Foto di gruppo per l'ANC Giovinazzo
Foto di gruppo per l'ANC Giovinazzo
Associazioni

L'Associazione Nazionale Carabinieri di Giovinazzo ha riaperto i battenti

In totale sicurezza sono riprese le attività. Galizia spera presto di poter tornare a celebrare eventi

Elezioni Regionali 2020
L'Associazione Nazionale Carabinieri Sezione di Giovinazzo, intitolata alla Medaglia d'Oro Luciano Pignatelli, dopo aver proceduto alla sanificazione di tutti i locali, il 3 giugno scorso ha riaperto i battenti per dare la possibilità a tutti gli associati di riprendere le attività.

Attività che guardano sempre più alla cultura, secondo un copione ben delineato negli ultimi anni dal presidente Antonio Galizia. Non appena sarà possibile, assicurano, il programma di eventi previsti prima dell'emergenza sanitaria, avranno luogo, in totale sicurezza.

Già, sicurezza, inevitabilmente parola d'ordine in un sodalizio di Carabinieri e che per i membri si traduce nell'accesso alla sede, posta accanto all'ingresso principale dell'Istituto Vittorio Emanuele II, con guanti e mascherine. Il direttivo ha anche previsto l'installazione di una postazione con gel igienizzante e la possibilità di misurare la temperatura prima dell'ingresso.

«Purtroppo - ha spiegato Antonio Galizia -, questo periodo di chiusura ha fatto saltare alcuni appuntamenti già programmati e purtroppo non avremo la possibilità di festeggiare i 206 anni dell'Arma dei Carabinieri. Tutte le manifestazioni in programma sono tuttavia solo rinviate, ci tengo a precisarlo. Appena le Autorità ci daranno il via libera - ha proseguito Galizia - cercheremo di ricalendarizzarle, magari inserendo altre iniziative.

Invito pertanto tutti gli associati - ha concluso - a riprendere le attività sospese a causa del virus, rispettando le misure di sicurezza, per contribuire ad una programmazione che cercheremo di disegnare in maniera più completa possibile».
  • Antonio Galizia
  • Associazione Nazionale Carabinieri
Altri contenuti a tema
Arresti nell'Arma, dura replica di Galizia: «Giovinazzo non è un paese mafioso» Arresti nell'Arma, dura replica di Galizia: «Giovinazzo non è un paese mafioso» Non è passato inosservato il suo post su Facebook: «Voglio riaffermare un principio sacrosanto di giustizia: chi sbaglia deve pagare»
Pranzo sociale per l'Associazione Nazionale Carabinieri Giovinazzo che rilancia il suo programma Pranzo sociale per l'Associazione Nazionale Carabinieri Giovinazzo che rilancia il suo programma Anche nel 2020 promuoverà eventi culturali e campagne di beneficienza
L'Associazione Nazionale Carabinieri distribuisce alimenti per le famiglie bisognose di Giovinazzo L'Associazione Nazionale Carabinieri distribuisce alimenti per le famiglie bisognose di Giovinazzo La consegna avverrà a partire da lunedì 16 dicembre
Luciano Pignatelli, l'eroe inconsapevole esempio di dignità Luciano Pignatelli, l'eroe inconsapevole esempio di dignità Ieri la cerimonia che ne ha ricordato il sacrificio in servizio a 32 anni dalla morte
Questa mattina l'omaggio di Giovinazzo a Luciano Pignatelli a 32 anni dalla scomparsa Questa mattina l'omaggio di Giovinazzo a Luciano Pignatelli a 32 anni dalla scomparsa Il programma di una cerimonia dai forti risvolti emotivi
L'ANC Giovinazzo ricorda Luciano Pignatelli: il programma ufficiale L'ANC Giovinazzo ricorda Luciano Pignatelli: il programma ufficiale Il 4 dicembre sarà la giornata dedicata anche alla cittadinanza onoraria per Capitano Ultimo
L'Associazione Nazionale Carabinieri in festa per la Virgo Fidelis L'Associazione Nazionale Carabinieri in festa per la Virgo Fidelis Ieri mattina la messa nella chiesa di San Domenico
L'Associazione Nazionale Carabinieri festeggia domenica la Virgo Fidelis L'Associazione Nazionale Carabinieri festeggia domenica la Virgo Fidelis Messa a San Domenico alle ore 11.30
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.