Spaccata nella notte, ariete contro il Punto Snai
Spaccata nella notte, ariete contro il Punto Snai
Cronaca

Spaccata nella notte, ariete contro il Punto Snai

Di mira il centro scommesse di via Gioia. I Carabinieri confidano nell'aiuto della videosorveglianza

Hanno sfondato la serranda principale usando come ariete un'auto, sicuramente rubata. Poi in pochi istanti ha fatto man bassa dei contanti contenuti nel cambia monete. L'attività presa di mira è la sala scommesse Punto Snai.

Erano le ore 02.00, quando l'auto ha sfondato la saracinesca di via Gioia. Tra l'altro quella della spaccata sembra essere diventata l'ultima "tendenza" in materia di furti con obiettivo i distributori automatici scambia-monete e i videopoker. Una volta dentro, i banditi, incappucciati, hanno scassinato proprio la macchinetta cambia-soldi: il bottino dovrebbe aggirarsi sui 1.500 euro, ma i danneggiamenti, come spesso accade, sono superiori.

I danni, infatti, sono piuttosto consistenti. Il tutto per svuotare svuotato la macchinette scambia-soldi ed accumulare un bottino irrisorio. I malviventi si sono poi allontanati facendo perdere le proprie tracce. Sul posto, per i rilievi del caso e per chiarire la dinamica di un episodio che racconta la sfrontatezza della malavita, giunta probabilmente da fuori città, sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione i quali hanno avviato le indagini.

Gli investigatori confidano nell'aiuto della videosorveglianza (qualche obiettivo potrebbe aver ripreso particolari importanti) e di qualche testimone. Se così fosse le forze dell'ordine invitano i cittadini a collaborare. Solo creando una rete di vigilanza è possibile scoraggiare l'assalto delle bande di ladri.
  • Furti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Colpo nell'area di servizio Q8. Ladri in fuga con sigarette e "gratta e vinci" Colpo nell'area di servizio Q8. Ladri in fuga con sigarette e "gratta e vinci" Una banda, nella notte, ha colpito lungo la strada statale 16 bis, in direzione sud. Indagano i Carabinieri
Accusato di furto aggravato, ma il giudice lo assolve: «Il fatto non sussiste» Accusato di furto aggravato, ma il giudice lo assolve: «Il fatto non sussiste» Scagionato un 44enne del posto. La difesa ha fatto emergere l'insussistenza dell'accusa
Furti a raffica di ortaggi nei campi. E scatta la prima denuncia Furti a raffica di ortaggi nei campi. E scatta la prima denuncia Ad essere bloccato un 47enne di Bitonto, beccato dalle Guardie Campestri e dalla Polizia Locale
Borse scippate (e ritrovate): i proprietari possono recuperarle Borse scippate (e ritrovate): i proprietari possono recuperarle All'interno numerose chiavi, portafogli, carte di credito e documenti di riconoscimento
Rubati pneumatici ad auto in sosta: brutto risveglio per i cittadini di Giovinazzo Rubati pneumatici ad auto in sosta: brutto risveglio per i cittadini di Giovinazzo Ė successo nella notte in piazza Stallone e in via Papa Giovanni XXIII. I proprietari si sono rivolti ai Carabinieri
Furti di auto e violazioni della sorveglianza speciale, in cella un 49enne Furti di auto e violazioni della sorveglianza speciale, in cella un 49enne I fatti risalgono a gennaio scorso: l'uomo riuscì a dileguarsi dopo un inseguimento, adesso è in carcere
Furti nelle campagne, episodi anche a Giovinazzo. CIA Levante scrive al Prefetto Furti nelle campagne, episodi anche a Giovinazzo. CIA Levante scrive al Prefetto Nel mirino intere produzioni, attrezzi e mezzi agricoli, anche di giorno
Ladri di notte in tabaccheria. Via con "gratta e vinci" e sigarette Ladri di notte in tabaccheria. Via con "gratta e vinci" e sigarette Ė accaduto la notte scorsa in via Marrano, all'interno di Book Internet Shop. Indagano i Carabinieri
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.