Tommaso e Graziella con l'icona di Maria di Corsignano
Tommaso e Graziella con l'icona di Maria di Corsignano
Vita di città

Maria di Corsignano nel cuore grande dei giovinazzesi in Venezuela

La loro preghiera per la pace in un Paese nel caos

Maria Santissima di Corsignano veicolo di Pace, non solo icona fine a se stessa, ma potente antidoto ai venti di guerra civile che soffiano in una nazione dilaniata dai contrasti interni.

Siamo in Venezuela, Paese in cui vivono da decenni tanti giovinazzesi che hanno contribuito a renderlo prospero. Almeno fino a quando Hugo Chavez non lo ha trasformato in uno Stato social-comunista autoritario, portandolo su soglie di povertà non indifferenti. A contribuire a questa situazione l'affermazione di Nicolas Maduro e le solite assurde sanzioni degli Stati Uniti e di molti Paesi occidentali.

Tommaso Fiorentino e Graziella Valente non fanno politica, non interessa. Loro pensano alla pace, ad un Venezuela unito e pregano la "loro" Maria di Corsignano affinché questa situazione cessi al più presto e si torni alla normalità con la sovranità popolare.

Il post del Comitato Feste Patronali ha commosso tanti. Il legame tra Giovinazzo ed i suoi figli resta fortissimo ed ai tanti Tommaso e Graziella sparsi nel mondo arriva forte l'abbraccio di chi non si dimentica di loro. In tanti pregano per la situazione venezuelana dove un pezzo di cuore della Puglia risiede.

«Ma quanti cuori raggiunge la nostra Patrona - si legge nel post -!! Siamo in una Venezuela, precipitata ormai nel caos politico con proteste di piazza e ripetuti scontri tra Nicolas Maduro e l'autoproclamato presidente Juan Guaidó. Qui risiedono i nostri amici giovinazzesi, Tommaso Fiorentino e Graziella Valente, devoti della Madonna di Corsignano. Li ringraziamo e li abbracciamo, nella speranza di rivederli quanto prima nella nostra amata Giovinazzo. Ci stringiamo infine attorno a tutto il popolo venezuelano esprimendo la nostra solidarietà».

Per chi è credente, la preghiera è un potentissimo rimedio al male, all'odio, alla violenza, ai contrasti tra uomini. Tommaso e Graziella con uno scatto ce lo hanno ricordato: affidarsi alla Vergine sempre, soprattutto nei momenti di massima difficoltà.

Il Venezuela non è lontano, c'è un pezzo di Giovinazzo che non sarà lasciato solo.
  • Comitato Feste Patronali
  • Maria SS di Corsignano
Altri contenuti a tema
Gaetano Dagostino confermato alla guida del Comitato Feste Patronali Gaetano Dagostino confermato alla guida del Comitato Feste Patronali Un post apparso su Facebook ha dato la conferma ufficiale dell'incarico ricevuto da Mons. Domenico Cornacchia
Tre anni con Mons. Cornacchia: gli auguri del Sindaco e del Comitato Feste Tre anni con Mons. Cornacchia: gli auguri del Sindaco e del Comitato Feste Depalma: «Lui è un grande dono». Dagostino: «Totale collaborazione con il paziente Pastore»
Festa Patronale 2018: i conti tornano Festa Patronale 2018: i conti tornano Ieri sera la conferenza stampa di presentazione del Bilancio consuntivo. E ci sono già le prime novità per l'edizione 2019
Quanto è costata la Festa Patronale? Oggi conferenza stampa per il bilancio Quanto è costata la Festa Patronale? Oggi conferenza stampa per il bilancio Appuntamento alle ore 20.00 nella sede del Comitato Feste
1 Il nostro cuore è con loro Il nostro cuore è con loro Il buon Natale del Comitato Feste e della Città di Giovinazzo a chi vive lontano dalle proprie radici
Natale 2018, gli eventi di sabato 22 dicembre Natale 2018, gli eventi di sabato 22 dicembre Christmas Lights alla Vedetta. Poi Gesù Bambino arriverà dalla Cattedrale alla sede del Comitato Feste Patronali
Il 22 dicembre il Comitato Feste accoglierà Gesù Bambino Il 22 dicembre il Comitato Feste accoglierà Gesù Bambino Cerimonia alle 19.00 dalla Cattedrale fino ai piedi di Palazzo di Città. Ed il sindaco realizzerà un videomessaggio per i giovinazzesi nel mondo
1 Pali luminarie: il Comitato Salute Pubblica attacca, Dagostino precisa Pali luminarie: il Comitato Salute Pubblica attacca, Dagostino precisa Botta e risposta a distanza di 24 ore
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.