La sagra del Panino della Nonna
La sagra del Panino della Nonna
Eventi

La due giorni dedicata alla sagra del Panino della Nonna

Oltre 10.000 le persone giunte ieri da tutta la Puglia. Venduti complessivamente 15.000 panini

Il panino alla "pesticchje" lo trovate solo alla sagra del Panino della Nonna, una tipicità del posto, una vera e propria festa che anche quest'anno ha attirato le attenzioni di giovinazzesi e turisti per due intensissime serate a base di prodotti tipici locali.

Ma poi c'erano anche le pagnotte "pemedorre sott'ogl", "pemedorre e tonn", "alejsce e pemedorre", "scarciof sott'ogl", "malangen sott'ogl", "recòtte ascequand", "mortadell e prevelaun", "frettète", "ambascieune", senza dimenticare quello farcito con la "parmeggen", sempre il più gettonato. È bastato girare fra i 14 stand, oltre l'angolo dedicato ai panini senza glutine grazie alla collaborazione con l'Associazione Italiana Celiaci, per trovare ogni bontà.

Occhio alla dieta, se ci avete provato con i "filoni n' picc d tutt": 240 quelli venduti nella due giorni culinaria. I Nipoti della Nonna, l'associazione di Tommaso Caccavo che da 21 anni cura l'evento, ce l'hanno messa tutta. 160 volontari, un mini esercito, che ha tagliato e farcito i panini. 15.000 quelli venduti in 48 ore: soli 6.000 martedì, addirittura 9.000 mercoledì.

Ed anche quest'anno, uno degli eventi clou dell'estate giovinazzese ha richiamato, solo nella serata di ieri, oltre 10.000 curiosi giunti da tutta la Puglia e da fuori regione, senza dimenticare l'intento della manifestazione, ovvero la valorizzazione di quella cultura e tradizione gastronomica "di una volta" che piano piano sta scomparendo dalle nostre tavole.

«Siamo soddisfatti - ha affermato Gianfranco Stufano, numero due dell'associazione giovinazzese - per i numerosi attestati di stima ricevuti per la bontà dei panini e per il seguitissimo concerto-spettacolo dei Cugini di Campagna». La sagra, comunque, permette agli organizzatori di portare avanti due aspetti molto importanti: «Quello benefico, perché l'intero incasso sarà devoluto in beneficenza, e quello ambientale», ha spiegato Stufano.

I volontari della EcoFesta Puglia si sono attivati subito dopo la conclusione della sagra per ripulire l'area mercatale. «Già dal 2014 - ha terminato - abbiamo deciso di rendere la manifestazione ecosostenibile allestendo delle isole ecologiche che ci hanno permesso di avere delle alte percentuali di differenziata».
  • Sagra del Panino della Nonna
Altri contenuti a tema
Donatella Rettore alla Sagra del Panino della Nonna Donatella Rettore alla Sagra del Panino della Nonna Il 12 agosto ci saranno i Tamburellisti di Torrepaduli
Sagra del Panino della Nonna, numeri da guinness Sagra del Panino della Nonna, numeri da guinness 10.000 presenze solo nella serata di ieri, quasi 20.000 nella due giorni. Venduti 17.000 panini
Equipe 84, un viaggio nella storia Equipe 84, un viaggio nella storia Alla Sagra del Panino della Nonna i grandi successi della band e brani di amici e rivali
La sagra del Panino della Nonna chiude con gli Equipe 84 La sagra del Panino della Nonna chiude con gli Equipe 84 Intanto l'organizzazione sciorina i numeri della prima serata: venduti 8.000 panini e 250 filoni
Parte a Giovinazzo la Sagra del Panino della Nonna Parte a Giovinazzo la Sagra del Panino della Nonna XXIII edizione per una delle rassegne culinarie più importanti di Puglia. Domani sera ospiti musicali l'Equipe 84
I bimbi di Giovinazzo imparano a fare i panini della Nonna I bimbi di Giovinazzo imparano a fare i panini della Nonna Bella iniziativa degli organizzatori della sagra agostana
1 I Cugini di Campagna stregano l'area mercatale (FOTO) I Cugini di Campagna stregano l'area mercatale (FOTO) Successo per gli ospiti musicali della XXII edizione della Sagra del Panino della Nonna
Il Panino della Nonna: questa sera arrivano I Cugini di Campagna Il Panino della Nonna: questa sera arrivano I Cugini di Campagna Ieri la musica del Gruppo Folk 2000, ma non c'era il pienone. Stufano: «A Terlizzi c'era il concerto di D'Alessio»
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.