L'AFP Giovinazzo
L'AFP Giovinazzo
Hockey

AFP Giovinazzo spacciata, rischia di ripartire dalla serie B

Il popolo biancoverde è col fiato sospeso. A rischio v'è la sopravvivenza della vecchia stella del sud Italia

Il count down è iniziato. C'è tempo fino a lunedì 2 luglio - come riferisce la Federazione Italiana Sport Rotellistici - per le iscrizioni ai prossimi campionati italiani senior e giovanili, tra cui la serie A2.

E quella che sta facendo l'AFP Giovinazzo, per iscrivere il club al prossimo torneo nazionale, è una vera e propria corsa contro il tempo. Una cosa è certa: se non si troverà qualcuno disposto a rilevare il sodalizio, la stella del sud Italia non sarà ai nastri di partenza della prossima serie A2. E al momento non c'è nessuna manifestazione d'interesse, nessuna offerta e nemmeno una partecipazione agli incontri.

Nel paese che andava a mille sui pattini a rotelle, ed in cui l'AFP Giovinazzo (la cui forza furono l'allenatore Gianni Massari e il vivaio, da cui vennero fuori tanti talenti, in testa Pino Marzella, nda) arrivò in A1 e, nel 1979/80, vinse lo scudetto e la Coppa delle Coppe, battendo gli spagnoli del Sentmenat, non c'è pace. Nelle casse del club non ci sono soldi e, di conseguenza, non c'è pace.

Al termine di una stagione che ha visto il declassamento in serie A2, la deadline del 2 luglio - fondamentale: bisogna presentare la domanda di iscrizione - è un muro invalicabile, ma il sodalizio di Dino Camporeale (sopravvissuto, negli anni, anche grazie all'impegno dell'ormai ex direttore sportivo Vito Favuzzi, che girava ovunque per trovare denari, ndr) è praticamente spacciato.

E quindi, a meno che non intervenga il sostegno di qualcuno (si è paventata la possibilità che Aldo Mortellaro, presidente provinciale del Sindacato Italiano Balneari, fosse pronto a rilevare la maggioranza del club. Ipotesi che è stata smentita da quest'ultimo: «Mai e dico mai sarò interessato all'AFP Giovinazzo», ndr), è praticamente impossibile che tra 72 ore riesca a presentare la domanda di iscrizione.

Il tempo, infatti, stringe e la salvezza della squadra biancoverde sembra essere sempre più una missione impossibile. Molto più facile che si avvii la pratica della rifondazione sportiva (ripartendo dal risultato dell'under 17) e si cominci a pensare ad una nuova AFP Giovinazzo che ricominci dalla serie B.
  • AFP Giovinazzo
  • Vito Favuzzi
  • Dino Camporeale
Altri contenuti a tema
Finali giovanili hockey: due scudetti al Follonica. Successi anche per Trissino e Breganze Finali giovanili hockey: due scudetti al Follonica. Successi anche per Trissino e Breganze Festa conclusiva ieri al PalaPansini con dirigenti, familiari ed organizzatori
Al PalaPansini si assegna lo scudetto giovanile di hockey su pista Al PalaPansini si assegna lo scudetto giovanile di hockey su pista L'AFP Giovinazzo fuori da tutto. Ma sarà ugualmente festa
Finali scudetto giovanili: bilancio parziale agrodolce per l'AFP Finali scudetto giovanili: bilancio parziale agrodolce per l'AFP Al PalaPansini tra poco le semifinali
Da ieri è iniziata la corsa per i quattro scudetti a Giovinazzo e Molfetta Da ieri è iniziata la corsa per i quattro scudetti a Giovinazzo e Molfetta Una grande cerimonia di apertura per presentare le 32 squadre che si contenderanno i titoli di campioni d'Italia per le categorie Under 13-15-17 e 19
Finali giovanili di Coppa Italia: stasera la cerimonia di apertura a Molfetta Finali giovanili di Coppa Italia: stasera la cerimonia di apertura a Molfetta Le 24 squadre partecipanti sfileranno per la città. Finali domenica a Giovinazzo
Giovinazzo e Molfetta pronte ad ospitare le Finali nazionali giovanili di hockey pista Giovinazzo e Molfetta pronte ad ospitare le Finali nazionali giovanili di hockey pista Ieri mattina la presentazione alla stampa nell'Aula Consiliare "Luciano Pignatelli"
Finali giovanili di hockey su pista, domani la presentazione Finali giovanili di hockey su pista, domani la presentazione Alle ore 11.00 in sala consiliare. Attesi gli interventi dei sindaci Tommaso Depalma e Tommaso Minervini
L'AFP dura solo un tempo. Tonfo sotto i gol del Molfetta L'AFP dura solo un tempo. Tonfo sotto i gol del Molfetta Nel primo tempo il vantaggio di Dilillo, nella ripresa i giovinazzesi crollano. Finisce 1-7
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.