Il passaggio in piazza Vittorio Emanuele II. <span>Foto Giuseppe Dalbis</span>
Il passaggio in piazza Vittorio Emanuele II. Foto Giuseppe Dalbis
Religioni

Ieri sera la processione dell'Addolorata (LE FOTO)

Non troppa gente lungo il percorso per via del freddo pungente. Il rientro intorno alle 22.30

La processione della Madonna Addolorata, rinviata venerdì per il maltempo, si è svolta ieri sera, 24 marzo. A curarla, come da tradizione, la Confraternita della Purificazione, guidata dal Priore, Leo Magarelli.

Suggestiva l'uscita in piazza Duomo, i passaggi in piazza Benedettine e via Spirito Santo, quello al Calvario, in piazzetta delle Rimembranze e poi il rientro in Concattedrale.

Dopo un settenario molto sentito da tutta la congrega, il maltempo aveva impedito la tradizionale processione del Venerdì di Passione. La decisione era arrivata inevitabile, quasi ispirata da don Benedetto Fiorentino, padre spirituale della Confraternita della Purificazione.

La Vergine Addolorata è quindi uscita, secondo la tradizione della pietà popolare, a cercare suo Figlio, arrestato e processato dal Sinedrio. Maria conosce il destino che attende Gesù, ma il cuore di madre, straziato cerca di fermarlo quel destino, a cui lei stessa è votata sin dall'Annunciazione e poi dall'Incarnazione del Dio che si farà uomo.

Si compierà così il cammino per cui il Cristo è venuto al mondo: portare su se stesso il peso dei peccati degli uomini. Dalla Croce la rinascita.

Lentamente i confratelli della Purificazione hanno rinnovato il rito. Noi, attraverso gli scatti di John Rutigliano, Giuseppe Dalbis e Gabriella Serrone rivivremo alcuni momenti della processione che apre di fatto le celebrazioni della Settimana Santa.

Domani, lunedì 26 marzo, alle ore 18.00, presso la Concattedrale di Santa Maria Assunta ci sarà la liturgia della "Madonna sotto l'organo", in cui Maria arriverà ai piedi della croce, ulteriore viatico alla Messa in Coena Domini del Giovedì Santo ed alla processione dei Misteri del Venerdì.
15 fotoLa processione dell'Addolorata 2018
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • Confraternita della Purificazione
  • Passione 2018
  • Processione Addolorata
Altri contenuti a tema
Maria col cuore infranto in cerca di Gesù Maria col cuore infranto in cerca di Gesù Ieri sera l'attesa processione dell'Addolorata posticipata al sabato per il maltempo
Stasera (maltempo permettendo) la processione dell'Addolorata Stasera (maltempo permettendo) la processione dell'Addolorata Era stata rinviata ieri per la pioggia
Rinviata la processione dell'Addolorata Rinviata la processione dell'Addolorata Stasera il concerto di marce funebri in Concattedrale
Venerdì la processione dell'Addolorata: il percorso Venerdì la processione dell'Addolorata: il percorso A curarla la parrocchia di Santa Maria Assunta e la Confraternita della Purificazione In caso di pioggia si svolgerà sabato
"Pro hominibus immolatus sum": un concerto-meditazione in Concattedrale "Pro hominibus immolatus sum": un concerto-meditazione in Concattedrale Appuntamento alle 20.00 con un evento organizzato dalla Confaternita della Purificazione con l'Associazione "Don Salvatore Pappagallo"
Presentazione Signore al Tempio: ieri sera la processione della Confraternita della Purificazione (FOTO) Presentazione Signore al Tempio: ieri sera la processione della Confraternita della Purificazione (FOTO) Intenso programma dapprima nella chiesetta di Sant'Andrea, poi per le strade del borgo antico. Chiusura in Concattedrale
Presentazione del Signore al Tempio: oggi fiaccolata e processione Presentazione del Signore al Tempio: oggi fiaccolata e processione Ad organizzarla la Confraternita della Purificazione e don Andrea Azzollini
Da oggi la Festa della Presentazione del Signore al Tempio Da oggi la Festa della Presentazione del Signore al Tempio A curarla la Confraternita della Purificazione. Tutto il programma
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.