Lampioni accesi
Lampioni accesi
Attualità

Illuminazione pubblica, Depalo precisa

Ripristinata la situazione in via Napoli e nelle sue traverse

Sembrerebbe ripristinata la situazione dell'illuminazione pubblica in via Napoli e nelle traverse. Ieri sera il giro di verifica che l'Assessore al Decoro Urbano, Patrimonio e Manutenzioni, Gaetano Depalo, ha compiuto in tutta la zona a ridosso dello scheletro delle ex Ferriere (nella nostra galleria fotografica).

Qualche singolo lampione resta spento, ma l'attività di mappatura dei guasti e delle anomalie sembrerebbe aver dato esito negativo.

Gaetano Depalo ha poi voluto precisare a beneficio dei cittadini, spesso nostri preziosi segnalatori, alcuni passaggi circa la recente attività manutentiva iniziata nelle ultime settimane di agosto dopo l'assegnazione del bando di settore.

«In riferimento al report dalla vostra testata pubblicato in data 10 settembre - si legge in una nota inviataci - in relazione all'accensione mattutina degli impianti, si rammenta alla cittadinanza che le manutenzioni e le prove di tenuta (come da noi peraltro precisato, ndr) vengono effettuate con le linee in tensione e quindi con le luci accese anche di giorno per verificare le eventuali anomalie, lo spegnimento improvviso o che non vi siano corpi illuminanti spenti».

Quanto al timer per l'accensione e lo spegnimento, Depalo ha voluto ulteriormente chiarire a beneficio della popolazione che essi «vengono effettuati mediante l'uso di opportuni orologi che si orientano o attraverso le rilevazioni basate sul fuso orario di Greenwich oppure, meno frequentemente, mediante impostazioni manuali di orario attraverso crepuscolari che rilevano l'intensità luminosa».

Infine l'Assessore ha voluto ancora una volta tranquillizzare tutti: «Quindi non vi è stato nessun malfunzionamento o spreco, ma solo ordinaria manutenzione o eventuale riequilibrio di orario, dettato dalla riduzione di luce naturale».
3 fotoIlluminazione ripristinata in via Napoli e traverse
IMG WAIMG WAIMG WA
  • Illuminazione pubblica
  • Gaetano Depalo
  • Assessorato Decoro Urbano
Altri contenuti a tema
130.000 euro per efficientare la pubblica illuminazione 130.000 euro per efficientare la pubblica illuminazione Depalo: «Ci doteremo di un vero e proprio piano regolatore di settore»
Decoro Urbano: le precisazioni dell'Assessore Depalo in una lettera aperta Decoro Urbano: le precisazioni dell'Assessore Depalo in una lettera aperta Dopo le polemiche dei giorni scorsi su Parco Scianatico e villetta di viale Moro
Pulizia meccanizzata delle strade, si parte dalla zona 167 Pulizia meccanizzata delle strade, si parte dalla zona 167 Il Sindaco: «Al via il primo test da estendere a tutta la città». Ma è importante non lasciare le auto in sosta
Il Comune di Giovinazzo stanzia 200mila euro per le caldaie delle scuole Il Comune di Giovinazzo stanzia 200mila euro per le caldaie delle scuole L'Assessore Depalo: «Si parla finalmente di sostituzione integrale di impianti »
Il Sindaco fa il punto della situazione sui Lavori Pubblici Il Sindaco fa il punto della situazione sui Lavori Pubblici Rinforzata la struttura della Casa di Riposo; quasi terminati i nuovi bagni in Villa Comunale
Al via la raccolta di rifiuti nell'intero agro giovinazzese Al via la raccolta di rifiuti nell'intero agro giovinazzese Saranno poi stoccati in discariche ad almeno 100 km di distanza
Levante: riparate la panchine di piazzale Aeronautica Militare Levante: riparate la panchine di piazzale Aeronautica Militare Pronta l'illuminazione bassa, rimessi a nuovo i pali della rotonda sotto la passerella ed effettuata la pulizia
Centro storico: quasi conclusi i lavori alla pubblica illuminazione Centro storico: quasi conclusi i lavori alla pubblica illuminazione Cantieri in varie zone della città. Depalo: «Esulano dall'appalto di gestione degli impianti»
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.