Un particolare del presepe ambientato nel Dolmen. <span>Foto Marzia Morva</span>
Un particolare del presepe ambientato nel Dolmen. Foto Marzia Morva
Associazioni

Aiap, due giorni di formazione per imparare l'arte del presepe

Il 6 e 7 aprile il maestro Giacinto Gentile a Giovinazzo

C'è una finalità precisa nei progetti dell'Aiap –Associazione Italiana Amici del Presepio della sezione di Giovinazzo: tramandare alle nuove generazioni questa autentica arte creativa ed artistica. Così nascerà un nuovo corso formativo, un corso dimostrativo e pratico per conoscere le tecniche di realizzazione delle parti vegetative, utili per creare scenografie dei presepi artistici.

Il relatore e formatore nei due giorni a Giovinazzo, sabato 6 e domenica 7 aprile, sarà il maestro Giacinto Gentile di Massafra.
Sarà affrontata, anche dal punto di vista pratico, la conoscenza delle tecniche utili a creare le palme, gli ulivi secolari, i pini marittimi, l'agave, la jucca ecc. oltre alla conservazione della vegetazione fresca e naturale che viene utilizzata: muschio, foglie, rami ecc.

Il corso si svolgerà nella sede dell'Aiap alla Cittadella della Cultura e seguirà i seguenti orari: dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00 sia del sabato che della domenica. Per informazioni ed iscrizioni si può telefonare al n. 339-8426459

Il maestro Gentile è noto in questo ambito e svolge corsi sia a carattere nazionale che in Europa, in modo particolare in Spagna dove l'arte presepiale è molto sentita. Gentile è un maestro presepista qualificato ed esperto, è specializzato nella realizzazione delle parti e degli elementi vegetativi che abbelliscono lo scenario in cui la creazione presepiale è ambientata, perché la Natività con il suo scenario necessita di specifica vegetazione che deve identificare il luogo. Giacinto Gentile trasmetterà di sicuro la sua passione per questa autentica arte perché ama comunicare le sue conoscenze e competenze e ama condividerle; metterà a disposizione il suo sapere e la sua creatività.

«Speriamo che il corso sia seguito da tante persone, da giovani e da appassionati, noi presepisti Aiap ci saremo tutti - ci ha detto il portavoce della sezione cittadina dell'associazione -. Abbiamo messo in campo tanto impegno per organizzarlo con la finalità di ampliare le conoscenze tecniche e manipolative su questa arte».

Nel loro fare arte sia il maestro Gentile sia l'Aiap sottolineano l'attenzione da loro posta nel riciclare il materiale naturale utile a creare scenari. L'artista Gentile, ad esempio, recupera rametti secchi, foglie raccolti nei boschi e legno portato dal mare e qualcosa di simile fanno i presepisti di casa nostra.

L'Aipa, ed è questa l'altra notizia, comunica di voler donare alla città parte della maestosa scenografia, tre metri quadri dei nove originari, del presepe "Natale al Dolmen" raffigurante il Dolmen San Silvestro situato in agro giovinazzese. L'opera presepiale fu presentata nello scorso mese di dicembre nella dodicesima edizione della mostra dei presepi artistici allestita nelle sale dell'Istituto Vittorio Emanuele. Questa parte di scenografia sarà collocata nel palazzo di città in uno spazio visibile ai cittadini. In anteprima possiamo dire che i maestri presepisti Aiap di Giovinazzo stanno lavorando ad una nuova e suggestiva scenografia di grandi dimensioni che raffigurerà un meraviglioso scorcio del nostro centro storico.

Sarà una nuova occasione per apprezzare la loro creatività e passione per questa espressione artistica tra fede e tradizione.
  • Aiap Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Giacinto Gentile e l'arte di fare il presepe Giacinto Gentile e l'arte di fare il presepe Bella esperienza formativa per i presepisti dell’Aiap di Giovinazzo e per i corsisti giunti dalle città dell’area metropolitana
L'Aiap consegna l'assegno a Bimbintin Onlus L'Aiap consegna l'assegno a Bimbintin Onlus Sono 400 gli euro raccolti durante la mostra di presepi dell'IVE destinati a comprare un lettino di rianimazione neonatale. La cifra si aggiunge al contributo già dato dagli associati
Tutti gli appuntamenti dell'Epifania a Giovinazzo Tutti gli appuntamenti dell'Epifania a Giovinazzo Mostre, musica, festa della Befana e presepe vivente. Ce n'è per tutti i gusti
Consensi per la mostra dei presepi Aiap. Il VIDEO della Natività ambientata nel Dolmen Consensi per la mostra dei presepi Aiap. Il VIDEO della Natività ambientata nel Dolmen Oggi apertura pomeridiana. Si chiude il 6 gennaio, con apertura straordinaria il 20 in occasione dei Falò di Sant'Antonio Abate
Natale 2018, tre appuntamenti quest'oggi Natale 2018, tre appuntamenti quest'oggi Solidarietà, divertimento per i più piccoli e tanti presepi da visitare
Si scrive tradizione, si legge solidarietà Si scrive tradizione, si legge solidarietà Inaugurata ieri sera la mostra di presepi Aiap. Tanti visitatori nelle sale dell'IVE
Oggi doppia apertura per il presepe di Saverio Amorisco Oggi doppia apertura per il presepe di Saverio Amorisco Lo si potrà visitare nella Chiesa del Carmine in via Cattedrale
“Il Presepio modello di accoglienza”: s'inaugura la mostra Aiap “Il Presepio modello di accoglienza”: s'inaugura la mostra Aiap Apertura cancelli dalle ore 20.00 nella Sala Marano dell'Istituto Vittorio Emanuele II, con una grande sorpresa per i visitatori
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.