Il Giovinazzo C5
Il Giovinazzo C5

Coppa Divisione, il Defender Giovinazzo passa il turno ai rigori

Nella manifestazione riservata ai soli under 23, i biancoverdi di Palermo s’impongono ai tiri dal dischetto: finisce 6-7

Dopo il Futsal Bitonto, l'Audace Monopoli, superato dal dischetto con il risultato finale di 6-7: mai domi i boys del Defender Giovinazzo C5, guidati in maniera eccellente dal tecnico Nicola Palermo, che espugnano il rettangolo della squadra di Lamanna, nel secondo turno della Coppa Divisione, al termine di una gara palpitante sino all'epilogo dei calci di rigore, in cui si sono mostrati infallibili nella serie decisiva per la qualificazione.

Passati in vantaggio con una combinazione vincente sull'asse Fanfulla-Marolla, con rete di quest'ultimo per il momentaneo 0-1 al 4', gli ospiti trovano il raddoppio qualche minuto più tardi col bomber Fanfulla che porta il risultato sullo 0-2 al 7' dopo un'azione di attacco in velocità.

Reazione al 13' dell'Audace Monopoli che dimezza le distanze con Pallatella e sul 1-2 si chiude la prima frazione di gioco. Nel secondo tempo dopo un goal sbagliato da Marolla sotto porta, Fanfulla perde palla a centrocampo e i padroni di casa, al 15', realizzano il pari del 2-2 griffato Cascione.

Sulla spinta dell'entusiasmo i padroni di casa si portano sul 3-2 con una conclusione da fuori di Palmieri che sorprende il portiere La Notte: ed è sorpasso. Con oltre quattro minuti ancora da giocare Palermo tenta la carta della disperazione inserendo Turturro come power-play.

E l'intuizione lo premia: ad appena cinque secondi dal gong di chiusura, infatti, Marolla trova lo spiraglio giusto e fa 3-3. È il gol che mantiene viva la speranza ed è una realizzazione fondamentale perché con il pari finale dei tempi regolamentari porta il match ai calci di rigore.

I padroni di casa alla lotteria dal dischetto sbagliano il primo e il terzo penalty, mentre i biancoverdi vanno a segno con i vari Fanfulla, De Palma, Rotunno e sbagliano soltanto il terzo tiro con Marolla, che ha comunque trascinato la propria squadra al successo con una prestazione da incorniciare.

All'ultimo tiro Turturro è di ghiaccio, la mette sotto il sette e chiude i conti. Il sogno dei giovinazzesi può proseguire.
  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Defender Giovinazzo C5, punto d’oro in casa Itria: finisce 2-2 Defender Giovinazzo C5, punto d’oro in casa Itria: finisce 2-2 Prezioso pari dei biancoverdi di Bernardo: Silon Junior impatta nel primo tempo, Dibenedetto nel secondo
Defender Giovinazzo C5, con l'Itria in palio punti in chiave play-off Defender Giovinazzo C5, con l'Itria in palio punti in chiave play-off I biancoverdi di Bernardo, reduci dai successi con Capurso e Regalbuto, saranno di scena a Martina Franca. Si gioca alle ore 16.00
Il Defender Giovinazzo C5 vince e convince: 7-4 al Regalbuto Il Defender Giovinazzo C5 vince e convince: 7-4 al Regalbuto I padroni di casa, avanti 4-0, dominano per larga parte il match. Doppietta di Silon Junior, biancoverdi a -3 dai play-off
Defender Giovinazzo C5, con il Regalbuto una sfida delicata Defender Giovinazzo C5, con il Regalbuto una sfida delicata Palumbo, autore di un gol a Capurso: «Vogliamo rifarci del pesante passivo subito nella gara di andata»
Che bel Giovinazzo a Capurso: triplette di Roselli e Silon, finisce 6-7 Che bel Giovinazzo a Capurso: triplette di Roselli e Silon, finisce 6-7 Gara spettacolare e ricca di reti: il brasiliano impatta 4-4, poi allunga sino al 4-7. I padroni di casa accorciano nel finale
Il Defender Giovinazzo C5 in cerca di riscatto nel derby di Capurso Il Defender Giovinazzo C5 in cerca di riscatto nel derby di Capurso I biancoverdi di Bernardo, reduci dallo stop casalingo contro la Roma, puntano a riprendere quota nel domicilio del Bulldog
Il Defender Giovinazzo sconfitto con onore, la Roma vince 1-4 Il Defender Giovinazzo sconfitto con onore, la Roma vince 1-4 Ospiti avanti 0-3, poi la rete di Marolla. Biancoverdi pericolosissimi (due pali colpiti da Silon) nonostante l’espulsione di Montelli
Defender Giovinazzo C5, si ricomincia in casa con la Roma C5 Defender Giovinazzo C5, si ricomincia in casa con la Roma C5 Rafinha: «È un momento magico, ma dobbiamo pensare ad ottenere una salvezza tranquilla». Non ci sarà Palumbo, squalificato
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.