Il Giovinazzo C5
Il Giovinazzo C5

Il Defender Giovinazzo sconfitto con onore, la Roma vince 1-4

Ospiti avanti 0-3, poi la rete di Marolla. Biancoverdi pericolosissimi (due pali colpiti da Silon) nonostante l’espulsione di Montelli

Niente da fare, sul parquet del PalaPansini, per un Defender Giovinazzo C5 generoso che cede alla Roma C5, vittoriosa 1-4. I giallorossi, avanti 0-3 nella prima frazione prima dei due pali consecutivi colpiti da Silon Junior e della rete di Marolla (1-3), infliggono la settima sconfitta stagionale al club di Carlucci.

I biancoverdi cadono in casa dopo tre successi e la bellezza di cinque risultati utili di fila con l'onore delle armi, visto che sono riusciti a mettere in difficoltà la quarta forza del girone B di serie A2 Elite pur in inferiorità numerica, dopo l'espulsione (doppio giallo) a Montelli in avvio di ripresa. I giovinazzesi restano sempre al settimo posto, a quota 22, a pari merito con la Polisportiva Futura sconfitta a Melilli. I play-off, adesso, distano 6 lunghezze.

Bernardo, privo dello squalificato Palumbo, schiera Di Capua, Piscitelli, Dibenedetto, Roselli e Silon Junior, mentre Di Vittorio si affida a Ganho, Fantini, Caique, Lara e Kamel. I locali cominciano con più intraprendenza (Ganho è super su Piscitelli e Roselli), ma il primo contropiede ospite, sull'asse Lara-Caique, è letale per i giovinazzesi: 0-1 al 3'.

Il quintetto di casa risponde non appena si torna a giocare (girata in area di Fermino, fuori di un soffio), ma Fantini scappa a destra, supera anche Di Capua e da posizione defilata raddoppia: 0-2 al 9'. Roselli, in avanti, perde l'attimo giusto (Ganho gli scippa il cuoio in uscita), mentre dall'altra parte Caique indovina il gol del sabato: pallone sotto il sette e parziale di 0-3 all'11'.

Non è, invece, fortunato Silon che colpisce due pali in serie (il secondo su palla inattiva), prima della rete di Marolla, servito dal fondo da Fermino, al 17'. All'intervallo è 1-3.

Si ricomincia nel segno del Giovinazzo: il missile terra-aria di Silon indirizzato sotto la traversa, su calcio da fermo, colpisce in pieno il volto di Kamel. Che si ripete quando, sulla riga bianca, respinge un destro a botta sicura di Dibenedetto. In mezzo, il rosso a Montelli, espulso dopo un fallo su Ganho. I padroni di casa, nonostante l'inferiorità, hanno coraggio e continuano ad attaccare con Roselli (tentativo alto) e con Piscitelli (rasoiata addosso al portiere).

La Roma chiude i conti con una ripartenza sull'asse Dal Lago-Kamel, al 18'. Finisce 1-4. Lo spogliatoio.

«Abbiamo sbagliato poco, nonostante il risultato finale - ha detto Bernardo -. Il loro vantaggio è scaturito da una ripartenza dopo una nostra occasione mancata, così come il raddoppio, mentre sul terzo gol abbiamo commesso un errore difensivo. Forse abbiamo sbagliato i primi minuti di approccio alla gara, forse solo difensivamente, ma i ragazzi hanno fatto un'ottima prestazione: la differenza, sull'equilibrio, l'ha fatta molto il portiere avversario, Ganho, che tutti conosciamo per le sue qualità».

Secondo l'allenatore biancoverde «abbiamo avuto tante occasioni, durante il secondo tempo, per riprendere la gara, ma la palla, purtroppo, non è entrata. Nello sport ci vuole fortuna, ma questa è una sconfitta che accetto e che ci può stare. Noi, da parte nostra, continueremo a dare tutto nelle prossime gare», ha concluso.

Risultati 18^ Giornata

GG Teamwear Benevento - Bulldog Capurso 5-4
Lazio - Canosa 7-4
Cus Molise - Sicurlube Regalbuto 4-0
Defender Giovinazzo C5 - Roma C5 1-4
Città di Melilli - Polisportiva Futura 6-2
Vitulano Drugstore Manfredonia - Futsal Cesena 13/02/2024

Classifica

GG Teamwear Benevento 35
Lazio 30
Roma C5 30
Vitulano Drugstore Manfredonia 29
Città di Melilli 28
Itria 23
Defender Giovinazzo C5 22
Polisportiva Futura 22
Futsal Cesena 19
Bulldog Capurso 17
Sicurlube Regalbuto 17
Cus Molise 17
Canosa 9

  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Difonzo completa il tris straniero del Defender Giovinazzo C5 Difonzo completa il tris straniero del Defender Giovinazzo C5 Laterale classe ’01 ha ricordato quando «militavo nel Vis Gubbio e fui colpito da quanta gente seguiva la squadra»
Defender Giovinazzo C5, Fermino Lima è sul mercato Defender Giovinazzo C5, Fermino Lima è sul mercato Il suo esordio in serie A2 all’età di soli 20 anni rappresenta un bel biglietto da visita
Il Defender Giovinazzo C5 balla il tango: ecco l'argentino Mejuto Il Defender Giovinazzo C5 balla il tango: ecco l'argentino Mejuto Il club di Carlucci mette a segno un altro colpo di mercato in vista della seconda annata consecutiva in A2 Elite
Defender Giovinazzo C5 e Palumbo, un facile rinnovo Defender Giovinazzo C5 e Palumbo, un facile rinnovo Il laterale di Napoli ha ringraziato «la società e il mister per avermi dato l’occasione di rimanere qui»
Bernardo ha firmato: sarà ancora il tecnico del Giovinazzo C5 Bernardo ha firmato: sarà ancora il tecnico del Giovinazzo C5 Confermato il prolungamento del vincolo sportivo con l’allenatore di Napoli: «Era importante dare continuità»
Dibenedetto non vestirà la maglia del Defender Giovinazzo C5 Dibenedetto non vestirà la maglia del Defender Giovinazzo C5 Il laterale offensivo saluta i biancoverdi dopo una sola stagione: «Le strade si dividono, ma i ricordi positivi restano»
Giovinazzo C5-Sosa: è un colpo a sorpresa il Nazionale della Celeste Giovinazzo C5-Sosa: è un colpo a sorpresa il Nazionale della Celeste Classe ’95, centrale difensivo, è il primo acquisto dei biancoverdi: «Sono molto felice di questa nuova opportunità»
Giovinazzo C5, c’è il sì di Di Capua: «È bastata una stretta di mano» Giovinazzo C5, c’è il sì di Di Capua: «È bastata una stretta di mano» Per il portiere biancoverde «da entrambe le parti c’era la volontà di proseguire questo percorso insieme»
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.