Amalia Palmiotto,Angela Palermo e Nicola Martinucci con i ragazzi del Liceo
Amalia Palmiotto,Angela Palermo e Nicola Martinucci con i ragazzi del Liceo
Sociale

Il Gruppo AISM ringrazia il grande cuore dei giovinazzesi

Successo pieno per la vendita delle mele per supportare la lotta alla sclerosi multipla

Loro ringraziano i giovinazzesi, ma forse dovrebbe essere il contrario. Il Gruppo dei volontari AISM di Giovinazzo era in piazza lo scorso weekend per raccogliere fondi per la lotta alla sclerosi multipla.

Un strada impervia quella dei ricercatori italiani, ma che deve essere percorsa da tutta la comunità civile del nostro Paese senza distinzione alcuna. I volontari giovinazzesi, con il prezioso contributo dei ragazzi del Liceo "Spinelli", nella due giorni tra piazza Vittorio Emanuele II e via Dogali hanno venduto quasi tutte le mele AISM ed hanno ricevuto anche donazioni della gente. Cinque i cartoni venduti in piazza, contenenti ciascuno 10-11 sacchetti del prezioso e buonissimo frutto, con circa 450 euro complessivi di incasso.

Le mele AISM erano acquistabili ieri anche al Villaggio Coldiretti di Roma ed in tantissime piazze italiane, segno tangibile di un impegno costante. Le statistiche scientifiche indicano che ogni 3 ore c'è una nuova diagnosi di sclerosi multipla in Italia e che sono 118.000 le persone affette da questa insidiosa patologia e che, purtroppo, il 10% sono bambini.

«La cura definitiva, quella che farà scomparire completamente la sclerosi multipla, non c'è, arriverà solo quando saranno chiari tutti i fattori che la scatenano», scrivono sul sito internet nazionale i medici, ma ad oggi questa resta una battaglia da affrontare con coraggio, poiché rappresenta una vera e propria emergenza sanitaria.

Per questo il "grazie" va rivolto a ricercatori, medici, personale che assiste gli ammalati ed a tutti i volontari che quotidianamente spendono parte della loro vita per aiutare queste persone. È Giovinazzo che deve alzarsi in piedi e togliersi il cappello davanti a loro.





  • AISM
Altri contenuti a tema
Le mele AISM nelle piazze di Giovinazzo Le mele AISM nelle piazze di Giovinazzo I volontari dell’associazione saranno oggi pomeriggio a San Giuseppe e domani mattina in Piazza Vittorio Emanuele II
Vendute tante gardenie AISM per la ricerca Vendute tante gardenie AISM per la ricerca Sabato e domenica scorsi i banchetti dei volontari in piazza e nei pressi della Parrocchia San Giuseppe
"Gardensia", un fiore per la lotta alla sclerosi multipla "Gardensia", un fiore per la lotta alla sclerosi multipla AISM in piazza e nei pressi della Parrocchia San Giuseppe per sostenere la ricerca
AISM, a Giovinazzo venduti 75 sacchetti per la ricerca AISM, a Giovinazzo venduti 75 sacchetti per la ricerca Raccolti 743,50 euro grazie all'impegno dei volontari
Le mele AISM in piazza ed a San Giuseppe Le mele AISM in piazza ed a San Giuseppe Ancora banchetti nella giornata di oggi per sostenere la lotta alla sclerosi multipla
Sclerosi multipla, l'AISM scende in piazza Sclerosi multipla, l'AISM scende in piazza Sabato e domenica ci sarà la vendita delle mele per la lotta alla sclerosi multipla
Le gardenie AISM nelle piazze giovinazzesi Le gardenie AISM nelle piazze giovinazzesi Oggi, domani e l'8 marzo per la ricerca sulla sclerosi multipla
Giovinazzo in piazza contro la sclerosi multipla Giovinazzo in piazza contro la sclerosi multipla Il 4, 5 ed 8 marzo sostieni la ricerca AISM
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.