La statua esposta in San Domenico. <span>Foto Gianluca Battista</span>
La statua esposta in San Domenico. Foto Gianluca Battista
Chiesa locale

Festeggiamenti in onore del Beato Nicola Paglia, il Triduo dal 13 al 15 febbraio

La Parrocchia San Domenico ospiterà il periodo di preghiera. Processione il 16

Giovinazzo sarà in festa domenica 16 febbraio celebrando il Beato Nicola Paglia, uomo di fede colto e benevolo molto amato e venerato nella nostra città che gli diede i natali nel 1197 ed in cui visse i primi anni di vita e di fede.

Per prepararsi a vivere con fede e coinvolgimento spirituale il giorno a lui dedicato, la Parrocchia San Domenico, l'Arciconfraternita del Rosario ed il Terz'Ordine Domenicano invitano tutta la cittadinanza a partecipare agli appuntamenti del programma da loro imbastito, che avrà come cornice la chiesa di Piazza Vittorio Emanuele II.

Da oggi, 10 febbraio, sino al 15 febbraio, si potrà prendere parte ad incontri sulla figura del sacerdote domenicano che si terranno grazie all'impegno delle associazioni parrocchiali. Sarà occasione per conoscere meglio un uomo pio, la cui vita cambiò dopo l'incontro con San Domenico a Bologna, città in cui si recò per portare avanti i suoi studi universitari e dove nel 1220 ricevette l'Abito Domenicano proprio dal Fondatore dell'Ordine dei frati predicatori, a cui si accompagnò per predicare il Vangelo e diffondere lo stesso Ordine.

Invece, i momenti prettamente liturgici avranno luogo da giovedì 13 a sabato 15 quando alle 17.45 si reciterà la Preghiera del Santo Rosario, alle 18.15 si leggerà il Triduo ed alle 18.30 si celebrerà la Santa Messa. La predicazione del Triduo sarà affidata a Padre Giovanni Matera.

Domenica 16 febbraio, giorno scelto da qualche anno per festeggiare il beato, avrà due momenti salienti: la presenza di Mons. Domenico Cornacchia al Solenne Pontificale delle ore 18.30 e la processione dell'effigie, che si snoderà per le vie del centro storico.

I festeggiamenti acquistano quest'anno un'importanza maggiore, visto che ricorrono ottocento anni dalla vocazione del beato Nicola Paglia, il cui esempio di vita e la cui caparbietà nella fede suscitano ancora venerazione e devozione.
  • Beato Nicola Paglia
Altri contenuti a tema
Ieri sera l'attesa processione del Beato Nicola Paglia Ieri sera l'attesa processione del Beato Nicola Paglia Prima il Solenne pontificale a San Domenico, poi l'effigie per le strade del borgo antico
Sabato scorso il convegno a Giovinazzo dedicato al Beato Nicola Paglia Sabato scorso il convegno a Giovinazzo dedicato al Beato Nicola Paglia La cronaca di una serata articolata che ho offerto molteplici spunti di riflessione
L'Arciconfraternita del Carmine organizza un convegno sul Beato Nicola Paglia L'Arciconfraternita del Carmine organizza un convegno sul Beato Nicola Paglia Alla "gloria cittadina di Giovinazzo" sarà dedicato un incontro a San Domenico
Ieri sera l'attesa processione del Beato Nicola Paglia Ieri sera l'attesa processione del Beato Nicola Paglia Prima il pontificale del Vescovo. Poi la statua in giro per il borgo antico con rientro a San Domenico
Oggi si festeggia il Beato Nicola Paglia. Processione alle 19.30 Oggi si festeggia il Beato Nicola Paglia. Processione alle 19.30 Solenne pontificale alle 18.30 presieduto da Mons. Cornacchia
Mons. Cornacchia: «Imitare l'esempio di Nicola Paglia» Mons. Cornacchia: «Imitare l'esempio di Nicola Paglia» Ieri il Solenne Pontificale per celebrare il figlio prediletto di Giovinazzo
Giovinazzo ha festeggiato il Beato Nicola Paglia (FOTO) Giovinazzo ha festeggiato il Beato Nicola Paglia (FOTO) Ieri sera la Messa solenne e la processione per le strade del centro e del borgo antico
Oggi si festeggia il Beato Nicola Paglia Oggi si festeggia il Beato Nicola Paglia Dalle 10.00 del mattino le celebrazioni. Ecco il percorso della processione
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.