Il Giovinazzo C5
Il Giovinazzo C5

Coppa della Divisione, il Giovinazzo C5 eliminato dal Manfredonia C5

Il team di Magalhaes sconfitto 2-4: a peggiorare la serata le espulsioni di Rafinha e Felipe Alves

Elezioni Regionali 2020
Il sogno della storica qualificazione finisce in mille pezzi, picconato dalla doppietta di Murgo e dai centri di Riondino e La Torre: il Giovinazzo C5, sconfitto in casa 2-4, abbandona la Coppa della Divisione, sarà il Manfredonia C5 ad accedere al secondo turno.

Eppure la squadra di Marcelo Magalhaes, all'alba del match, brilla per velocità e soprattutto organizzazione tattica, la stessa che consente ai padroni di casa di mordere subito la sfida al termine di un'azione corale iniziata da Morgade, apparecchiata da Felipe Alves e finalizzata da Douglas Dos Santos: 1-0 fra gli applausi del PalaPansini.

I meriti dei biancoverdi sono lampanti (aggressività a tutto campo e sprazzi di bel gioco, fra la traversa colpita da Mongelli e le parate di Lupinella, nda), ma confinano con l'impaccio che consente a Murgo di impattare la sfida: 1-1. Il Manfredonia C5, a questo punto, ci prova con Aguilera Puerto (Di Capua c'è), mentre dall'altra parte Priori prova la conclusione di prima, ma apre troppo il piattone: palla alta.

Nel finale, però, arriva il controsorpasso (l'1-2 è di Murgo) e addirittura l'allungo (l'1-3 lo firma Riondino) dei sipontini, che colpiscono anche un palo con Boutabouzi. Al 20' è 1-3. La ripresa inizia male (rosso diretto a Rafinha per un presunto gomito alto dopo soli 15 secondi di gioco effettivo, nda) e prosegue peggio: poker di La Torre e Manfredonia che vola sull'1-4.

Nel corso della ripresa, complice la stanchezza da ambo le parti, non sbocciano azioni insidiose: il destro di Morgade è deviato in corner da Lupinella, il calcio di punizione di Riondino è fermato da Di Capua. Proprio sui titoli di coda Mongelli suona la carica (suo il gol del definitivo 2-4), ma il Giovinazzo C5 non trae benefici: Nazzareno Gómez fa volare Lupinella, mentre Felipe Alves finisce anzitempo sotto la doccia (doppio giallo).

La gara termina qui, dopo il tiro libero di Boutabouzi che si spegne a fondo campo, col risultato di 2-4. In Coppa della Divisione avanza il Manfredonia C5, al Giovinazzo C5 resta la Coppa Italia e l'ormai imminente avvio della B.
  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5, va via Giancola: «È stato bello sudare per voi» Giovinazzo C5, va via Giancola: «È stato bello sudare per voi» Il centrale difensivo e laterale di Molfetta lascia i biancoverdi dopo quasi 7 mesi
Giovinazzo C5, Di Capua rinnova: «Voglio ripagare la fiducia del club» Giovinazzo C5, Di Capua rinnova: «Voglio ripagare la fiducia del club» Il portiere classe ’93 in biancoverde sino al 2021: «Non sono carico, sono carichissimo»
Mongelli: «Giovinazzo C5, sono pronto. È bastata una telefonata» Mongelli: «Giovinazzo C5, sono pronto. È bastata una telefonata» Il laterale di Molfetta ha spiegato i dettagli del rinnovo e delle ambiziosi per il prossimo anno
Giovinazzo C5: il rinnovo di Piscitelli fino al 2021 è una formalità Giovinazzo C5: il rinnovo di Piscitelli fino al 2021 è una formalità Il laterale continuerà ad indossare la maglia biancoverde: «Non ho avuto dubbi nel dire di sì»
Il Giovinazzo C5 ritrova il pivot Roselli Il Giovinazzo C5 ritrova il pivot Roselli Il 21enne rientra dal prestito al Dream Team Palo: «Qui perché è la mia città»
Giovinazzo C5, in uscita anche Angiulli Giovinazzo C5, in uscita anche Angiulli Il saluto dell’ala-pivot: «Grazie, spero possiate sognare palcoscenici più importanti»
Giovinazzo C5, preso il nuovo portiere: ecco Genchi Giovinazzo C5, preso il nuovo portiere: ecco Genchi 35 anni, nella passata stagione ha giocato con il New Team Putignano
Giovinazzo C5, va via anche Termine Giovinazzo C5, va via anche Termine Il centrale difensivo: «Indossare questa maglia è stato un onore»
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.