Gli atleti della Fiamma Master
Gli atleti della Fiamma Master
Altri sport

Alla CorriModugno il battesimo della nuova Fiamma Master

Il club è nato per aggregare i podisti di Giovinazzo. Riferimento per le iscrizioni è Fabio Stallone

È andato in scena in quel di Modugno, nella seconda edizione di CorriModugno (la gara era valevole come quarta tappa del Trofeo Terra di Bari, nda) il battesimo della Fiamma Master, la nuova realtà cittadina sorta per aggregare i tanti podisti giovinazzesi e non.

Il riferimento per le iscrizioni è Fabio Stallone, giunto 53esimo in classifica generale (15esimo nella categoria SM40) alla manifestazione intitolata alla memoria di tre cittadini modugnesi prematuramente e tragicamente scomparsi: Paola Di Ciaula, Domenico De Tullio e Nicola Mangialardi. Al 65esimo posto, in classifica generale, si è piazzato invece Gaetano Mastandrea (19esimo nella categoria SM40).

Al 137esimo posto in graduatoria generale s'è classificato Giuseppe Fabio Pansini (31esimo nella categoria SM45), mentre Roberta Fiorentino s'è tolta il lusso di salire sul gradino intermedio del podio nella categoria SF, classificandosi al 142esimo posto nell'elenco conclusivo. Michele Cirillo, infine, è giunto al 157esimo posto (22esimo nella categoria SM35), Filomena Piscitelli al 386esimo (12esima nella categoria SF50).

«Correre, far parte di un meraviglioso gruppo e indossare i colori della tua città oggi è possibile - scrivono gli atleti del neonato club, costola dell'Atletica Fiamma Giovinazzo -. Continua a coltivare i valori della vita e dello sport. Sii l'atleta che hai sempre sognato. Mantieni viva la Fiamma che è in te».
  • Atletica Fiamma Giovinazzo
  • Fiamma Master
Altri contenuti a tema
Cade nella riviera, si rialza e vince: l'incredibile corsa di Mastandrea Cade nella riviera, si rialza e vince: l'incredibile corsa di Mastandrea La rimonta del 15enne atleta della Fiamma nei 2000 metri siepi, gara svoltasi al Bellavista di Bari
Direzione futuro: fra i Cadetti a Forlì anche Giuseppe Mastandrea Direzione futuro: fra i Cadetti a Forlì anche Giuseppe Mastandrea L'atleta della Fiamma Giovinazzo sarà impegnato nella specialità dei 1200 metri siepi
Coronavirus: i baby fenomeni della Fiamma tornano ad allenarsi Coronavirus: i baby fenomeni della Fiamma tornano ad allenarsi L'entusiasmo di Antonio Bonvino e Giuseppe Mastandrea, tornati ad allenarsi dopo i due mesi di lockdown
Corsa campestre, a Carovigno giganteggia Giuseppe Mastandrea Corsa campestre, a Carovigno giganteggia Giuseppe Mastandrea L'atleta della Fiamma Giovinazzo s'impone nella categoria Cadetti. Viscoso si classifica 6°, Depalo 13°
Ancora successi per Bonvino e Mastandrea, le perle maschili della Fiamma Ancora successi per Bonvino e Mastandrea, le perle maschili della Fiamma Entrambi protagonisti a San Vittore Olona, durante l'88esima edizione della Cinque Mulini
Inizio di stagione scoppiettante per la Fiamma Giovinazzo Inizio di stagione scoppiettante per la Fiamma Giovinazzo Ad Ugento, Bonvino - all'esordio nella nuova categoria Allievi - giunge in solitaria sul traguardo
«Lo sport è bello perché non è sufficiente l'abito. Chiunque può provarci» «Lo sport è bello perché non è sufficiente l'abito. Chiunque può provarci» Lo slogan di Pietro Mennea utilizzato per le iscrizioni dell'Atletica Fiamma Giovinazzo
Antonio Bonvino il predestinato fa sognare il mezzofondo della Fiamma Antonio Bonvino il predestinato fa sognare il mezzofondo della Fiamma Il giovinazzese s'è confermato sul primo gradino del podio. Miglior prestazione italiana per Giuseppe Mastandrea
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.