Una scena dell'assedio (Foto Florinda Bavaro)
Una scena dell'assedio (Foto Florinda Bavaro)
Eventi e cultura

Argiro ha espugnato Giovinazzo

Ieri sera la seguitissima rievocazione storica a Levante

I Normanni sono arrivati fin sotto le mura dell'antica Vedetta. Hanno attaccato Giovinazzo per tre giorni e l'hanno espugnata. A capo di soldati impavidi e spietati c'è Argiro da Bari, pronto a riprendersi un lembo di costa contro gli stessi bizantini di cui era stato generale.

Argiro figlio di Melo è divenuto così, grazie all'aiuto di nobili giovinazzesi, il nuovo signore della nostra cittadina e ne cambierà anche la fisionomia.

Ieri sera in piazzale Aeronautica Militare, Giovinazzo ha rivissuto gli accadimenti dell'anno Domini 1042, narrati dai figuranti dell'Associazione Impuratus.
La rievocazione storica ha rappresentato uno dei momenti clou del "Settembre mese della Cultura", voluto dall'Amministrazione comunale ed in particolare dall'Assessore al ramo, Anna Vacca, sempre più convinta che la destagionalizzazione degli eventi sia l'unica strada percorribile per attirare turisti e visitatori ben oltre i mesi estivi.

In piazzale Aeronautica Militare erano centinaia gli spettatori che hanno assistito alle battaglie tra scudieri e che si sono dovuti calare nella realtà di quasi mille anni fa. Tra di loro, intorno a loro, i soldati si sono dati battaglia senza esclusione di colpi e le truppe Normanne hanno avuto la meglio.

Il passeggio del sabato sera è stato amabilmente sconvolto (l'ossimoro è d'obbligo) da una rappresentazione semplice ma riuscita, che ha avuto il merito indiscutibile di aver riportato alla memoria i terribili eventi che furono il viatico per la nascita di una nuova Iuvenatium.

Si replica stasera a partire dalle ore 19.00. Nelle foto di Florinda Bavaro alcuni momenti della rievocazione del sabato.
10 fotoRievocazione assedio di Argiro
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • Assessorato alla Cultura
  • Settembre della Cultura
  • Associazione Impuratus
Altri contenuti a tema
Hör Mein Bitten: domani sera le musiche di Mendelssohn in cattedrale Hör Mein Bitten: domani sera le musiche di Mendelssohn in cattedrale Per l'occasione tornerà a suonare l'antico organo del 1779. L'evento è inserito nel festival itinerante "Oriente Occidente"
1 Notte di Santi e di sorrisi al Dolmen Notte di Santi e di sorrisi al Dolmen La "Festa d’Ognissanti" dei Malalingua diverte e commuove il pubblico delle Giornate Europee del Patrimonio
“La Festa d’Ognissanti”domani sera al Dolmen di San Silvestro “La Festa d’Ognissanti”domani sera al Dolmen di San Silvestro Lo spettacolo è inserito nel programma per le Giornate Europee del Patrimonio
Rievocazione storica a Levante, apprezzata anche la seconda replica Rievocazione storica a Levante, apprezzata anche la seconda replica Folto pubblico anche ieri sera e grande soddisfazione degli organizzatori
Storia e paesaggio risorse per il nostro territorio Storia e paesaggio risorse per il nostro territorio Ieri sera un convegno in Sala San Felice preludio alla rievocazione storica di questa sera in piazzale Aeronautica Militare
Argiro, Giovinazzo e una storia dimenticata Argiro, Giovinazzo e una storia dimenticata Stasera conferenza in Sala San Felice nell'ambito del "Settembre mese della Cultura"
"La Festa d'Ognissanti" di Malalingua al Dolmen di San Silvestro "La Festa d'Ognissanti" di Malalingua al Dolmen di San Silvestro Spettacolo previsto per il 22 settembre nell'ambito degli eventi previsti dall'Assessorato alla Cultura
"Archeologia in comune", visite guidate nel weekend al Dolmen di San Silvestro "Archeologia in comune", visite guidate nel weekend al Dolmen di San Silvestro Il prof. Rescio e Carmen Battista hanno illustrato la storia del sito che sorge tra Giovinazzo e Terlizzi
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.