L'intervento della Metronotte
L'intervento della Metronotte
Cronaca

Strada bloccata dai ladri, ma arriva la Metronotte e il colpo fallisce

Il piano è stato studiato a tavolino, ma il furto è stato sventato. Indagano i Carabinieri

Hanno completamente bloccato la strada d'ingresso con una grossa impastatrice di calcestruzzo per eludere l'intervento delle forze dell'ordine, ma non avevano fatto i conti con gli uomini dell'istituto di vigilanza Metronotte s.r.l..

Il piano è stato studiato a tavolino e i malviventi, dopo aver tagliato la rete della recinzione creandosi un varco per poi poter entrare in azione, miravano a razziare un'azienda agricola sita lungo la strada provinciale 112, fra i territori di Terlizzi e Giovinazzo. Ma il furto, lunedì sera, è stato sventato quando è scattato l'allarme collegato alla sala operativa della società di Ruvo di Puglia. Le guardie sono arrivate in un battibaleno.

E proprio grazie alla prontezza e alla professionalità dei vigilanti, i banditi sono stati costretti a fuggire a mani vuote, dileguandosi nell'oscurità nelle campagne vicine. I ladri, infatti, sono stati obbligati alla ritirata per non essere catturati dagli agenti della Metronotte s.r.l., a cui, per bloccare il loro passaggio e garantirsi la fuga, avevano messo una grossa impastatrice di calcestruzzo davanti all'ingresso principale.

Ma l'arrivo troppo tempestivo dei vigilanti li ha fatti desistere: hanno dovuto mollare tutto. Sono riusciti a fuggire e a far perdere le loro tracce. Anche all'arrivo dei Carabinieri della Tenenza di Terlizzi, a cui sono affidate le indagini di rito, dei banditi non c'era ormai più alcuna traccia.
  • Furti Giovinazzo
  • Metronotte Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Ladro di cipolle fermato dalle Guardie Campestri Ladro di cipolle fermato dalle Guardie Campestri Note per la loro dolcezza, gli sono risultate amare. È stato consegnato ai Carabinieri
Colpo nell'area di servizio Q8. Ladri in fuga con sigarette e "gratta e vinci" Colpo nell'area di servizio Q8. Ladri in fuga con sigarette e "gratta e vinci" Una banda, nella notte, ha colpito lungo la strada statale 16 bis, in direzione sud. Indagano i Carabinieri
Accusato di furto aggravato, ma il giudice lo assolve: «Il fatto non sussiste» Accusato di furto aggravato, ma il giudice lo assolve: «Il fatto non sussiste» Scagionato un 44enne del posto. La difesa ha fatto emergere l'insussistenza dell'accusa
Furti a raffica di ortaggi nei campi. E scatta la prima denuncia Furti a raffica di ortaggi nei campi. E scatta la prima denuncia Ad essere bloccato un 47enne di Bitonto, beccato dalle Guardie Campestri e dalla Polizia Locale
Borse scippate (e ritrovate): i proprietari possono recuperarle Borse scippate (e ritrovate): i proprietari possono recuperarle All'interno numerose chiavi, portafogli, carte di credito e documenti di riconoscimento
Rubati pneumatici ad auto in sosta: brutto risveglio per i cittadini di Giovinazzo Rubati pneumatici ad auto in sosta: brutto risveglio per i cittadini di Giovinazzo Ė successo nella notte in piazza Stallone e in via Papa Giovanni XXIII. I proprietari si sono rivolti ai Carabinieri
Furti di auto e violazioni della sorveglianza speciale, in cella un 49enne Furti di auto e violazioni della sorveglianza speciale, in cella un 49enne I fatti risalgono a gennaio scorso: l'uomo riuscì a dileguarsi dopo un inseguimento, adesso è in carcere
Furti nelle campagne, episodi anche a Giovinazzo. CIA Levante scrive al Prefetto Furti nelle campagne, episodi anche a Giovinazzo. CIA Levante scrive al Prefetto Nel mirino intere produzioni, attrezzi e mezzi agricoli, anche di giorno
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.