L'AFP Giovinazzo
L'AFP Giovinazzo
Hockey

AFP Giovinazzo, il sogno promozione svanisce ai rigori

Il Roller Matera passa ai quarti dopo il 6-6 dei tempi supplementari. Finisce 9-8

Il derby di Matera è un romanzo pieno di colpi di scena e la lotteria dei rigori, dopo oltre 150 minuti di gioco, costa l'eliminazione dell'AFP Giovinazzo dai play-off promozione di serie A2. Decisivo l'errore di Sinisi e il 9-8 finale dell'ex Gadaleta. Una settimana fa l'andata degli ottavi di finale contro il Roller Matera, terminata in parità ma con diversi rimpianti.

Ieri il ritorno in terra lucana con tanti tifosi biancoverdi al seguito per una piccola trasferta o gita fuori porta. Gli ospiti partono benissimo con un gol di Correa Mura dopo pochi secondi: 0-1. Vargas Salafia sbaglia un tiro diretto e Correa Mura segna altre due volte, sino allo 0-3. L'argentino porta la sua squadra sullo 0-4 su un tiro diretto per cartellino blu di Gadaleta.

Prima dell'intervallo si registrano i cartellini blu di Vargas Salafia e di Amatulli. Al riposo è 0-4. La ripresa è come la prima frazione, ma cambiano i protagonisti. Vargas Salafia dimezza lo svantaggio (2-4), Correa Mura sbaglia un tiro diretto, Dangelico riceve un cartellino blu ma Rondinone non ne approfitta su tiro diretto. Ci pensano Vargas Salafia e Lapolla a recuperare il divario: 4-4.

Si va ai supplementari e Correa Mura segna nel primo (4-5 a 15 secondi dalla sirena intermedia), mentre nel secondo, con due gol in dieci secondi, Rondinone (5-5) e subito dopo Spurio (6-5) partono in vantaggio i materani. C'è un cartellino blu per Spurio, ma Correa Mura non ne approfitta su tiro diretto. A 39 secondi dal termine arriva il pareggio di Dagostino per il 6-6 che chiude la partita.

Dopo l'ennesimo pareggio nel derby del sud, si va dunque ai rigori. Tra gli uomini di Antezza vanno a segno Tognacca e per due volte Gadaleta; per la squadra di Marzella soltanto Colamaria e Cannato su 10 tiri: li sbagliano, dopo una serie infinita, Mura, Turturro, Dagostino, Colamaria, Mura, Cannato e infine Sinisi, prima del gol vittoria. Finisce 9-8 per il Roller Matera che approda ai quarti di finale.

All'AFP Giovinazzo resta il rimpianto per non aver capitalizzato in casa, per aver perso tutto il vantaggio iniziale nella Città dei Sassi (0-4 dopo il primo tempo) e per aver sbagliato troppi shootout. Il sogno finisce qui, l'appuntamento con la promozione è rimandato, si spera, al prossimo anno.

Ottavi di finale - Gare di ritorno

Blu Factor Castiglione - Prato Startit 7-6
Azzurra Novara - RH Scandiano 7-4
Trissino Hockey '05 - Zetamec Roller Bassano 8-2
Hockey Tiene - Venetalab Breganze 4-4
Montecchio Precalcino - ​Symbol Modena 2-4
Decom Roller Matera - AFP Giovinazzo 9-8 d.t.r.
Gamma Innovation Sarzana - Rotellistica Camaiore 3-5
SGS Servizi Forte dei Marmi - CGC Viareggio 2-6

  • hockey
  • AFP Giovinazzo
Altri contenuti a tema
1 Addio alla “Presidentessa” dell’AFP Giovinazzo Addio alla “Presidentessa” dell’AFP Giovinazzo È venuta mancare donna Mariangela, vedova dell’ex presidente Antonio Pansini
L’AFP Giovinazzo spreca la prima dei play-off L’AFP Giovinazzo spreca la prima dei play-off L’andata degli ottavi di finale contro il Roller Matera termina 4-4
AFP Giovinazzo vittoriosa con la prima in classifica AFP Giovinazzo vittoriosa con la prima in classifica A distanza di una settimana i biancoverdi si prendono la rivincita battendo il Castiglione 7-5
L’AFP Giovinazzo non può nulla contro la capolista L’AFP Giovinazzo non può nulla contro la capolista Il Castiglione vince 8-1 sui biancoverdi in formazione rimaneggiata
Altro successo per l’AFP Giovinazzo Altro successo per l’AFP Giovinazzo I biancoverdi battono il Camaiore 9-4 con Correa Mura in gran spolvero
AFP Giovinazzo, grande vittoria sul Viareggio AFP Giovinazzo, grande vittoria sul Viareggio I biancoverdi battono i toscani con un convincente 5-3
AFP Giovinazzo sconfitta dalla capolista AFP Giovinazzo sconfitta dalla capolista Nella seconda giornata di gare del weekend vince il Sarzana 7-3
Ancora un pareggio rocambolesco per l'AFP Giovinazzo Ancora un pareggio rocambolesco per l'AFP Giovinazzo A Forte finisce 6-6. I biancoverdi si salvano con un rigore di Dagostino. Stasera sfida a Sarzana
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.