Raffaele Depalma
Raffaele Depalma

Vincere e sperare: il Giovinazzo C5 prova ad alimentare il lumicino play-off

Il capitano Depalma verso la sfida sul campo del Futsal Capurso: «Lotteremo fino alla fine»

La sconfitta sul campo dell'Alma Salerno, ma anche quella nel domicilio dell'Apulia Food Canosa, pesano come un macigno, eppure in casa Giovinazzo C5 del tecnico Francesco Masi la fiammella del sogno play-off è ancora accesa.

Ad alimentarla, nel girone F di serie B, ci ha pensato il successo casalingo contro il Futsal Parete. Per il capitano Raffaele Depalma quel lumicino di speranza che tiene ancora vivi i sogni dei giovinazzesi servirà da grande stimolo per battere, sabato pomeriggio alle ore 16.00, il già salvo Futsal Capurso, e attendere buone notizie dalle sfide casalinghe del Lausdomini (contro l'Alma Salerno) e del Futsal Parete (opposto al Manfredonia C5).

«Le speranze di qualificarci agli spareggi-promozione – le parole del pivot biancoverde – sono residue, ma fin quando ci saranno noi lotteremo con il coltello tra i denti per raggiungere un obiettivo che tutta la città merita, a partire dalla società e finendo alla nostra splendida tifoseria. Purtroppo avere perso qualche punto per strada, per noi è stato come ingoiare un boccone amaro, ma il futsal è anche questo e dobbiamo accettarlo».

Depalma spiega perché per qualificarsi ai play-off, distanti ben 5 lunghezze, il Giovinazzo C5 deve sperare in un miracolo: «Oltre a battere il Futsal Capurso, contro una squadra che in casa ha sempre dato del filo da torcere a tutti – dice – dobbiamo sperare che il Lausdomini ed il Manfredonia C5 non vincano».

Il Lausdomini avrà una partita dura contro l'Alma Salerno, penultimo in classifica, che non potrà permettersi passi falsi se non vuole perdere la chance dei play-out, evitando la retrocessione in serie C1. Il Manfredonia C5, invece, non dovrebbe avere grossi problemi a superare il già tranquillo Futsal Parete.

«Nonostante questi calcoli – conclude Depalma - siamo molto motivati e vogliamo dimostrare a noi stessi che i play-off possiamo ancora conquistarli, ma purtroppo non dipenderà solo da noi. Lotteremo con tutte le nostre forze per vincere sabato, sperando di ridurre il gap dal quinto posto e di giocarci la qualificazione sabato prossimo, in casa, contro il Lausdomini».
  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Finale da delirio, Giovinazzo C5 in paradiso: 5-3 al Torremaggiore Finale da delirio, Giovinazzo C5 in paradiso: 5-3 al Torremaggiore Alves segna il 4-3 in inferiorità numerica. Doppietta di Focosi Eller, esordio per González Martinez
Giovinazzo C5, Magalhaes vuol coniugare due verbi: vincere e convincere Giovinazzo C5, Magalhaes vuol coniugare due verbi: vincere e convincere Torna il campionato di serie B: al PalaPansini i biancoverdi riceveranno la Polisportiva Torremaggiore
La Partita del Cuore, un sorriso per l'Epifania La Partita del Cuore, un sorriso per l'Epifania Ieri la seconda edizione dell'evento del Giovinazzo C5 con la cooperativa Anthropos e la Gargano 2000
Epifania all'insegna della solidarietà per il Giovinazzo C5 Epifania all'insegna della solidarietà per il Giovinazzo C5 Al vecchio Palasport la Partita del Cuore con l’Anthropos e la Gargano 2000
Il Giovinazzo C5 non sfonda, bloccato sul pari dal Playled Canosa Il Giovinazzo C5 non sfonda, bloccato sul pari dal Playled Canosa Al PalaPansini finisce 6-6, biancoverdi eliminati. Si qualificano le Aquile Molfetta
Coppa Italia, il Giovinazzo C5 si qualifica se… Coppa Italia, il Giovinazzo C5 si qualifica se… I biancoverdi di Magalhaes ricevono al PalaPansini il Playled Canosa. Ci sarà anche Giancola
Giovinazzo C5, ritorna Giancola: «Non si può rifiutare questa piazza» Giovinazzo C5, ritorna Giancola: «Non si può rifiutare questa piazza» Il centrale difensivo e laterale arriva dalla Diaz: «Mi auguro di vincere il campionato»
Come corre questo Giovinazzo C5: 10-4 al Free Time L’Aquila Come corre questo Giovinazzo C5: 10-4 al Free Time L’Aquila Quarta vittoria di fila, vetta a -2. Doppiette di Alvaralhão dos Santos, Alves e Piscitelli
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.