L'intervento di Mons. Martella (Foto Gianluca Battista)
L'intervento di Mons. Martella (Foto Gianluca Battista)
Chiesa locale

Venerdì la Diocesi ricorda Mons. Martella

Messa alle 19.00 al Duomo di Molfetta

Di seguito il comunicato stampa dell'Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi.

Sono trascorsi tre anni dall'improvvisa morte di S.E. Mons. Luigi Martella, eletto alla sede vescovile di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi il 13 dicembre 2000, ordinato vescovo il 10 marzo 2001, ingresso in diocesi il 17 marzo 2001. Quel 6 luglio 2015 è scolpito nella nostra storia personale e diocesana nel ricordo vivo della figura amabile del vescovo. Lo ricorderemo con la celebrazione eucaristica, presieduta dal vescovo Domenico, venerdì 6 luglio, alle ore 19.00, al Duomo di Molfetta. Il settimanale diocesano Luce e Vita, di domenica 24 giugno scorso, lo ha ricordato in riferimento al suo impegno per la famiglia e e per i giovani.

Dopo la Messa, sempre venerdì 6 luglio alle ore 20.00 a Cala Sant'Andrea, la Diocesi si convoca in preghiera accogliendo l'invito di Papa Francesco fatto all'Angelus di domenica 1° luglio: «Sabato prossimo mi recherò a Bari, insieme a molti Capi di Chiese e Comunità cristiane del Medio Oriente. Vivremo una giornata di preghiera e riflessione sulla sempre drammatica situazione di quella regione, dove tanti nostri fratelli e sorelle nella fede continuano a soffrire, e imploreremo a una voce sola: 'Su di te sia pace!' (Sal 122,8). Chiedo a tutti di accompagnare con la preghiera questo pellegrinaggio di pace e di unità».

Proprio su quello spazio prospiciente il mare, Cala Sant'Andrea a Molfetta, dove Papa Francesco ha messo piede sul nostro territorio diocesano il 20 aprile scorso, nel ricordo di don Tonino Bello, il Vescovo Mons. Domenico Cornacchia invita la Diocesi a pregare per la pace, per l'unità dei cristiani – chiamati ad essere un unico popolo che si impegna perché si ponga fine alla tragedia umanitaria del Medio Oriente – e per le ingiuste morti di decine di migliaia di migranti che, in fuga da conflitti e povertà, proprio nel mare vedono soffocare il desiderio di una vita piena e dignitosa.

Tutta la Comunità diocesana – parrocchie, associazioni e gruppi – e anche le comunità cittadine sono invitate a partecipare.
  • Diocesi Molfetta - Ruvo - Giovinazzo - Terlizzi
  • Mons. Luigi Martella
  • Mons. Domenico Cornacchia
Altri contenuti a tema
Scatti & Scritti, laboratorio diocesano per Animatori della Comunicazione Scatti & Scritti, laboratorio diocesano per Animatori della Comunicazione Partirà il 24 novembre un nuovo percorso che analizzerà anche il mondo dei social network
2 novembre, Giovinazzo ha ricordato i suoi defunti 2 novembre, Giovinazzo ha ricordato i suoi defunti Ieri la cerimonia davanti al monumento ai Caduti del Mare. Poi la messa del Vescovo a cui hanno partecipato tanti fedeli
Commemorazione dei morti: il programma della giornata Commemorazione dei morti: il programma della giornata Monsignor Cornacchia a Giovinazzo per celebrare messa al cimitero
Stasera Dario Vacca sarà ordinato sacerdote Stasera Dario Vacca sarà ordinato sacerdote Celebrazione alle 19.30 nella Cattedrale di Molfetta
Commemorazione dei morti, il 2 novembre Mons. Cornacchia a Giovinazzo Commemorazione dei morti, il 2 novembre Mons. Cornacchia a Giovinazzo Sarà celebrata una messa nel cimitero comunale
Veglia missionaria e di preghiera per i futuri sacerdoti Dario Vacca e Antonio Cipriani Veglia missionaria e di preghiera per i futuri sacerdoti Dario Vacca e Antonio Cipriani Venerdì 26 ottobre alle ore 20.00 presso la parrocchia Madonna della Rosa, a Molfetta
Mercoledì Mons. Cornacchia conferirà il mandato ai catechisti Mercoledì Mons. Cornacchia conferirà il mandato ai catechisti In quell'occasione sarà consegnato il nuovo sussidio per la Cresima
L'addio a don Benedetto Fiorentino L'addio a don Benedetto Fiorentino Ieri i funerali con una Concattedrale stracolma di gente. Mons. Felice di Molfetta: «Servo fedele di Dio»
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.