Mons. Domenico Cornacchia
Mons. Domenico Cornacchia
Chiesa locale

Tre anni con Mons. Cornacchia: gli auguri del Sindaco e del Comitato Feste

Depalma: «Lui è un grande dono». Dagostino: «Totale collaborazione con il paziente Pastore»

Anche le istituzioni giovinazzesi ed il Comitato Feste Patronali hanno voluto rendere omaggio a Mons. Domenico Cornacchia, al compimento del terzo anno dal suo insediamento come Vescovo di Molfetta-Giovinazzo-Ruvo-Terlizzi.

Un "compleanno" importante per tutta la comunità cattolica, certamente, ma in senso più ampio per l'intera cittadinanza giovinazzese, verso le cui esigenze monsignore si è più volte mostrato attento.

«Come Sindaco e come amico - ha detto Tommaso Depalma -, oltre che come fedele, ritengo che don Mimmo sia un grande dono che ci è stato fatto. Perché il suo sorriso ed il suo calore, uniti alla sua apertura mentale e alla sua bontà d'animo sono senza dubbio un grande conforto per tutte le nostre comunità che vivono momenti complicati. Avere persone come don Mimmo che sanno rasserenare - ha chiosato il primo cittadino - certamente è un privilegio e di questo lo ringrazio. Gli faccio quindi i nostri auguri e lo spingo a non cambiare mai».

Del rapporto tra Mons. Cornacchia e la città di Giovinazzo abbiamo più volte sottolineato da queste pagine la franchezza, ma anche la freschezza, il suo essere schietto, vicino al sentire ed al modo di comunicare della gente comune.

Uno dei rapporti migliori è quello con il Comitato Feste Patronali guidato da Gaetano Dagostino, un gruppo di lavoro che ha rilanciato la Festa in onore di Maria SS di Corsignano, ridandole nuovo slancio anche da un punto di vista religioso, grazie all'aiuto di don Andrea Azzollini e di tutto il clero locale.

«Eccellenza - scrive in una nota il Comitato Feste -, nella ricorrenza del suo terzo anno di Ministero in questa Diocesi, vogliamo ringraziarla per il suo essere paziente Pastore e guida del nostro cuore e del nostro pensiero sulla strada di un nuovo umanesimo. Come Comitato Feste Patronali di Giovinazzo - sottolinea no Dagostino ed i suoi - ci preme, inoltre, assicurare la nostra totale, piena e incondizionata collaborazione col suo Ministero, chiamato ad affrontare le tante sfide che la società contemporanea rivela. Auguri Don Domenico».
  • Tommaso Depalma
  • Comitato Feste Patronali
  • Mons. Domenico Cornacchia
Altri contenuti a tema
"Comunicare è condividere", Agostino Picicco presenta il suo ultimo libro "Comunicare è condividere", Agostino Picicco presenta il suo ultimo libro Alla serata interverrà anche Mons. Domenico Cornacchia. Dialogheranno con lui i giornalisti Michele Marolla e Gianluca Battista
Gli auguri di Buona Pasqua di Mons. Cornacchia nell'anniversario del dies natalis di Don Tonino Gli auguri di Buona Pasqua di Mons. Cornacchia nell'anniversario del dies natalis di Don Tonino Il messaggio rivolto alle quattro comunità della diocesi
Capurso, anche Depalma tra i sindaci per la nuova sede e per Abbaticchio Capurso, anche Depalma tra i sindaci per la nuova sede e per Abbaticchio L'evento inaugurale è stato anche occasione per il dialogo sulle europee
Stasera la Via Crucis cittadina alla presenza di Mons. Cornacchia Stasera la Via Crucis cittadina alla presenza di Mons. Cornacchia Ad organizzarla l'Azione Cattolica con i ragazzi del Liceo "Spinelli" e dell'IPSIA "Banti"
TARI, Depalma e Iannone rispondono a PrimaVera Alternativa TARI, Depalma e Iannone rispondono a PrimaVera Alternativa La controreplica dopo le polemiche degli scorsi giorni sulle nuove tariffe
Casa di Riposo e Villa Comunale: a che punto siamo? Casa di Riposo e Villa Comunale: a che punto siamo? Un post del Sindaco chiarisce lo stato di avanzamento dei lavori e richiama gli altri interventi in corso in questi giorni
Piccoli cittadini crescono Piccoli cittadini crescono Un progetto delle Scuole dell'Infanzia di Giovinazzo
I primi cittadini di Italia in Comune a sostegno del mondo delle imprese I primi cittadini di Italia in Comune a sostegno del mondo delle imprese Nove sindaci, tra cui Depalma, scrivono a Decaro: "Urgente un Piano di sviluppo economico 2020-2025"
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.