Angelo Piscitelli
Angelo Piscitelli

Premio fedeltà per Piscitelli: rinnova fino al 2020

Il laterale biancoverde: «Dal prossimo anno mi aspetto la promozione in serie A2»

Il matrimonio finalmente è stato celebrato: Angelo Piscitelli ha incontrato il direttore sportivo Gianni Lasorsa per porre la firma sull'accordo che legherà il laterale giovinazzese classe '87 al club di via Sanseverino sino al 2020.

Negli incontri interlocutori molto frequenti che ci sono stati tra le parti non è stato difficile trovare un'intesa di massima per premiare il giocatore, che ha dimostrato fedeltà al sodalizio retto da Antonio Carlucci rifiutando offerte di ingaggi più alti. Le ultime dopo l'eliminazione della squadra di Roberto Chiereghin dai play-off di serie B, contro l'Odissea 2000.

Ma Piscitelli non le ha prese in considerazione «perché – ha spiegato - il Giovinazzo C5 è la mia famiglia e sino a quando il fisico sarà dalla mia parte lotterò sempre per questi colori». Non avrebbe mai accettato l'idea di andare via da sconfitto, lasciando il Giovinazzo C5 in serie B. «Quest'anno è stata una stagione magica – ha detto ancora -. I vertici societari hanno messo a disposizione un team perfetto in ogni tassello, hanno creato un progetto vincente e il sogno è svanito solo ai calci di rigore».

«Sono rimasto piacevolmente colpito dall'entusiasmo che si respirava in città, ma la scena che non dimenticherò mai è stata quella di veder piangere i nostri tifosi piangere al termine della partita con l'Odissea 2000». Il giocatore, dunque, non ha pensato neppure per un attimo di sfilarsi la maglia biancoverde «anche perché – rivela Piscitelli – dal prossimo anno mi aspetto la promozione in serie A2: ho una promessa da mantenere con nonno Angelo che ora mi protegge da lassù».

Dopo aver parlato con la società sono ancora più convinto che solo restando uniti potremo centrare grandi obiettivi». Anche il ds Lasorsa ha colto l'occasione per commentare la firma sull'accordo: «Si è guadagnato questo rinnovo e ora vogliamo che la prossima stagione – ha detto - coincida con l'inizio di una nuova epoca di successi per il Giovinazzo C5».
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Angelo Piscitelli
Altri contenuti a tema
Cuore Giovinazzo, ma con il Benevento arriva un ko immeritato Cuore Giovinazzo, ma con il Benevento arriva un ko immeritato Sotto di un gol, Dibenedetto la pareggia nella ripresa, ma la capolista punisce i pugliesi nel finale: finisce 4-1
Il Defender Giovinazzo non teme la trasferta di venerdì a Benevento Il Defender Giovinazzo non teme la trasferta di venerdì a Benevento I biancoverdi di Bernardo, reduci quattro risultati utili di fila, saranno sul campo della capolista. Si gioca alle ore 20.30
Defender Giovinazzo C5, 4-1 al Cus Molise per cullare il sogno play-off Defender Giovinazzo C5, 4-1 al Cus Molise per cullare il sogno play-off I biancoverdi di Bernardo, da ieri aritmeticamente salvi, superano agevolmente il quintetto molisano. Doppietta di Silon Junior
Dibenedetto: «Necessario vincere. L’obiettivo è centrare i play-off» Dibenedetto: «Necessario vincere. L’obiettivo è centrare i play-off» Il laterale del Defender Giovinazzo, autore del definitivo 2-2 in casa Itria, presenta la sfida casalinga con il Cus Molise
Defender Giovinazzo C5, punto d’oro in casa Itria: finisce 2-2 Defender Giovinazzo C5, punto d’oro in casa Itria: finisce 2-2 Prezioso pari dei biancoverdi di Bernardo: Silon Junior impatta nel primo tempo, Dibenedetto nel secondo
Defender Giovinazzo C5, con l'Itria in palio punti in chiave play-off Defender Giovinazzo C5, con l'Itria in palio punti in chiave play-off I biancoverdi di Bernardo, reduci dai successi con Capurso e Regalbuto, saranno di scena a Martina Franca. Si gioca alle ore 16.00
Il Defender Giovinazzo C5 vince e convince: 7-4 al Regalbuto Il Defender Giovinazzo C5 vince e convince: 7-4 al Regalbuto I padroni di casa, avanti 4-0, dominano per larga parte il match. Doppietta di Silon Junior, biancoverdi a -3 dai play-off
Defender Giovinazzo C5, con il Regalbuto una sfida delicata Defender Giovinazzo C5, con il Regalbuto una sfida delicata Palumbo, autore di un gol a Capurso: «Vogliamo rifarci del pesante passivo subito nella gara di andata»
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.