Papa Francesco
Papa Francesco
Attualità

Papa Francesco domani a Bari. 33 i varchi di accesso al centro città

Le zone interessate protette da new jersey. Apertura prevista per le 4.30 del mattino

Saranno migliaia i giovinazzesi che si recheranno a Bari per assistere alla preghiera per la pace in Medio Oriente che porterà domani, 7 luglio, Papa Francesco nel capoluogo, a pochi mesi di distanza dalla sua visita a Molfetta.

Come ricordato dalla nostra redazione barese, il 4 luglio scorso si è tenuto presso Palazzo di Città il COC - Comitato Operativo Comunale, per definire le ultime disposizioni relative al "Piano emergenza" redatto per la giornata del 7 luglio, in occasione della visita a Bari del Santo Padre e dei patriarchi del Medio Oriente.

La zone interessate dall'evento (corso Vittorio Emanuele II, lungomare Imperatore Augusto, lungomare Di Crollalanza, lungomare Nazario Sauro) saranno protette da transenne e new jersey. Lungo tutto il perimetro saranno disposti 33 varchi per consentire l'accesso ai fedeli e ai cittadini che parteciperanno all'incontro. Ogni varco sarà presidiato da steward e volontari coordinati dalle Forze dell'ordine. Dai essi si potrà accedere, con o senza pass, dopo gli appositi controlli, fino a raggiungere il numero massimo di ospiti consentito per ciascun settore. Durante la giornata saranno impegnati oltre 700 volontari.

Secondo l'ordinanza di pubblica sicurezza firmata dal sindaco metropolitano, Antonio Decaro, nell'area in cui si terrà l'evento non si potranno introdurre oggetti di vetro, lattine, bottiglie con tappo, bombolette spray, trombette da stadio, ombrelli e aste, bastoni, strumenti musicali, power bank, valigie, trolley, penne e puntatori laser, biciclette, skateboard, tende e sacchi a pelo. I varchi saranno aperti al pubblico dalle ore 4.30 di sabato 7 luglio.

Lungo tutto il percorso interdetto al traffico saranno posizionati 13 maxischermi, più uno presso il piazzale della Basilica di San Nicola, per consentire la partecipazione all'evento anche da postazioni più lontane, evitando in questo modo di creare calca e situazioni di grande assembramento. È previsto, inoltre, un impianto audio in filodiffusione che riproporrà la celebrazione a distanza, oltre che diffondere comunicazioni relative alla sicurezza e alla logistica. Sono stati disposti 138 bagni chimici e nel perimetro circoscritto i volontari saranno impegnati nella distribuzione di bottiglie di acqua in alcuni punti sensibili e in caso di necessità.

Le prime disposizioni di limitazione alla sosta entreranno in vigore alle ore 5 del 6 luglio, mentre la chiusura al traffico delle auto scatterà dalle ore 14 dello stesso giorno. Nella serata di venerdì partiranno, infine, le operazioni di bonifica di tutta l'area interessata dai provvedimenti. Per domani, 7 luglio, sono stati attivati tre punti medici di cui 2 PMA lungo il percorso.

Per consentire a tutti i coloro i quali vorranno partecipare all'incontro di preghiera di Papa Francesco con i Patriarchi delle Chiese del Medio Oriente di ricevere informazioni il più possibile capillari sulla logistica dell'evento, a margine della riunione odierna del COC - Comitato operativo comunale si è stabilito di attivare il sistema di BariAllerta per diffondere notizie utili in tempo reale. BariAllerta è stato ideato per inviare contemporaneamente informazioni di allerta connotate geograficamente su diversi canali di comunicazione a disposizione dell'amministrazione comunale:
· sistemi di messaggistica istantanea (WhatsApp e Telegram);
· social network (pagina Facebook e account Twitter);
· app social (notifiche push su BaRisolve e BARInforma);
· portale istituzionale.


Il cittadino, a seconda del canale prescelto, potrà accedere alle informazioni di BariAllerta nei seguenti modi:
· su Facebook, mettendo "Mi piace" alla pagina ufficiale del Comune di Bari;
· su Twitter, diventando un follower dell'account ufficiale del Comune di Bari;
· effettuando il download dell'app mobile BARInforma e/o BaRisolve e dando il consenso alla ricezione delle notifiche push;
· via mail, effettuando la registrazione sul portale istituzionale, accedendo successivamente nella sezione "Profilo utente" del portale e selezionando la spunta di adesione alla ricezione di messaggi Bariallerta;
· su WhatsApp, inviando un messaggio con scritto "Bari" al numero 3669013563 (NOTA: il servizio non prevede alcun feedback in caso di domande);
· su Telegram, cercando il canale "BariAllerta" e registrandosi autonomamente.
  • Papa Francesco
Altri contenuti a tema
Nel ricordo di una giornata memorabile sulle orme di Don Tonino Nel ricordo di una giornata memorabile sulle orme di Don Tonino Presentato ufficialmente il libro documentativo della visita del Papa a Molfetta
Visita del Papa: stasera la presentazione di un volume Visita del Papa: stasera la presentazione di un volume Appuntamento alle 19.30 in Sala San Felice
"Vivere per...", il libro sulla visita papale a Molfetta sarà presentato anche a Giovinazzo "Vivere per...", il libro sulla visita papale a Molfetta sarà presentato anche a Giovinazzo Appuntamento in Sala San Felice il 3 gennaio prossimo
Il Papa ai fedeli: «Vorrei dire ad uno ad uno: ti voglio bene» Il Papa ai fedeli: «Vorrei dire ad uno ad uno: ti voglio bene» Il suo saluto in Aula Paolo VI ai tanti giunti dalla Puglia. Tra di loro 600 giovinazzesi
Mons. Cornacchia al Papa: «Gratitudine per averci accolti a casa sua» Mons. Cornacchia al Papa: «Gratitudine per averci accolti a casa sua» Ieri l'udienza in Vaticano di oltre 3.500 fedeli, 600 dei quali provenienti da Giovinazzo
600 giovinazzesi in visita al Papa 600 giovinazzesi in visita al Papa Depalma: «Un grazie a questo esercito di gioia, bellezza e luce negli occhi». don Gianni Fiorentino: «Col Papa per costruire la Chiesa che vuole Gesù»
La Diocesi in udienza dal Papa. È festa per tanti fedeli di Giovinazzo La Diocesi in udienza dal Papa. È festa per tanti fedeli di Giovinazzo Decine i pullman in partenza alla volta del Vaticano. L'arrivo del Pontefice in Aula Paolo VI atteso per mezzogiorno
Il Papa a Bari: «Sabato sarà giornata di riflessione e preghiera» Il Papa a Bari: «Sabato sarà giornata di riflessione e preghiera» Cresce l'attesa in tutta la Città Metropolitana per la visita del Santo Padre. Tutte le info utili per arrivare in centro
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.