I controlli della Polizia Locale
I controlli della Polizia Locale
Cronaca

Rifiuti, giro di vite della Polizia Locale: multe sino a 300 euro

8 le attività commerciali controllate: elevati 3 verbali. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni

Continuano i controlli serrati, da parte della Polizia Locale di Giovinazzo, sull'errato conferimento dei rifiuti delle attività commerciali: nell'intera giornata di ieri, fra il centro storico, il lungomare di Levante e la litoranea verso Santo Spirito, sono state intensificate le attività di verifica a tutela dell'igiene e del decoro urbano.

Sono infatti 8, stando a quanto riferito dal comandante del corpo, il maggiore Raffaele Campanella, le attività commerciali e ricettive finite nel mirino dei controlli degli agenti del locale Comando allo scopo di sanzionare chi non compie la corretta separazione dei rifiuti. Di queste 8, in 3 (un dato in decremento rispetto al recente passato) sono stati rilevati comportamenti in violazione delle norme: nei sacchi della differenziata, ad esempio, sono stati rinvenuti vari rifiuti organici.

Le sanzioni applicate vanno da 50 euro a 300 euro. I controlli della Polizia Locale finalizzati a far sì che vengano rispettate le regole per il conferimento dei rifiuti rappresentano la maniera migliore per ringraziare i tantissimi cittadini per bene che hanno a cuore la crescita di Giovinazzo. Nonostante le numerose campagne di sensibilizzazione e il lavoro portato avanti finora su questa tematica, c'è chi evidentemente pensa che non rispettare le regole sui rifiuti sia una cosa normale.

Le attività di verifica del corretto conferimento dei rifiuti, con sempre maggior rigore, proseguiranno nei prossimi giorni. «I controlli continuano e saranno sempre più serrati - annuncia Campanella -, anche ad agosto. Non è possibile consentire l'attività di gestione dei rifiuti senza il più elementare rispetto delle regole».
  • Rifiuti Giovinazzo
  • Polizia Locale Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Shock nel borgo antico: materassi e parti di divano abbandonati davanti alla Chiesa del Carmine Shock nel borgo antico: materassi e parti di divano abbandonati davanti alla Chiesa del Carmine Il fatto si è ripetuto per alcune sere
La Polizia Locale a scuola di primo soccorso. «Più vicini ai cittadini» La Polizia Locale a scuola di primo soccorso. «Più vicini ai cittadini» È stato un successo il corso BLSD che si è svolto nell'aula consiliare Pignatelli
Ambulante con il furgone senza assicurazione: sequestrato Ambulante con il furgone senza assicurazione: sequestrato L'uomo si era sistemato in via Bitonto. La Polizia Locale gli ha sequestrato il mezzo
Lo sporcaccione di piazza Garibaldi non ancora individuato Lo sporcaccione di piazza Garibaldi non ancora individuato Continuano le segnalazioni dei lettori sull'abbandono indiscriminato di indifferenziato
Abbandono selvaggio dei rifiuti: ripulite diverse zone di Giovinazzo Abbandono selvaggio dei rifiuti: ripulite diverse zone di Giovinazzo Interessate aree rurali e costiere. Depalma: «Senza aiuto di Regione Puglia, Anas, Città Metropolitana e Province non sarà possibile vincere questa battaglia»
Indifferenziato senza mastello: la lettera-denuncia di un lettore (FOTO) Indifferenziato senza mastello: la lettera-denuncia di un lettore (FOTO) Pratica diffusa in vari quartieri della città
Deiezioni canine e microchip, controlli a tappeto in città Deiezioni canine e microchip, controlli a tappeto in città Prosegue l'attività della Polizia Locale: controllati 11 cani d'affezione, nessuna violazione riscontrata
Deiezioni canine e microchip, controlli serrati della Polizia Locale Deiezioni canine e microchip, controlli serrati della Polizia Locale Nella sola mattinata di oggi sono stati controllati 28 cani: riscontrate 4 violazioni
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.