I 40 chilogrammi di prodotto ittico sequestrati
I 40 chilogrammi di prodotto ittico sequestrati
Cronaca

Pesce venduto abusivamente: sequestrati 40 chili

Recuperati e tolti dal mercato gamberi, triglie e pannocchie, elevata anche una sanzione di 1.500 euro

Attività congiunta, in città, da parte del personale della Polizia Locale di Giovinazzo e dell'Ufficio Locale Marittimo di Giovinazzo, in coordinamento con il Servizio Veterinario Igiene degli Alimenti di Origine Animale dell'Azienda Sanitaria Locale di Molfetta.

Nell'ambito di una attività di controllo sul rispetto delle disposizioni in materia di commercializzazione del prodotto ittico, infatti, gli uomini del maggiore Mimmo Camporeale, assieme a quelli del luogotenente Rosario Paesano, hanno proceduto alla verbalizzazione e al contestuale sequestro di prodotti ittici, abusivamente esposti per la vendita da parte di un commerciante ambulante presente nell'area mercatale di Giovinazzo.

Nello specifico, il prodotto, consistente in circa 40 chilogrammi di prodotti ittici tra gamberi, triglie e pannocchie, è stato posto sotto sequestro in quanto privo delle informazioni obbligatoriamente previste (l'etichettatura) dalle vigenti normative nazionali e comunitarie ai fini della tutela del consumatore. Non è stato, inoltre, ritenuto idoneo al consumo umano da parte del veterinario, e, pertanto, soggetto a distruzione mediante conferimento ad apposita ditta di smaltimento.Il prodotto, infatti, era tenuto su un mezzo non idoneo al trasporto e alla vendita, non in grado di mantenere la prevista temperatura di conservazione degli alimenti. Al trasgressore è stata inoltre contestata una sanzione amministrativa pari a 1.500 euro, oltre al sequestro del prodotto.

«I controlli sulla filiera ittica e, in particolare, sulla commercializzazione dei prodotti privi delle informazioni obbligatorie e della documentazione che ne attesta la provenienza, - si legge in una nota - vengono svolti dal personale della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera a tutela del consumatore finale e dei commercianti in linea con la normativa prevista».
  • Polizia Locale Giovinazzo
  • Ufficio Locale Marittimo Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Trova portafogli pieno e lo consegna. Una storia di onestà Trova portafogli pieno e lo consegna. Una storia di onestà Protagonista un giovinazzese che lo ha consegnato alla Polizia Locale. Grazie a lui è tornato al legittimo proprietario
Natrice scambiata per vipera: uccisa per paura Natrice scambiata per vipera: uccisa per paura Il rettile, una biscia non velenosa, è stata recuperata da Polizia Locale e WWF Puglia
Esercizi commerciali, trenta verbali elevati. Ed in tre rischiano fino a cinque giorni di chiusura Esercizi commerciali, trenta verbali elevati. Ed in tre rischiano fino a cinque giorni di chiusura I numeri dell'attività di controllo dell'Assessorato alle Attività Produttive in collaborazione con la Polizia Locale
1 Abbandono selvaggio di rifiuti, le foto trappole incastrano altri due incivili Abbandono selvaggio di rifiuti, le foto trappole incastrano altri due incivili Depalma: «Pubblicheremo tutte le immagini in nostro possesso, multe a raffica»
Street-control, drone, fototrappole e pattuglie miste. La nuova Polizia Locale Street-control, drone, fototrappole e pattuglie miste. La nuova Polizia Locale Entra nel vivo l'intesa tra i sindaci di Terlizzi, Molfetta e Giovinazzo verso un corpo unico
Molfetta, Terlizzi e Giovinazzo fanno squadra sul tema della sicurezza Molfetta, Terlizzi e Giovinazzo fanno squadra sul tema della sicurezza Ieri vertice tra i sindaci Tommaso Minervini, Tommaso Depalma e Ninni Gemmato
4 Le fototrappole incastrano gli "sporcaccioni" di Giovinazzo Le fototrappole incastrano gli "sporcaccioni" di Giovinazzo Potenziata l'attività per contrastare l'abbandono di rifiuti. Depalma: «Linea dura in difesa della città»
Trova un portafogli e lo consegna intatto alla Polizia Locale Trova un portafogli e lo consegna intatto alla Polizia Locale Il grande gesto di un giovinazzese: «Non voglio nessuna ricompensa»
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.