Francesco Faele
Francesco Faele

Giovinazzo C5 a Pistoia, Faele: «Salvezza ancora lontana»

Il prezioso successo con la Buldog Lucrezia non permette di abbassare la guardia

Il Giovinazzo C5, reduce dal 7-3 casalingo con la Buldog Lucrezia, ha compiuto un passo avanti verso la salvezza diretta nel girone C, ma la classifica dice che il cammino è ancora lungo e difficile.

È importante che la squadra dell'indisponibile Miki Grassi, ora a +4 sulla coppia di coda formata da Futsal Capurso e Tenax Castelfidardo, abbia giocato la partita come voleva. «Abbiamo interpretato bene la gara sotto tutti gli aspetti - dice Francesco Faele, il tecnico che sabato ha festeggiato la prima vittoria in serie A2 - soprattutto come approccio, ritmo e concentrazione. La vittoria di sabato, che ha spezzato un digiuno lungo sei partite, non ci esime dalla bagarre salvezza, ma ci ha dato sicuramente più serenità e consapevolezza dei nostri mezzi».

Intanto, questa sera, con fischio d'inizio fissato alle ore 19.00, si ritorna in campo, stavolta fuori casa, a Fucecchio, in provincia di Firenze, sul rettangolo di gioco del CS Gisinti Pistoia, nel recupero del quattordicesimo turno in calendario.

«Ci attende una gara spigolosa - analizza Faele - anche perché incontriamo una squadra in salute (reduce dal roboante 7-2 al Futsal Cobà, nda) e nel suo miglior momento di forma. La nostra sarà una partita dura e intensa: noi, però, siamo consapevoli delle nostre qualità e andremo lì rispettando l'avversario, ma senza timori per quel che rappresenta. E cercheremo di portare a casa un risultato positivo. Contro il Pistoia sarà difficile, ci manca ancora un certo numero di punti per conquistare un obiettivo storico per la società, quello della conferma della categoria».

Per il tecnico, però, «il discorso salvezza è ancora lontano, non possiamo abbassare la guardia: la situazione resta difficile e la classifica, in coda, è ancora corta. Insomma, noi dobbiamo concentrarci su quella che sarà un'altra gara importantissima. Nelle ultime gare, purtroppo, ci è mancato il ritmo partita visto che siamo stati costretti a fermarci e poi a riprendere gli allenamenti in numero ridotto».

«La vittoria con la Buldog Lucrezia ci permette di giocare le ultime gare con la testa più libera, questo è vero, ma non vorrei che qualcuno pensasse che ora sia tutto facile, che la salvezza sia già acquisita. Fino alla fine può ancora succedere di tutto. Nel girone di ritorno è tutto più difficile. L'importanza e la difficoltà di ogni gara del ritorno - conclude Faele - aumenta con il passare delle giornate e noi non possiamo mollare».
  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Al Giovinazzo C5 non basta un super Jander, colpaccio Cassano Al Giovinazzo C5 non basta un super Jander, colpaccio Cassano Inutile la tripletta del brasiliano, seconda sconfitta di fila per Faele. Distacchi invariati in coda
Giovinazzo C5, Mongelli aspetta il Cassano: «Vincere per confermare l’A2» Giovinazzo C5, Mongelli aspetta il Cassano: «Vincere per confermare l’A2» Il laterale biancoverde pronto a rientrare in campo dopo 21 giorni: «L’obiettivo è la vittoria»
Giovinazzo C5, ko a testa alta. L’impresa a Pistoia è solo sfiorata Giovinazzo C5, ko a testa alta. L’impresa a Pistoia è solo sfiorata I biancoverdi di Faele, in vantaggio con Alves, vendono cara la pelle ma cadono 5-3. Espulso Restaino
Giovinazzo C5, prova di forza. Buldog Lucrezia affondata 7-3 Giovinazzo C5, prova di forza. Buldog Lucrezia affondata 7-3 Esulta Faele, doppiette di Ferreira Praciano e Restaino. Capurso e Castelfidardo indietro di 4 punti
Giovinazzo, Restaino: «Buldog? Non dobbiamo aver paura di nessuno» Giovinazzo, Restaino: «Buldog? Non dobbiamo aver paura di nessuno» Il laterale presenta la sfida del PalaPansini: «Più punti possibili in questo rush finale»
CLN Cus Molise-Giovinazzo rinviata al prossimo 20 aprile CLN Cus Molise-Giovinazzo rinviata al prossimo 20 aprile La squadra di Grassi non scenderà in campo nemmeno a Campobasso: è il terzo rinvio consecutivo
Casi Covid nel Giovinazzo, rinviata la trasferta di Gubbio Casi Covid nel Giovinazzo, rinviata la trasferta di Gubbio La squadra di Grassi non scenderà in campo: la gara con la Vis è stata rinviata a data da destinarsi
«Assenza giustificata». Si giocherà Gisinti Pistoia-Giovinazzo «Assenza giustificata». Si giocherà Gisinti Pistoia-Giovinazzo Il match non è stato giocato. Tocca adesso alla Divisione Calcio a 5 riprogrammarlo
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.