Finale Under 17. <span>Foto Nicola Miccione</span>
Finale Under 17. Foto Nicola Miccione
Hockey

Finali Under 17, è secondo posto

L’AFP Giovinazzo perde 4-5 la finale contro il Montecchio Precalcino che si aggiudica lo scudetto

Tutti gli appassionati ci hanno creduto fino alla fine ma il sogno si è tinto solo d'argento. La cavalcata vittoriosa della formazione giovanile dell'AFP Giovinazzo impegnata nelle finali nazionali under 17 si è fermata in finale: al PalaPansini ha prevalso il Montecchio Precalcino che si è cucito lo scudetto sulla maglia.

Inizia meglio la formazione di casa che passa in vantaggio con Turturro e raddoppia con De Bari. Al 12' i veneti accorciano con Bozzetto ma subiscono la rete di Colamaria. Negli ultimi 5 minuti della prima frazione gli ospiti pareggiano con Pesavento e Bozzetto.

Nella ripresa prevalgono i falli fino al 19', quando segnano prima Bozzetto e poi Colamaria su rigore. Negli ultimi 3 minuti gli arbitri Toti e Marra decidono per il cartellino blu a Colamaria e Bozzetto sfrutta il tiro diretto che porta il risultato sul 4-5. Ci sarebbe l'occasione del pareggio ma Turturro fallisce su tiro diretto.

Termina così, con un secondo posto, una poule scudetto che avrebbe potuto premiare l'AFP Giovinazzo davanti al proprio pubblico per troppo tempo lontano dagli spalti.

La società biancoverde a caldo ha commentato così: «Sfuma a 3 minuti dalla fine il sogno tricolore, peccato che a scaturirne ciò è stata una svista arbitrale che commina un blu a Colamaria secondo noi inesistente. Detto ciò complimenti al Montecchio per il bel gioco e crediamo che questa sia stata la finale più giusta. Un secondo posto che ci inorgoglisce tanto. C'è la soddisfazione di giocare alla pari con le potenze venete e le fortezze toscane. Siamo nell'olimpo dell'hockey giovanile e questo già da 5 anni a questa parte.

È riduttivo commentare la gara, fatelo voi per noi, perché per noi abbiamo fatto tutto quanto nelle nostre forze e i ragazzi sono stati incredibili, abbiamo riportato entusiasmo in città, entusiasmo che mancava da tanto. Il nostro progetto è vincente perché non bisogna vincere per forza. A noi serve la continuità e quella c'è. Testa ora alle finali nazionali Under 19, altro obiettivo societario che vedrà ancora i biancoverdi sfidare le potenze hockeystiche del nord».

Le basi per un buon futuro hockeistico cittadino, visto che nella squadra medaglia d'argento ci sono già diversi elementi della squadra senior del presente, ci sono tutte.
  • hockey
  • AFP Giovinazzo
Altri contenuti a tema
L'AFP Giovinazzo cade anche contro il Sarzana L'AFP Giovinazzo cade anche contro il Sarzana Biancoverdi rimontati e sconfitti in casa dalla capolista per 2-3
AFP Giovinazzo, la beffa nel finale AFP Giovinazzo, la beffa nel finale I biancoverdi subiscono il 6-5 a 20” dal termine e la società chiede rispetto
L'AFP Giovinazzo cerca il riscatto dopo la sconfitta di ieri L'AFP Giovinazzo cerca il riscatto dopo la sconfitta di ieri I biancoverdi hanno perso 2-0 la prima delle due gare in trasferta del weekend
Prima sconfitta per l’AFP Giovinazzo Prima sconfitta per l’AFP Giovinazzo I biancoverdi perdono 3-6 contro il Forte dei Marmi ma senza sfigurare troppo
L'AFP Giovinazzo pareggia allo scadere a Matera L'AFP Giovinazzo pareggia allo scadere a Matera I biancoverdi tornano con un punto prezioso dalla trasferta lucana
Successo in trasferta per l’AFP Giovinazzo Successo in trasferta per l’AFP Giovinazzo I biancoverdi vincono 1-6 sul Grosseto nella seconda gara del campionato di A2
AFP Giovinazzo, debutto grandioso AFP Giovinazzo, debutto grandioso I biancoverdi battono 7-2 l’Hockey Prato ’54 nella prima di A2. Intitolata la sala stampa a Parato
AFP Giovinazzo, tutto pronto per la nuova stagione AFP Giovinazzo, tutto pronto per la nuova stagione Ieri la presentazione di atleti e dirigenza alla stampa e ai tifosi
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.