Angelo Piscitelli
Angelo Piscitelli

Giovinazzo C5: il rinnovo di Piscitelli fino al 2021 è una formalità

Il laterale continuerà ad indossare la maglia biancoverde: «Non ho avuto dubbi nel dire di sì»

Il rinnovo si è rivelato praticamente una formalità: Angelo Piscitelli ha incontrato il direttore sportivo Gianni Lasorsa per porre la firma sull'accordo che legherà il laterale giovinazzese classe '87 al club di via Sanseverino per un altro anno, almeno sino al 2021.

Negli incontri interlocutori molto frequenti che ci sono stati tra le parti non è stato difficile trovare un'intesa di massima per premiare il giocatore, che ha dimostrato fedeltà al sodalizio retto da Antonio Carlucci rifiutando offerte di ingaggi più alti. «Anche quest'estate - spiega il giocatore - sono arrivate telefonate e richieste d'incontri da parte di altre società, che ringrazio per la stima, ma il rinnovo con la squadra della mia città, anche stavolta, si è rivelato praticamente una pura formalità: ci siamo incontrati, abbiamo chiacchierato, ho ascoltato con attenzione il progetto e non ho avuto dubbi nel dire di sì al Giovinazzo C5».

Non avrebbe mai accettato l'idea di andare via, soprattutto dopo la mancata rincorsa al primo posto a causa della sospensione del campionato di serie B. «In primis vorrei rivolgere i miei complimenti al Futsal Capurso che ha compiuto un vero e proprio miracolo sportivo. Senza il Coronavirus - ha detto ancora - sarebbe stata una fase finale da vivere tutta d'un fiato, sino all'ultimo secondo. Chissà come sarebbe finita: è vero, il sogno è svanito, ma sono rimasto piacevolmente colpito dall'entusiasmo che si respirava in città».

Il giocatore, dunque, non ha pensato neppure per un attimo di sfilarsi la maglia biancoverde «anche perché - rivela Piscitelli - la prossima stagione sarà particolare: giocherò senza aver accanto un campione fraterno come Raffaele Depalma, ma cercherò di regalare emozioni ai tifosi e alla città per continuare a scrivere, tutti insieme, pagine di storia di questa società».

Anche il diesse Lasorsa ha colto l'occasione per commentare la firma sull'accordo: «Si è guadagnato questo rinnovo e ora vogliamo che la prossima stagione sportiva - ha detto - coincida con l'inizio di una nuova epoca di successi per il Giovinazzo C5».
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Angelo Piscitelli
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5: rinviata la gara casalinga contro la Tombesi Ortona Giovinazzo C5: rinviata la gara casalinga contro la Tombesi Ortona I biancoverdi torneranno in campo sabato prossimo, a Campobasso, contro il CLN Cus Molise
Il Giovinazzo non si ferma più: 5-3 al Capurso, tris di vittorie Il Giovinazzo non si ferma più: 5-3 al Capurso, tris di vittorie Piscitelli, Gualtieri Conçalves e Ferreira Praciano ribaltano l’iniziale 0-2. Espulsi Scardigno e Alves
Il Giovinazzo attende il Capurso, Lucão: «Una delle gare più difficili» Il Giovinazzo attende il Capurso, Lucão: «Una delle gare più difficili» Il pivot è consapevole della forza dei prossimi avversari. Assenti González Alonso e Mongelli
Giovinazzo C5, c’è la prima vittoria del 2021 nella calza: 5-4 al Pistoia Giovinazzo C5, c’è la prima vittoria del 2021 nella calza: 5-4 al Pistoia Secondo successo di fila per la truppa di Grassi. Unico neo, le espulsioni di Mongelli e González Alonso
Grassi: «Giovinazzo, occhio al Pistoia, la classifica non deve trarre in inganno» Grassi: «Giovinazzo, occhio al Pistoia, la classifica non deve trarre in inganno» Biancoverdi di scena al PalaPansini nel recupero del terzo turno di A2: si gioca alle ore 15.00
Lucão fa il regalo di Natale al Giovinazzo. Che colpaccio a Cassano Lucão fa il regalo di Natale al Giovinazzo. Che colpaccio a Cassano Avanti di due gol, i biancoverdi di Grassi si fanno raggiungere prima di trovare il 2-3 finale
Giovinazzo, Mongelli: «Cassano squadra ostica, ma sensazioni positive» Giovinazzo, Mongelli: «Cassano squadra ostica, ma sensazioni positive» Il laterale presenta la sfida sul campo dell’Atletico dei tanti ex: «Non vediamo l’ora di giocare»
Giovinazzo C5, pari e rimpianti. Con la Vis Gubbio finisce 6-6 Giovinazzo C5, pari e rimpianti. Con la Vis Gubbio finisce 6-6 I biancoverdi di Grassi, a cui non basta la tripletta di Mongelli, vengono acciuffati a fil di sirena
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.