata importante per tutta la comunità, indipendentemente dal proprio credo religioso.

  • Consiglio Comunale
  • Diocesi Molfetta - Ruvo - Giovinazzo - Terlizzi
  • Mons. Domenico Cornacchia
  • Alfonso Arbore
Altri contenuti a tema
Il rito della messa al Casale ed al Padre Eterno ricco di suggestioni e pregno di fede (FOTO E VIDEO) Il rito della messa al Casale ed al Padre Eterno ricco di suggestioni e pregno di fede (FOTO E VIDEO) Mons. Cornacchia: «Prepararsi a vivere una fede più adulta»
Mons. Cornacchia: «Maria modello per una Chiesa giovane» Mons. Cornacchia: «Maria modello per una Chiesa giovane» La lettera di auguri per la Festa Patronale 2019
Variazioni di bilancio, si riunisce oggi il Consiglio Comunale Variazioni di bilancio, si riunisce oggi il Consiglio Comunale Sono due i punti all'ordine del giorno dell'assise convocata dal presidente Arbore
Visita Pastorale Mons. Cornacchia: le date degli incontri con le parrocchie Visita Pastorale Mons. Cornacchia: le date degli incontri con le parrocchie Prima tappa, dal 3 al 5 novembre 2019, in Concattedrale
Stella Brignola omaggiata da Alfonso Arbore Stella Brignola omaggiata da Alfonso Arbore La cantante napoletana aveva interpretato ‘Ie te vurrìa vasà’ nella serata dedicata a John Turturro
La Diocesi ricorda Mons. Luigi Martella La Diocesi ricorda Mons. Luigi Martella Stasera celebrazioni a Molfetta. Lo ricorda in una lettera don Raffaele Gramegna
I giovinazzesi hanno reso omaggio alla Famiglia Vincenziana e alla Fratres I giovinazzesi hanno reso omaggio alla Famiglia Vincenziana e alla Fratres Ieri la cerimonia in Sala San Felice durante il Consiglio comunale
Il Consiglio comunale premia la Famiglia Vincenziana e i donatori della Fratres Il Consiglio comunale premia la Famiglia Vincenziana e i donatori della Fratres All'ordine del giorno due punti importanti per il Bilancio
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.