Alfonso Arbore
Alfonso Arbore
Attività produttive

Mercato serale con meno bancarelle. Le riflessioni dell'assessore Arbore

Tanti ambulanti in meno rispetto al primo appuntamento di luglio. Ecco cosa è accaduto

Buona partecipazione degli avventori, meno degli ambulanti.

È questa, in estrema sintesi, la disamina che si può fare sul secondo mercato settimanale serale, allestito nel piazzale Salvo D'Acquisto domenica 3 settembre. I visitatori ed avventori non sono mancati, soprattutto dopo il calar del sole, ma le bancarelle erano sostanzialmente dimezzate. In primis perché anche gli ambulanti prendono giorni di ferie (era accaduto con una quindicina di bancarelle in meno anche venerdì 1° settembre) ed in secondo luogo perché molti, soprattutto del comparto ortofrutticolo, non sono attrezzati con generatori di corrente elettrica.

Ne è derivato un mercato serale un po' monco, apprezzato da chi ci è andato, ma senza il riscontro del 23 luglio scorso quando, è bene ricordarlo, c'erano anche tantissimi turisti. Qualcuno si è spostato dalle vicine Molfetta e Bitonto, come d'altronde accade anche al venerdì, meno da Bari perché hanno preferito una giornata al mare verso i litorali a sud del capoluogo e perché vi era la concomitante partita del Bari calcio a Terni in tv.

Ha sentito quasi il bisogno di giustificarsi l'assessore alle attività produttive Alfonso Arbore: «Mi scuso con tutti - ha scritto sui social - se la replica di domenica non è andata come il mercato serale del 23 luglio. Ovviamente, visto quel successo, ho chiamato i rappresentanti di categoria chiedendo un giorno di replica. Avendo Molfetta due giornate ad agosto - ha spiegato ancora Arbore - loro stessi mi hanno chiesto quale data il 3 settembre. Ma molti ambulanti si sono tirati indietro per ferie. A saperlo prima...», è stato il suo commento.

Arbore ha altresì concluso che «non è dipeso dalla nostra volontà. Mi scuso ancora, per il prossimo anno cercheremo di essere più attenti ed organizzati».

Il mercato settimanale serale è una pratica che anche in altre località rivierasche funziona in estate. Bisogna solo ricalibrare la proposta pensando ad una data in agosto, ma quando?


  • Alfonso Arbore
  • mercato serale Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Il parcheggio dell'area mercatale finalmente funziona Il parcheggio dell'area mercatale finalmente funziona Domenica 12 maggio tanti automobilisti lo hanno utilizzato. Arbore: «Dobbiamo continuare a lavorare per invogliare tutti ad usarlo»
A Giovinazzo dal 1° maggio nuovi orari e tariffe per le soste a pagamento A Giovinazzo dal 1° maggio nuovi orari e tariffe per le soste a pagamento Arbore: «Invito i giovinazzesi a spostarsi in città con mezzi alternativi come il bike sharing, le biciclette private e i bus elettrici»
Arbore, Sciancalepore e Noviello lasciano Sud al Centro: l'annuncio in Consiglio comunale Arbore, Sciancalepore e Noviello lasciano Sud al Centro: l'annuncio in Consiglio comunale L'assessore: «Non rinnego la scelta del 2019»
Nuovi cestini portarifiuti sui lungomari ed in Villa Comunale - VIDEO Nuovi cestini portarifiuti sui lungomari ed in Villa Comunale - VIDEO Sollecito e Arbore invitano i cittadini a differenziare correttamente anche nei mesi estivi
Sant'Antonio Abate, Arbore fa il punto su viabilità e parcheggi - VIDEO Sant'Antonio Abate, Arbore fa il punto su viabilità e parcheggi - VIDEO Appello dell'assessore alla Polizia Locale ai giovinazzesi
Stalli bike sharing, iniziata l'opera di posizionamento a Giovinazzo Stalli bike sharing, iniziata l'opera di posizionamento a Giovinazzo Arbore: «Completamento di un percorso amministrativo»
Fuochi Sant'Antonio Abate, ecco il piano chiusure e parcheggi Fuochi Sant'Antonio Abate, ecco il piano chiusure e parcheggi Arbore: «Abbiamo pensato a tutte le esigenze. La gente venga a Giovinazzo e si diverta»
Torna il doppio appuntamento con il mercato settimanale a Giovinazzo Torna il doppio appuntamento con il mercato settimanale a Giovinazzo Arbore fa gli auguri agli operatori del settore
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.