La Smart incendiata in via Lupis
La Smart incendiata in via Lupis
Cronaca

Smart in fiamme in via Lupis: paura per i residenti

L'episodio si è verificato nello stesso punto in cui nel 2014 furono incendiate due auto

Ancora un'auto distrutta da un incendio, in via Lupis. Nel corso della notte appena trascorsa, infatti, le fiamme hanno avvolto una Smart, parcheggiata dinanzi allo stesso palazzo dove il 6 dicembre 2014 presero fuoco una Citroen C1 e una Fiat Punto.

Sul caso stanno indagando i Carabinieri della locale Stazione, intervenuti in loco con i Vigili del Fuoco. L'inferno ha avuto inizio alle ore 04.00, quando gli inquilini dei palazzi che si affacciano sulla strada sono stati svegliati da un forte boato. Chi è uscito sui balconi ha subito notato il fumo e le lingue di fuoco, che avevano avvolto completamente la Smart, parcheggiata nello stesso punto in cui tre anni fa andarono distrutte altre due auto.

Sono partite le telefonate ai numeri d'emergenza, ma nel frattempo le fiamme hanno divorato il veicolo, trasformandolo in un rottame, annerito il prospetto del vicino palazzo e danneggiato una Chevrolet Matiz. Sul posto sono giunti gli uomini del Distaccamento di Molfetta, i quali hanno spento il rogo e messo in sicurezza l'area interessata per poi compiere un sopralluogo alla ricerca di elementi utili a fare luce sull'accaduto.

Una volta terminate le operazioni, i militari dell'Arma hanno avviato le indagini di rito al fine di chiarire vari aspetti dell'episodio. Quel che è certo è che la vicenda non è ricollegabile in alcun modo all'incendio del 2014.
  • Incendi Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Armi, droga e il kit del perfetto piromane: denunciato un 20enne Armi, droga e il kit del perfetto piromane: denunciato un 20enne Blitz dei Carabinieri nel giardino di un condominio. Trovate anche tre bottiglie di plastica colme di benzina
Auto a fuoco in due diverse zone di Giovinazzo Auto a fuoco in due diverse zone di Giovinazzo Il primo allarme in vico Grossis, poi i Vigili del Fuoco sono intervenuti in via Partigiani Meridionali
Roghi d'auto, Depalma: «Una maggiore presenza delle forze dell'ordine» Roghi d'auto, Depalma: «Una maggiore presenza delle forze dell'ordine» La decisione immediata dopo il colloquio del sindaco con il capitano Vito Ingrosso
«L'emergenza sicurezza non interessa solo Bitonto» «L'emergenza sicurezza non interessa solo Bitonto» Da Molfetta, interviene il Liberatorio Politico: «Siamo preoccupati per questi nuovi roghi»
Inferno di fuoco: cinque auto incendiate in via Di Vittorio Inferno di fuoco: cinque auto incendiate in via Di Vittorio Anche in questo caso le vetture erano distanti tra loro. A fuoco anche un armadio dell'Enel
Auto incendiate in via Redipuglia: il numero sale a quattro Auto incendiate in via Redipuglia: il numero sale a quattro Su due auto erano montati altrettanti impianti a gas. Frenetiche le indagini dei Carabinieri
A fuoco tre auto parcheggiate distanti in via Redipuglia A fuoco tre auto parcheggiate distanti in via Redipuglia È accaduto all'01.15. I veicoli: una Fiat Punto, una Seat Toledo ed una Seat Arosa
Fiamme nella notte: brucia una Nissan Qashqai Fiamme nella notte: brucia una Nissan Qashqai È accaduto alle ore 03.45 in via Fruimondo. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, anche i Carabinieri
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.