Foto di gruppo dopo la rappresentazione. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Foto di gruppo dopo la rappresentazione. Foto Gianluca Battista
Scuola

Successo per la Notte Bianca del Liceo "Spinelli": TUTTE LE FOTO

Gli strumenti scientifici, le rappresentazioni dalla letteratura classica, i volti dei ragazzi. Nella nostra gallery le emozioni di una serata da ricordare

Recitazione, canto ed altre doti artistiche si sono fuse in un unico linguaggio per celebrare la bellezza della cultura umanistica. Questa è stata la IV edizione della Notte Bianca del Liceo "Matteo Spinelli", andata in scena ieri dalle 18.00 fino a sera inoltrata per proporre ai visitatori varie performance ideate congiuntamente da studenti e docenti.

Dopo l'apertura affidata alla band dello storico istituto giovinazzese, che ha interpretato un brano inedito in contemporanea con gli altri istituti aderenti alla Notte Nazionale del Liceo Classico, nella Sala d'Ingresso è echeggiato "Il Lamento di Danae" del poeta greco Simonide di Ceo.

La serata è entrata nel vivo al primo piano, dove le aule, i luoghi in cui scorre la vita scolastica quotidiana, si sono trasformate in musei ed in teatri, dove i ragazzi hanno messo a nudo i loro talenti, coltivati privatamente o a scuola, come la passione per il teatro incoraggiata per alcuni di loro grazie ai laboratori della giovane compagnia teatrale "La Locomotiva".

Tutte performance articolate, orchestrate con cura e precisione, in cui i liceali si sono cimentati declamando versi in latino, greco ed inglese, oltre che nella loro madrelingua, ed hanno ricucito i rapporti tra letteratura e scienza, due discipline apparentemente agli antipodi, mostrando la complementarietà della formazione umanistica e di quella scientifica.

Più tardi, l'Aula Magna è diventata il palcoscenico di "Sidera: l'origine delle stelle e delle costellazioni", alla presenza di Vittorio Continelli, lo scrittore ed attore teatrale che ha curato il racconto-esperimento sul mito, ed in seguito della drammatizzazione di passi scelti dal "Simposio" di Platone.

Il sipario sulla IV edizione della Notte Bianca è calato poi in Sala d'Ingresso con alcuni interventi musicali della band dello "Spinelli" e con la lettura in greco ed in italiano dell'"Inno a Selene".

Tantissima la gente che ha voluto assistere alle esibizioni dei ragazzi, ammaliata dalla loro bravura. Per alcuni di loro, i più giovani in procinto di scegliere la scuola superiore, è stata un'occasione per proiettarsi nel futuro e capire cosa studieranno; per altri, parenti ed amici degli studenti coinvolti, si è trattata di una vera e propria scoperta del loro talento.

Più di ogni altro aspetto, per ciascuno di loro questa serata ha rappresentato la possibilità di comprendere non solo quanto affascinante sia la cultura classica e quella scientifica, ma soprattutto quanti spunti illuminanti offra per interpretare con cognizione e spirito critico la realtà in cui viviamo e diventarne così parte attiva.

Nella gallery di Gianluca Battista i momenti salienti di una serata da ricordare.
30 fotoNotte Bianca del Liceo "Spinelli"Gianluca Battista
IMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPG
  • Liceo Spinelli
  • Notte Bianca dei Licei
Altri contenuti a tema
Mario Lentano incontra gli studenti del Liceo "Spinelli" Mario Lentano incontra gli studenti del Liceo "Spinelli" Questa mattina, 16 maggio, in Sala San Felice
Venerdì la Notte Bianca del Liceo "Spinelli" di Giovinazzo Venerdì la Notte Bianca del Liceo "Spinelli" di Giovinazzo Al centro degli eventi il tema "La voce femminile tra parola e silenzio. Un viaggio dal mito alla storia…"
I ragazzi e le ragazze dello "Spinelli" contro la guerra in Ucraina I ragazzi e le ragazze dello "Spinelli" contro la guerra in Ucraina Ieri mattina assemblea d'istituto "speciale" in villa Comunale
Liceo "Spinelli", rientro tra scioperi e voglia di normalità Liceo "Spinelli", rientro tra scioperi e voglia di normalità La prof.ssa Petta: «Plauso al senso di responsabilità degli studenti ed al lavoro dei coordinatori di classe»
Dal dolore, la forza Dal dolore, la forza Mercoledì sera la testimonianza di Gianpietro Ghidini della Fondazione Ema PesciolinoRosso
"Lasciami volare", testimonianza di vita dopo una tragedia "Lasciami volare", testimonianza di vita dopo una tragedia Domani sera Papà Gianpietro racconterà la sua storia e quella di suo figlio Emanuele nella Parrocchia San Giuseppe
Prof contagiata, situazione sotto controllo al Liceo "Spinelli" di Giovinazzo Prof contagiata, situazione sotto controllo al Liceo "Spinelli" di Giovinazzo Due classi in quarantena fiduciaria. Ma stanno tutti bene
Esami di Stato, più che soddisfacente il bilancio del Liceo "Spinelli" di Giovinazzo Esami di Stato, più che soddisfacente il bilancio del Liceo "Spinelli" di Giovinazzo Quattro allievi ammessi ai corsi di orientamento della Scuola superiore Sant'Anna di Pavia
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.