La natrice recuperata dalla Polizia Locale
La natrice recuperata dalla Polizia Locale
Cronaca

Natrice scambiata per vipera: uccisa per paura

Il rettile, una biscia non velenosa, è stata recuperata da Polizia Locale e WWF Puglia

Un insolito rinvenimento quello degli agenti di Polizia Locale che hanno recuperato una natrice, purtroppo priva di vita. Il rettile, pensando fosse una vipera o una biscia pericolosa, è stato ucciso. In realtà si trattava di un inoffensivo serpente d'acqua che si nutre di pesci e rane.

Sul posto, allertato dagli uomini del Comando di via Cappuccini, si è precipitato anche Pasquale Salvemini, del WWF Puglia, che all'esito di ​approfondimenti ha confermato che non si trattava di una vipera, ma di una specie molto simile: «La natrice è molto simile alla vipera - dice - ed anche se è assai più socievole di quest'ultima è molto facile confondere le due specie. Tuttavia la natrice è del tutto innocua per l'uomo e non velenosa».

Questo rettile vive vicino ai fiumi ed ai corsi d'acqua e si nutre di anfibi, rane, rospi e pesci, pertanto in Puglia non è particolarmente presente. «Ancora una volta - denuncia Salvemini - registriamo il fai da te da parte dei cittadini. La natrice è arrivata per errore nel centro abitato di Giovinazzo: questo rettile, animale a sangue freddo, si è riparato dal primo freddo autunnale raggiungendo una cantina, ma proprio lì ha subito il colpo di grazia».

Di qui l'invito del WWF Puglia, «in talune situazioni, a chiamare la Polizia Locale ed a segnalare la presenza di animali non convenzionali piuttosto che procedere alla loro uccisione». Il rischio, infatti, è quello di beccarsi una denuncia penale per uccisione di specie protette.
  • Polizia Locale Giovinazzo
  • WWF Puglia
  • Serpenti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Vagava sulla 16 bis, la Polizia Locale salva una cagna Vagava sulla 16 bis, la Polizia Locale salva una cagna La pattuglia intervenuta dopo una segnalazione. L'animale rischiava di essere investito dalle auto
Sicurezza, parola d'ordine per San Silvestro Sicurezza, parola d'ordine per San Silvestro Carabinieri e Polizia Locale schierati contro alcol, droga e per prevenire gli incidenti stradali
Collare a strozzo: arrivano le Guardie Ecozoofile Protezione Ambientale Collare a strozzo: arrivano le Guardie Ecozoofile Protezione Ambientale La scoperta sul lungomare di Levante. Sul posto anche la Polizia Locale
Trova portafogli pieno e lo consegna. Una storia di onestà Trova portafogli pieno e lo consegna. Una storia di onestà Protagonista un giovinazzese che lo ha consegnato alla Polizia Locale. Grazie a lui è tornato al legittimo proprietario
Pesce venduto abusivamente: sequestrati 40 chili Pesce venduto abusivamente: sequestrati 40 chili Recuperati e tolti dal mercato gamberi, triglie e pannocchie, elevata anche una sanzione di 1.500 euro
Esercizi commerciali, trenta verbali elevati. Ed in tre rischiano fino a cinque giorni di chiusura Esercizi commerciali, trenta verbali elevati. Ed in tre rischiano fino a cinque giorni di chiusura I numeri dell'attività di controllo dell'Assessorato alle Attività Produttive in collaborazione con la Polizia Locale
Gabbiano infilzato da un amo, i bagnanti gli salvano la vita Gabbiano infilzato da un amo, i bagnanti gli salvano la vita L'animale è stato trovato in località Trincea e soccorso dai volontari del WWF Puglia
1 Abbandono selvaggio di rifiuti, le foto trappole incastrano altri due incivili Abbandono selvaggio di rifiuti, le foto trappole incastrano altri due incivili Depalma: «Pubblicheremo tutte le immagini in nostro possesso, multe a raffica»
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.