I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Rubano materiale da un cantiere edile, arrestati

In manette un 35enne ed un 21enne: sorpresi dai Carabinieri dopo aver rubato un box doccia

Hanno rubato alcuni arredi da un cantiere edile a Giovinazzo, in via Bari, ma sono stati arrestati prima che riuscissero a far perdere le loro tracce.

È accaduto nella notte di sabato, quando i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato due giovani del posto, un 35enne ed un 21enne, già noti alle forze dell'ordine, accusati di furto aggravato.

I militari, impegnati in uno specifico servizio di perlustrazione, finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio, nel cuore della notte, alle 03.00 circa, hanno visto due giovani allontanarsi frettolosamente dal cantiere edile, sito in via Bari, trasportando un oggetto voluminoso.

Immediatamente bloccati, i militari hanno aaccertato che i due, dopo aver danneggiato la porta d'ingresso del cantiere edile, forzando le serrature, si erano introdotti all'interno, rubando alcuni arredi, nuovi e pronti ad essere montati nelle nuove abitazioni in costruzione. In particolare, avevano già asportato un box doccia, del valore di 300 euro.

Sottoposti a processo per direttissima i due giovani, già censurati, sono stati condannati a 9 mesi di reclusione.
  • Carabinieri Giovinazzo
  • Arresti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Droga nella biancheria intima, arrestato un 22enne Droga nella biancheria intima, arrestato un 22enne I Carabinieri gli hanno rinvenuto addosso 20 dosi di hashish per complessivi 12 grammi
Sorvegliato speciale sorpreso fuori da Giovinazzo, ai domiciliari Sorvegliato speciale sorpreso fuori da Giovinazzo, ai domiciliari Un 49enne è stato pizzicato a Bitonto dalla Polizia di Stato. È stato arrestato in flagranza di reato
Carabinieri: coi nuovi orari in caserma più controlli sul territorio Carabinieri: coi nuovi orari in caserma più controlli sul territorio Cambiano gli orari di apertura al pubblico: dalle 09.00 alle 13.30 e dalle 17.00 alle 20.00
Nascondeva una pistola e munizioni nel suo garage. Arrestato un 36enne Nascondeva una pistola e munizioni nel suo garage. Arrestato un 36enne Sequestrata dai Carabinieri una semi automatica Colt calibro 7.65. L'uomo è stato trasferito nel carcere di Bari
Assolti dall'accusa di detenzione di droga: non c'è presunzione di spaccio Assolti dall'accusa di detenzione di droga: non c'è presunzione di spaccio Per un 28enne ed un 24enne è finito un lungo calvario giudiziario durato 7 anni. Scagionati perché «il fatto non sussiste»
«Sono tuo nipote, servono soldi per ritirare un pacco». Ma è una truffa «Sono tuo nipote, servono soldi per ritirare un pacco». Ma è una truffa Allarme a Giovinazzo, dove negli ultimi giorni si sono registrati due tentativi simili. Le vittime hanno allertato i Carabinieri
Ripulivano le scuole di Giovinazzo, scacco ai ladri di computer Ripulivano le scuole di Giovinazzo, scacco ai ladri di computer Arrestato un 18enne dai Carabinieri, denunciati anche due minorenni. Trovati 7 pc, radio ricetrasmittenti e arnesi da scasso
Furto alla San Giovanni Bosco. Sollecito: «Che tristezza rubare ai bambini» Furto alla San Giovanni Bosco. Sollecito: «Che tristezza rubare ai bambini» I ladri sono entrati nell'istituto scolastico di piazza Garibaldi. Le indagini affidate ai Carabinieri
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.