Festa dell'Albero 2019. <span>Foto Marzia Morva</span>
Festa dell'Albero 2019. Foto Marzia Morva
Scuola

La Festa dell'Albero alla "San Giovanni Bosco": LE FOTO e tutte le emozioni

Il nostro racconto di una giornata speciale

La scuola ancora una volta si apre al territorio e in particolare a una realtà associativa che parla di ambiente: l'Associazione Naturalistica "Amici dell'ambiente, della flora e della fauna" per sottolineare il rispetto verso l'ambiente con la festa dell'albero. Lo scorso 21 novembre la rete scolastica giovinazzese ha dunque festeggiato la Festa dell'Albero.

LA STORIA DELLA FESTA

Questa ricorrenza, ha origini antiche ma ufficialmente è nata nel 1923 con una legge forestale che in quell'anno fu emanata e che afferma: "È istituita la Festa degli alberi. Essa sarà celebrata ogni anno con lo scopo di infondere nei giovani il rispetto e l'amore per la natura e per la difesa degli alberi". Nel 1951 fu stabilito che questa festa si dovesse tenere il 21 novembre e così fu, tanto da divenire simbolo della sensibilizzazione di una coscienza ambientalista. Ogni anno, in questa data, gli alberi sono protagonisti di questa celebrazione per il loro contributo alla vita. Questi bellissimi doni della natura assorbono anidride carbonica e ci donano ossigeno. A Giovinazzo il mondo della scuola ha fatto festa Giovedì 21 Novembre nel giardino della scuola San Giovanni Bosco ponendo l'accento sulla tematica ambientale per far sì che i principi ad essa correlati fossero interiorizzati in bambini in età scolare di Scuola Primaria e di Scuola dell'Infanzia.

LA CRONACA

Una grande festa che la dirigente scolastica prof. Maria Paola Scorza ha condiviso con il prof. Giovanni Volpicella ed il suo staff dell'associazione naturalistica attiva ed operativa sul nostro territorio. La festa dell'albero è una occasione per parlare di ambiente e farlo nell'ambito educativo della scuola acquista un valore speciale. L'associazione di volontariato, con sede a Giovinazzo e con quaranta volontari iscritti, si è impegnata ad andare in tutte le scuole della nostra città per incontrare i bambini. Il loro impegno nel sensibilizzare i più piccoli è stato da stimolo per parlare di ambiente, di rispetto per la natura e per gli alberi in particolare vista l'occasione data dalla festa. La giocosità dei bambini, accompagnati dalle insegnanti e dai rappresentanti dei genitori, è stata l'elemento principale della mattinata di festa tra canzoni e messaggi, "inno" alla salvaguardia della natura. Il prof. Giovanni Volpicella ha reso noto che la legge n. 10 del 2003 vede impegnate le Amministrazioni comunali a celebrare la Festa dell'Albero piantando un arbusto per ogni bambino nato. «Solo gli alberi possono disinquinare l'ambiente e depurarlo dall'anidride carbonica», ha affermato il prof. Volpicella, presidente dell'associazione.
Nello spazio giardino della scuola "San Giovanni Bosco" sono stati piantumati vari alberelli e arbusti tra cui il bagolaro, il leccio, le ginestre, il pitosforo, l'acero e il ginepro. I volontari hanno piantato nelle buche in precedenza scavate, sia a cura di una ditta incaricata dal Comune di Giovinazzo che a cura dell'associazione. Annesso a ogni albero è stato posto un cartellino sul quale è stata scritta una frase dedicata all'albero, la classe e l'anno scolastico.

L'INTERVENTO DELLA PRESIDE

Grande soddisfazione per la riuscita della manifestazione è stata espressa da Maria Paola Scorza, dirigente scolastica dell'Istituto Comprensivo " Bosco- Buonarroti " che ha evidenziato la sua personale sensibilità verso queste tematiche, fondamentali per la crescita completa dei giovanissimi studenti.
«È dovere quotidiano di noi operatori della scuola educare le nuove generazioni al rispetto per tutto ciò che ci circonda. È importante capire che alberi, fiori e natura in genere sono amici dell'uomo e sono da rispettare.Dobbiamo recuperare l'importanza che ha l'ambiente nella vita di tutti noi. Abbiamo aderito alla rete nazionale delle scuole green e questo progetto ben s'inserisce in questa rete. Con l'associazione naturalistica collaboreremo a progetti diretti al rispetto dell'ambiente. Tutte le classi e le sezioni sì prenderanno cura degli alberi che voi innaffierete e seguirete nella crescita. Gli alberi sono la vita, voi siete la vita ed il futuro di questa società. Il piccolo principe si prendeva cura del suo fiore così faremo tutti noi». Nel corso della festa è intervenuto don Massimiliano Fasciano, parroco di Sant'Agostino, che ha apprezzato l'iniziativa che volge attenzione alla bellezza della «Creazione attuata dal buon Dio».

Nel corso della festa sono stati assegnati gli alberi e gli arbusti che sarebbero stati piantati negli spazi verdi di tutte le scuole della città. La stessa iniziativa si è svolta anche nelle scuole appartenenti all'Istituto Comprensivo " Bavaro-Marconi".

Le foto pubblicate sono state regolarmente autorizzate dalla dirigente scolastica.
5 fotoFesta dell'Albero alla "San Giovanni Bosco"
IMG JPGIMG JPGIMG JPGIMG JPGIMG JPG
  • Scuola San Giovanni Bosco
  • I.C. San Giovanni Bosco - Buonarroti
  • Associazione Amici dell'Ambiente della Flora e della Fauna
  • Festa dell'Albero
Altri contenuti a tema
Riscaldamento globale, gli Amici dell'Ambiente chiedono la piantumazione di nuovi alberi Riscaldamento globale, gli Amici dell'Ambiente chiedono la piantumazione di nuovi alberi Un nota del presidente Volpicella esorta l'Amministrazione comunale ad ottemperare a quanto previsto dalla L.10/2013
La "San Giovanni Bosco" ha un defibrillatore grazie al Rotary Club Molfetta La "San Giovanni Bosco" ha un defibrillatore grazie al Rotary Club Molfetta Ieri mattina la cerimonia di consegna
Il Rotary Club Molfetta dona un defibrillatore alla "San Giovanni Bosco" Il Rotary Club Molfetta dona un defibrillatore alla "San Giovanni Bosco" La cerimonia di consegna alle 9.45 alla presenza del Gen. Michele Catalano
Gli alunni della "San Giovanni Bosco" a scuola di Cittadinanza Attiva Gli alunni della "San Giovanni Bosco" a scuola di Cittadinanza Attiva Giovedì 2 maggio visita a Palazzo di Città per i bimbi di classe terza
Mons. Cornacchia in Visita Pastorale all'I.C. Bosco-Buonarroti Mons. Cornacchia in Visita Pastorale all'I.C. Bosco-Buonarroti Il Vescovo sarà a Giovinazzo il 14 e 15 marzo
Una raccolta di materiale scolastico per i più bisognosi Una raccolta di materiale scolastico per i più bisognosi Domani il primo giorno per donare. Poi altre date fino a maggio in diverse cartolibrerie cittadine. Ecco dove
Furto alla San Giovanni Bosco. Sollecito: «Che tristezza rubare ai bambini» Furto alla San Giovanni Bosco. Sollecito: «Che tristezza rubare ai bambini» I ladri sono entrati nell'istituto scolastico di piazza Garibaldi. Le indagini affidate ai Carabinieri
Il cuore grande dei bambini Il cuore grande dei bambini Domani flash-mob di oltre 400 ragazzini in piazza. Donate montagne di regali per i meno fortunati
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.