Rubato lo stemma (Foto Saverio Amorisco)
Rubato lo stemma (Foto Saverio Amorisco)
Cronaca

Rubato nella notte del 31 ottobre. Ritrovato lo stemma dell'Arciconfraternita del Carmine

Un vergognoso atto vandalico contro uno storico sodalizio

Le festa degli ebeti, maggiorenni e minorenni, si è tramutata ancora una volta in un'occasione per sfogare bassi istinti repressi. Il vandalismo ha colpito ancora nella notte tra il 31 ottobre ed il 1° novembre: lo stemma sovrastante la porta di ingresso della sede dell'Arciconfraternita di Maria SS del Carmine è stato asportato da ignoti in via Cattedrale, per poi essere ritrovato, ieri, 1° novembre, su via Marina.

Un trofeo nella notte delle bravate, dell'assenza di regole, istigata non senza responsabilità da uno stuolo di adulti incapaci di capire che Halloween non ha alcun fondamento nelle nostre radici e che in Italia è (forse) solo festa per le tasche di qualcuno.

Non è un caso che sia stato colpito un simbolo di un presidio cattolico sul territorio, quello di un sodalizio di uomini e donne impegnatissimi non solo da un punto di vista religioso, ma anche e soprattutto culturale e della solidarietà.

Speriamo che si tratti di una inutile quanto disgustosa bravata di qualche minore, visti i numerosi imbrattamenti con uova e farina di chiese, palazzi e chianche nel centro storico ed i petardi esplosi in varie zone della città.

Ma se così non fosse, se non fosse solo opera di ragazzini, ci sarebbe da riflettere tutti insieme sul gesto compiuto nella notte di una ricorrenza (a cui non ne riconosciamo il rango) divenuta ormai endemica. Paganesimo di ritorno, condito da tanti interessi commerciali e non, che continua a far danni.

Ai rappresentanti della Confraternita, già colpita altre volte da atti vandalici ed a cui i nostri redattori sono profondamente legati per i propri esordi giornalistici, tutta la solidarietà del caso.
  • Arciconfraternita Maria SS del Carmine
Altri contenuti a tema
Domenica la celebrazione della Memoria della Madonna del Carmelo Domenica la celebrazione della Memoria della Madonna del Carmelo Ieri è iniziato il Triduo alla Vergine nella chiesa di San Giovanni Battista
Oggi la processione di San Francesco da Paola Oggi la processione di San Francesco da Paola Il percorso, lo sbarco e l'imbarco e tutto ciò che c'è da sapere sulla quinta solennità estiva giovinazzese
Festa di San Francesco da Paola: tutto il programma Festa di San Francesco da Paola: tutto il programma Domenica 8 luglio la processione a mare. Ieri è iniziato il Triduo
Raccolta di alimenti ed indumenti nei giorni pasquali Raccolta di alimenti ed indumenti nei giorni pasquali Quanto raccolto sarà poi distribuito dall’associazione Anghellein alle famiglie bisognose
Iniziata la Quaresima con l'accensione della croce in via Cattedrale Iniziata la Quaresima con l'accensione della croce in via Cattedrale Alla mezzanotte del 14 febbraio si è rinnovata la tradizione
1 L'Arciconfraternita del Carmine festeggia San Biagio L'Arciconfraternita del Carmine festeggia San Biagio Cerimonia alle 19.00 presso la Chiesa di Maria SS del Carmine in via Cattedrale
Fede e devozione per San Francesco da Paola Fede e devozione per San Francesco da Paola Ieri sera la processione organizzata dall'Arciconfraternita del Carmine
Sarà festa in onore di San Francesco da Paola Sarà festa in onore di San Francesco da Paola Domani sera la solenne processione con imbarco e sbarco a partire dalle 19.30
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.