Un momento della cerimonia
Un momento della cerimonia
Associazioni

“Le sciùche de ‘na volt a Scevenàzze”, premiati i bimbi della "don Saverio Bavaro"

Lunedì scorso la cerimonia alla presenza di genitori e docenti

"Le sciùche de 'na volt a Scevenàzze" è stato il tema del progetto "Il nonno mi racconta", curato dall'associazione culturale Touring Juvenatium del presidente Vito Fumai in collaborazione con la Fondazione Famiglia Piscitelli D'Agostino ed ha goduto del supporto delle dirigenze degli Istituti Comprensivi giovinazzesi nonché degli Assessorati alle Politiche Educative ed alla Cultura del Comune di Giovinazzo.

La premiazione dei giovanissimi alunni della scuola "don Saverio Bavaro" è avvenuta lunedì scorso, 21 maggio, nella sala centrale del plesso della zona 167, alla presenza della dirigente scolastica, Carmela Rossiello, della coordinatrice del progetto, l'insegnante Sara Andriani e di tutta la squadra che ha guidato i bimbi in un percorso alla riscoperta del vernacolo, composta da Giulia Marino, Maria Crocifissa Schiavone, Vincenza De Pergola, Suor Urszula Zelazko, Susanna De Candia, Filomena Di Molfetta, Cristina Turturro, Concetta Dalbis, Vittoria Nappi e Annunziata De Palma. Con i piccoli c'erano anche genitori e, ovviamente, nonni.

Attraverso i racconti di questi ultimi, infatti, i bimbi hanno potuto riscoprire la bellezza del dialetto, vera lingua che univa la gente, patrimonio che non va disperso. E questa è la battaglia culturale che la Touring Juvenatium sta portando avanti da alcuni anni, non solo grazie ad un seguitissimo premio di poesia in vernacolo, ma anche utilizzando progetti come questo per propagandare l'importanza della conservazione della memoria.

Una battaglia culturale unita a quella per una sana attività fisica, che permetta agli alunni di imparare a giocare in squadra, rispettando le regole.

Ad essere premiati gli alunni delle classi quinte, che in 73 hanno partecipato a questo progetto. La generazione del terzo millennio è così entrata in contatto con i giochi di strada, quelli che non avevano bisogno di ausili tecnologici per divertire i loro omologhi di 40, 50 e 60 anni fa.

La salvaguardia dell'integrità linguistica giovinazzese è l'obiettivo primario dell'associazione di corso Amedeo, i cui vertici spiegano: «L'auspicio è stato quello di poter far rivivere emozioni accantonate nel tempo e, possibilmente, avere ulteriori argomenti per sorridere e divertirsi insieme. D'altra parte è anche auspicabile che, pur nel loro mondo governato da smartphone e consolle, i giovani partecipanti possano sperimentare l'importanza di un'esperienza ludica "reale", anziché "virtuale"».

Il prossimo appuntamento è fissato per martedì prossimo, 29 maggio, sempre alle ore 17.00, alla scuola primaria "San Giovanni Bosco", dove saranno a loro volta premiati gli alunni di quell'istituto. Una conclusione degna di un lungo progetto, partito nell'autunno scorso ed arrivato sino al termine dell'anno scolastico.












4 fotoLa premiazione alla "don Saverio Bavaro"
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • Touring Juvenatium
  • I.C. Don Saverio Bavaro- Marconi
Altri contenuti a tema
"Stave 'na volte u Paiése Vécchie", un nuovo concorso di poesie della Touring Juvenatium "Stave 'na volte u Paiése Vécchie", un nuovo concorso di poesie della Touring Juvenatium Ci si potrà iscrivere entro il 7 novembre 2018
La Concattedrale cala il tris (FOTO) La Concattedrale cala il tris (FOTO) Terzo successo consecutivo del centro storico nel Gamberemo. Gara combattuta e senza un padrone fino alle ultime frazioni
I rioni di Giovinazzo in lotta: c'è il Gamberemo 2018 I rioni di Giovinazzo in lotta: c'è il Gamberemo 2018 Stasera l'atteso Palio in versione notturna in piazza Vittorio Emanuele II e Cala Porto
Gamberemo 2018, stasera c'è la Festa del Palio Gamberemo 2018, stasera c'è la Festa del Palio Cerimonia nella chiesa di San Domenico alle 19.30
Pasquale Colucci a Giovinazzo: la mostra da stasera in San Felice Pasquale Colucci a Giovinazzo: la mostra da stasera in San Felice Vernissage della personale organizzata dalla Touring Juvenatium
Storia rurale e arte: ieri la XX edizione di "Pedalando per i casali" Storia rurale e arte: ieri la XX edizione di "Pedalando per i casali" La cicloturistica organizzata dalla Touring Juvenatium ha fatto tappa in alcuni luoghi suggestivi dell'agro giovinazzese
"Pedalando per i casali" compie 20 anni "Pedalando per i casali" compie 20 anni Sabato 4 agosto una nuova edizione della cicloturistica della Touring Juvenatium
Touringames: San Domenico e San Giuseppe regine di Giovinazzo Touringames: San Domenico e San Giuseppe regine di Giovinazzo Ieri l'edizione 2018 del Palio dei ragazzi in Villa Palombella
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.