I laboratori Anffas su Pino Pascali
I laboratori Anffas su Pino Pascali
Associazioni

Laboratori sull'arte di Pino Pascali all'Anffas di Giovinazzo

Siamo andati nella sede dell'associazione per scrutare il lavoro di ragazzi e ragazze

C'è ripresa dell'attività in presenza nella sede dell'associazione Anffas Onlus- Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, sede di Giovinazzo. Dopo la pausa delle vacanze estive, infatti, in questi giorni si stanno svolgendo, in presenza, le attività di laboratorio di pittura, con le dovute cautele e nel rispetto delle norme anti-covid. L'attività si sta svolgendo in piccoli gruppi di ragazzi e persone con disabilità, guidate da Viviana Fasano. Gli incontri in video conferenza da lei realizzati nei periodi di emergenza sanitaria hanno di sicuro coinvolto ed impegnato i ragazzi nella realizzazione di manufatti creativi, seguiti pian piano a distanza, ma l'attività di ripresa, in corso in questo periodo, è tutt'altra cosa.

LA NOSTRA VISITA NELLA SEDE DELL'ANFFAS

La nostra visita alla sede associativa ha avuto come finalità quella di seguire lo svolgimento di un'attività di gruppo e di sentire i ragazzi con disabilità. La coordinatrice Viviana Fasano, costumista ed appassionata di cinema e teatro, segue con cura l'acquisizione delle tecniche pittoriche da far conoscere ai ragazzi Anffas puntando l'attenzione all'impugnatura e al coordinamento visuo- motorio. Nel nostro incontro in sede è stato davvero interessante ascoltare Carla, Roberto, Francesco ed Antonella. Carla ci ha detto che le piace molto dipingere. «Mi piace imparare - ci ha detto - perché i colori sono tutti belli, ho scoperto tanti colori e mi piace quando li creo e li mescolo». Roberto ci ha detto che dipingere è attività che gli da tanta tranquillità mentre per Francesco è divertente ma soprattutto è bello stare con gli altri. Anche Antonella ama dipingere e ha precisato che per lei è importante stare con gli altri, fare attività in gruppo.Il pensiero comune espresso dai ragazzi è stato proprio rivolto alla relazione sociale , alla condivisione di uno spazio per la realizzazione di un lavoro comune: per loro stare insieme con gli amici e svolgere le attività con Viviana Fasano è molto importante.

IL PROGETTO ARTISTICO DI VIVIANA FASANO

A Viviana Fasano, educatrice ed ideatrice di progetti artistici, abbiamo chiesto come è nato questo laboratorio di arte e di pittura. «Ho pensato di far approfondire un corso di pittura ispirato alla conoscenza di Pino Pascali artista, scultore, scenografo, nato a Bari da genitori originari di Polignano a Mare- ci ha detto l'educatrice. Il 2 ottobre ultima giornata del BiFest di Bari, e in conclusione del corso di montaggio cinematografico, ho assistito al docufilm "Pino" di Walter Fasano sulle opere e sulla vita dell' artista pugliese Pino Pascali. Questo mi ha spronato a voler far vedere il film ai miei ragazzi e a voler far visitare loro il museo Fondazione Pino Pascali di Polignano. In tal modo si potrà approfondire il percorso artistico proprio su questo artista e scenografo straordinario oltre che montatore cinematografico che ha lavorato anche con Quentin Tarantino». Il contatto con l'arte, sporcarsi le mani e lasciare traccia di sé è in corso di svolgimento in questi giorni e lo abbiamo seguito dal vivo nella creazione di un quadro ispirato all'opera " Coda di delfino" dell'artista Pino Pascali. « Creare trasmette sempre qualcosa di positivo-ha così concluso l'educatrice e costumista Fasano. L' arte è il mezzo per arrivare alla pace interiore, è un'arte per tutti ». Per il presidente della sede associativa di Giovinazzo, Michele Lasorsa, la ripresa delle attività nella sede Anffas è concreta attuazione della socializzazione, valore di rilevante importanza per le persone con disabilità.
Ecco che abbiamo avuto la conferma che condividere attività in presenza aiuta e favorisce l'amicizia, la collaborazione e il confronto donando loro serenità . Ieri sera i ragazzi dell'Anffas, accompagnati da Viviana Fasano, sono stati in pizzeria per un momento di convivialità che ha donato gioia a tutti. Non avendo la cucina in associazione, i ragazzi andranno a casa della loro educatrice per realizzare un laboratorio di cucina e preparare i biscotti in occasione della festa di Halloween. Si tratterà di una nuova occasione in cui gli ingredienti principali saranno la convivialità, l' impegno e la socializzazione.
  • Anffas
Altri contenuti a tema
Natale di solidarietà per l'Anffas Giovinazzo Natale di solidarietà per l'Anffas Giovinazzo Domenica e l'8 dicembre i volontari saranno in piazza Vittorio Emanuele II
Al campo estivo “AllenaMenti” due ragazzi dell'Anffas Giovinazzo Al campo estivo “AllenaMenti” due ragazzi dell'Anffas Giovinazzo Vivranno una nuova importante esperienza di inclusione sociale. Vi spieghiamo tutto nel nostro articolo
"Io per lei - Un cuore di biscotto": successo per l'iniziativa Anffas Giovinazzo a sostegno di Telethon "Io per lei - Un cuore di biscotto": successo per l'iniziativa Anffas Giovinazzo a sostegno di Telethon In una giornata vendute tutte le confezioni
"Io per lei": Anfass Giovinazzo al fianco della Fondazione Telethon "Io per lei": Anfass Giovinazzo al fianco della Fondazione Telethon L'iniziativa si concluderà il prossimo 12 maggio
La Pasqua di solidarietà dell'Anffas Giovinazzo La Pasqua di solidarietà dell'Anffas Giovinazzo In vendita le uova di cioccolato per sostenere l'attività dell'associazione
Anffas Giovinazzo, concluso ieri il corso di teatro di figura Anffas Giovinazzo, concluso ieri il corso di teatro di figura Annese: «Efficace comunicazione tra me e i ragazzi»
Anffas Giovinazzo per il sociale: tutte le iniziative natalizie Anffas Giovinazzo per il sociale: tutte le iniziative natalizie In vendita le Stelle di Natale per sostenere l'associazione, con modalità differenti per le norme anti-Covid. E poi c'è la battaglia al fianco di Telethon
Il Rotary Club Molfetta finanzia un corso di teatro di figura dell'Anffas Giovinazzo Il Rotary Club Molfetta finanzia un corso di teatro di figura dell'Anffas Giovinazzo Stretta collaborazione tra l'associazione guidata da Michele Lasorsa, il presidente Gildo Gramegna e Pantaleo Annese
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.