L'abbandono selvaggio dei rifiuti
L'abbandono selvaggio dei rifiuti
Cronaca

Abbandono selvaggio dei rifiuti, sanzionati due esercizi commerciali (FOTO)

Depalma: «Sto valutando di procedere come Decaro, sospendendo le attività per qualche giorno»

È ancora lotta agli incivili che abbandonano i rifiuti in modo selvaggio. Questa volta le pattuglie della Polizia Locale hanno beccato i gestori di due esercizi commerciali di Giovinazzo, che avevano abbandonato i rifiuti illegalmente, e un privato.

Gli agenti, al comando del maggiore Mimmo Camporeale, sono riusciti a risalire a quest'ultimo grazie ad alcuni documenti inequivocabili rinvenuti nei sacchetti dell'immondizia. Ai due esercenti sono state elevate due multe dall'importo di 150 euro, mentre al privato il verbale ammonta a 100 euro.
5 fotoL'abbandono selvaggio dei rifiuti
L'abbandono selvaggio dei rifiutiL'abbandono selvaggio dei rifiutiL'abbandono selvaggio dei rifiutiL'abbandono selvaggio dei rifiutiDecine di pneumatici recuperati
Intanto continua anche la pulizia dell'agro. Come si evince dalle foto allegate, decine di pneumatici abbandonati da altri incivili sono stati raccolti nelle campagne di Giovinazzo dagli operatori della ditta che si occupa dell'igiene e dello spazzamento della città.

«Per quanto riguarda il conferimento selvaggio dei rifiuti da parte di esercizi commerciali dico che sono doppiamente avvilito soprattutto perché costoro non si rendono conto di vivere anche grazie al turismo e che il decoro di una città ne migliora profondamente l'appeal - commenta il sindaco, Tommaso Depalma -. Una città pulita è doppiamente e fortemente attrattiva».

«E noi lo stiamo diventando, basti pensare che in questo momento le maggiori strutture ricettive di Giovinazzo sono in sold out. E siamo ad ottobre. In ogni caso - ha svelato il primo cittadino -, valuterò quanto sta facendo il collega Antonio Decaro, sindaco di Bari, che oltre a sanzionare gli esercizi commerciali che conferiscono in modo selvaggio sta pensando anche di far sospendere le attività per qualche giorno».

«In riferimento all'abbandono selvaggio degli pneumatici - ha proseguito Depalma -, sento di dire che si tratta di un comportamento doppiamente stupido perché i trasgressori, se vengono individuati, si beccano una multa da capogiro e se, per di più sono giovinazzesi, oltre al verbale si troveranno a dover pagare anche una maggiore tassa per lo smaltimento dei rifiuti, perché la Tari altro non è che la sommatoria di tutte le attività svolte per lo smaltimento».

«Insomma - è la chiosa conclusiva - pensano di essere furbi, invece sono doppiamente stupidi».
  • Rifiuti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Quel cestino portarifiuti maltrattato in piazza della Vittoria Quel cestino portarifiuti maltrattato in piazza della Vittoria I residenti stanchi della continua violazione delle regole
Rifiuti abbandonati e furti: la strada per San Pietro Pago è "un far west" Rifiuti abbandonati e furti: la strada per San Pietro Pago è "un far west" Gli agricoltori disperati per i continui attacchi dei predoni. Nella nostra galleria le mini discariche presenti ovunque
Una griglia per doccia abbandonata su un cestino portarifiuti Una griglia per doccia abbandonata su un cestino portarifiuti Continuano le azioni disprezzo delle regole da parte di alcuni giovinazzesi
Sotto gli occhi di tutti: che vergogna davanti alla "San Giovanni Bosco"! Sotto gli occhi di tutti: che vergogna davanti alla "San Giovanni Bosco"! Ieri sera un uomo ha rotto un cestino portarifiuti per provare ad abbandonare buste di indifferenziato, poi fatte entrare in un altro
1 Quelle insopportabili buste appese al cestino di via Sindolfi Quelle insopportabili buste appese al cestino di via Sindolfi Si ripete lo scempio dell’abbandono di rifiuti a ridosso di Via Daconto
Discarica al De Pergola. Anche i camion della Del Fiume Discarica al De Pergola. Anche i camion della Del Fiume Mezzi aziendali, segnali stradali, panchine divelte e cumuli di verde e potature. Sportivi nauseati
Quel cestino preso di mira in via Sindolfi Quel cestino preso di mira in via Sindolfi Continua l’abbandono di rifiuti all'incrocio con via Daconto
Rifiuti, ripuliti dall'Anas gli svincoli di Cola Olidda e Giovinazzo Sud Rifiuti, ripuliti dall'Anas gli svincoli di Cola Olidda e Giovinazzo Sud Prima tranche di operazioni in accordo con il Comune. La pulizia sarà ripetuta periodicamente e riguarderà piazzole e complanari
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.