Progetto Mobilità Garantita
Progetto Mobilità Garantita
Sociale

‘Progetto di Mobilità Garantita’, avviato il percorso dal Comune di Giovinazzo

L’obiettivo è consentire alle persone di partecipare attivamente alla vita sociale

Ha preso il via il nuovo "Progetto di Mobilità Garantita" in collaborazione tra il Comune di Giovinazzo e PMG Italia nell'ambito dell'integrazione collaborativa tra pubblico e privato prevista dalla "Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali" n° 328/2000. Si tratta di un'iniziativa già sperimentata in passato con l'associazione 'Angeli della Vita' che si è adoperata per effettuare interventi di trasporto sociale per persone in difficoltà (in allegato il vicesindaco e assessore alle Politiche Sociali, Michele Sollecito, Maria Antonietta Lo Giudice, presidente di Angeli della Vita, e Gennaro del Grosso, PMG Italia)

L'obiettivo è consentire alle persone di partecipare attivamente alla vita sociale soddisfacendo il fondamentale bisogno umano di contatti e relazioni, colmando il divario tra le persone e spostando l'attenzione verso ciò che queste ultime possono fare se le si mette in condizione di poterlo fare. Il progetto prevede servizi trasporto sociale e di accompagnamento di vario tipo: casa/lavoro, attività di tempo libero e socializzazione, terapie, cure mediche, diritti e doveri civici (elezioni/referendum), e tanti altri.

Il "Progetto Mobilità Garantita" prevede il coinvolgimento degli imprenditori locali che potranno abbinare il proprio marchio e la propria immagine ad una iniziativa solidale e sociale realizzata per il benessere della comunità con il fine di offrire un valido supporto ai servizi socio-assistenziali territoriali. Il finanziamento dei veicoli, del loro mantenimento e la realizzazione del servizio, è infatti possibile grazie alla locazione da parte di imprese e aziende del territorio di spazi pubblicitari sulla superficie esterna degli autoveicoli. Tutte queste imprese hanno valori comuni e la consapevolezza che il benessere di se stessi e della propria azienda sia strettamente legato alla comunità nella quale vivono ed operano.
  • Angeli della Vita
  • Assessorato Politiche Sociali
  • Progetto Mobilità Garantita
Altri contenuti a tema
“Una città coesa”: torna a Giovinazzo l'assemblea delle politiche sociali “Una città coesa”: torna a Giovinazzo l'assemblea delle politiche sociali Sollecito: «Occorre ripensare il welfare, analizzare quanto fatto finora per correggere storture ed imperfezioni»
Centri Estivi, approvati sette progetti dalla Giunta comunale di Giovinazzo Centri Estivi, approvati sette progetti dalla Giunta comunale di Giovinazzo Sollecito: «Siamo soddisfatti. Offerta ampia che contempla diverse iniziative»
Inclusione sociale, on line sul sito del Comune di Giovinazzo i bandi per l’estate 2021 Inclusione sociale, on line sul sito del Comune di Giovinazzo i bandi per l’estate 2021 Sollecito: «A breve verrà pubblicata manifestazione d'interesse per l'organizzazione dei centri estivi»
Al via a Molfetta e Giovinazzo una nuova campagna contro la violenza sulle donne Al via a Molfetta e Giovinazzo una nuova campagna contro la violenza sulle donne L'iniziativa "Butterfly effect" è promossa dal Centro Pandora
Servizio Civico, riaperti i termini per presentazione nuove domande Servizio Civico, riaperti i termini per presentazione nuove domande Le informazioni utili per poter presentare domanda
Bonus alimentari per famiglie di Giovinazzo: tutte le info utili Bonus alimentari per famiglie di Giovinazzo: tutte le info utili La misura è voluta per alleviare il disagio economico a causa dell'emergenza sanitaria in atto
"Restiamo in contatto", il servizio emergenza Covid per gli anziani residenti a Giovinazzo "Restiamo in contatto", il servizio emergenza Covid per gli anziani residenti a Giovinazzo L'Assessore Sollecito: «Nessuno deve restare indietro»
Bando affitti, parametri cambiati. Ammessi a Giovinazzo anche i percettori di Reddito di Cittadinanza Bando affitti, parametri cambiati. Ammessi a Giovinazzo anche i percettori di Reddito di Cittadinanza Le modifiche della Regione Puglia hanno permesso il cambiamento del testo comunale
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.