Alessandro La Notte
Alessandro La Notte

Defender Giovinazzo C5, trasferta insidiosa sul campo del Regalbuto

Bernardo torna in panchina in Sicilia, ma da avversario. La Notte dopo il ko col Capurso: «Non ha scalfito il nostro morale»

Mettere subito da parte la sconfitta casalinga - la seconda stagionale - contro il Bulldog Capurso (2-5) è l'imperativo d'obbligo all'interno dello spogliatoio del Defender Giovinazzo C5 dopo l'incidente di percorso avvenuto sabato scorso.

Sarà la trasferta in terra siciliana a Regalbuto, contro l'ex team del tecnico Bernardo, nella settima giornata d'andata del raggruppamento B del campionato di serie A2 Elite a dire di più sul percorso che i biancoverdi del patron Carlucci avevano intrapreso sino alla vittoriosa trasferta di Roma.

I siciliani hanno sinora ottenuto solo 6 punti frutto delle vittorie maturate proprio contro il Capurso e il Cus Molise anche se hanno osservato già il turno di riposo e sono sicuramente decisi a riscattarsi dalla sconfitta di misura patita a Benevento nell'ultima giornata del torneo che è costata anche la squalifica del portiere Fichera, espulso e fermato per una giornata.

Un roster, quello isolano del giovane Gamiddo, già collaboratore tecnico alle strette dipendenze dell'allenatore giovinazzese Bernardo, ritoccato in alcuni elementi rispetto alla scorsa stagione sportiva viste le partenze dei vari Zanchetta e Bingyoba e l'arrivo del giapponese Ogata, laterale che in carriera vanta numerose presenze con la Nazionale nipponica U19 e U20, e di Castrogiovanni.

I pugliesi partiranno per Regalbuto con l'organico privo di assenze di rilievo e col portiere La Notte che sta sfoderando prestazioni che vanno ben al di là della sua giovane età. «Sto attraversando un momento favorevole dal punto di vista personale, avverto la responsabilità del ruolo che ricopro - ha detto l'estremo difensore biancoverde -, ma il mio impegno durante gli allenamenti settimanale mi consente di superare le difficoltà della gara».

«Finora come squadra abbiamo dimostrato di essere un organico di valore, la sconfitta di sabato non ha affatto scalfito il nostro morale che resta alto e ci accompagnerà sino a Regalbuto - conclude La Notte - per affrontare un impegno che si presenta ostico».

L'appuntamento per seguire un avvincente match al Palasport Papa Giovanni Paolo II di Regalbuto è per oggi pomeriggio alle ore 16.00 in diretta sul sito web futsaltv.it.
  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Defender Giovinazzo C5, con l'Itria in palio punti in chiave play-off Defender Giovinazzo C5, con l'Itria in palio punti in chiave play-off I biancoverdi di Bernardo, reduci dai successi con Capurso e Regalbuto, saranno di scena a Martina Franca. Si gioca alle ore 16.00
Il Defender Giovinazzo C5 vince e convince: 7-4 al Regalbuto Il Defender Giovinazzo C5 vince e convince: 7-4 al Regalbuto I padroni di casa, avanti 4-0, dominano per larga parte il match. Doppietta di Silon Junior, biancoverdi a -3 dai play-off
Defender Giovinazzo C5, con il Regalbuto una sfida delicata Defender Giovinazzo C5, con il Regalbuto una sfida delicata Palumbo, autore di un gol a Capurso: «Vogliamo rifarci del pesante passivo subito nella gara di andata»
Che bel Giovinazzo a Capurso: triplette di Roselli e Silon, finisce 6-7 Che bel Giovinazzo a Capurso: triplette di Roselli e Silon, finisce 6-7 Gara spettacolare e ricca di reti: il brasiliano impatta 4-4, poi allunga sino al 4-7. I padroni di casa accorciano nel finale
Il Defender Giovinazzo C5 in cerca di riscatto nel derby di Capurso Il Defender Giovinazzo C5 in cerca di riscatto nel derby di Capurso I biancoverdi di Bernardo, reduci dallo stop casalingo contro la Roma, puntano a riprendere quota nel domicilio del Bulldog
Il Defender Giovinazzo sconfitto con onore, la Roma vince 1-4 Il Defender Giovinazzo sconfitto con onore, la Roma vince 1-4 Ospiti avanti 0-3, poi la rete di Marolla. Biancoverdi pericolosissimi (due pali colpiti da Silon) nonostante l’espulsione di Montelli
Defender Giovinazzo C5, si ricomincia in casa con la Roma C5 Defender Giovinazzo C5, si ricomincia in casa con la Roma C5 Rafinha: «È un momento magico, ma dobbiamo pensare ad ottenere una salvezza tranquilla». Non ci sarà Palumbo, squalificato
Il Defender Giovinazzo C5 cala il poker, Canosa travolto in casa 1-4 Il Defender Giovinazzo C5 cala il poker, Canosa travolto in casa 1-4 I biancoverdi espugnano Ruvo di Puglia e Bernardo fa i complimenti ai suoi: «I ragazzi stanno dando tutto»
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.