Francesco Masi
Francesco Masi

Giovinazzo C5, Masi: «A Canosa la prima partita spartiacque»

Per il tecnico biancoverde «vincere vorrebbe dire avvicinarsi al nostro obiettivo»

È il primo spartiacque, la prima partita (ne mancano quattro alla conclusione della regolar season del girone F di serie B, nda) che assomiglia ad una finale.

Ne è convinto anche il tecnico del Giovinazzo C5, Francesco Masi, impegnato sul campo dell'Apulia Food Canosa sabato pomeriggio con fischio d'inizio fissato alle ore 16.00: «Questa partita, alla pari delle successive - afferma -, sarà per noi da spartiacque. Vincere vorrebbe dire avvicinarsi al nostro obiettivo, ovvero i play-off. E come sempre affronteremo questa trasferta insidiosa, su un campo caldo, con il massimo impegno e la massima concentrazione».

L'allenatore giovinazzese è ottimista, soddisfatto dell'ultima prova casalinga (4-2 al Manfredonia C5, nda): «Vincere sabato scorso - prosegue Masi - è stato molto importante perché la vittoria mancava da tanto: l'aspetto più importante è stata la prestazione della squadra, che ha dimostrato soprattutto la giusta mentalità. E poi vincere ti inietta molta fiducia. Adesso abbiamo stimoli importanti, nulla ci è precluso».

I giovinazzesi, infatti, sono a sole tre lunghezze dal quinto posto, attualmente occupato dal Lausdomini (l'ultimo utile per poter partecipare ai play-off, nda) in una lotta che vede coinvolte, dal Manfredonia C5 in giù, ben cinque squadre raccolte in soli sette punti.

Come andrà a finire? «Sarà una corsa entusiasmante sino all'ultimo minuto, ma non faccio pronostici – taglia corto Masi -. Di sicuro avrà la meglio la squadra che avrà più benzina e soprattutto più voglia di raggiungere questo obiettivo. Il nostro obiettivo, in questa fase, è raggiungere i play-off e ce la metteremo tutta per non deludere le aspettative di società e tifosi».
  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5, ecco l’ottava meraviglia. Vince 2-4 a Canosa Giovinazzo C5, ecco l’ottava meraviglia. Vince 2-4 a Canosa I biancoverdi allungano la serie. Basta il pilota automatico per violare il campo della Playled
Giovinazzo C5 a Canosa, Di Ciaula: «Vincerà chi sbaglierà di meno» Giovinazzo C5 a Canosa, Di Ciaula: «Vincerà chi sbaglierà di meno» Il portiere: «Vogliamo vincere il più possibile, senza fare calcoli». Squalificato Mongelli
Giovinazzo C5, un derby da 10 e lode. Molfetta schiantato 8-2 Giovinazzo C5, un derby da 10 e lode. Molfetta schiantato 8-2 I biancoverdi travolgono i cugini: doppiette di Focosi Eller e Alvaralhão dos Santos
Giovinazzo C5, ora il tour de force. S’inizia con le Aquile Molfetta Giovinazzo C5, ora il tour de force. S’inizia con le Aquile Molfetta Biancoverdi di scena al PalaPansini, ma non ci sarà Alves. Focosi: «Sensazioni ottime, ma non sarà facile»
Giovinazzo C5, il finale è thrilling. Vince a 6 secondi dal 40' Giovinazzo C5, il finale è thrilling. Vince a 6 secondi dal 40' La rete di Alvaralhão dos Santos decide la sfida sul campo del Real Dem: finisce 3-4
Alves: «A Montesilvano per vincere, mentalità non deve mai cambiare» Alves: «A Montesilvano per vincere, mentalità non deve mai cambiare» I biancoverdi di Magalhaes impegnati sul campo del Real Dem. Diretta web su Abruzzo C5
Giovinazzo C5, ecco González Martínez: il giramondo spagnolo per sognare l’A2 Giovinazzo C5, ecco González Martínez: il giramondo spagnolo per sognare l’A2 L’ala-pivot classe ’90 arriva dai francesi del Toulouse Métropole: «Sono qui per vincere»
Finale da delirio, Giovinazzo C5 in paradiso: 5-3 al Torremaggiore Finale da delirio, Giovinazzo C5 in paradiso: 5-3 al Torremaggiore Alves segna il 4-3 in inferiorità numerica. Doppietta di Focosi Eller, esordio per González Martinez
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.