Un mezzo per la raccolta rifiuti. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Un mezzo per la raccolta rifiuti. Foto Gianluca Battista
Attualità

Legambiente premia Giovinazzo come Comune "Riciclone"

Presentato ieri il Rapporto regionale di Legambiente

Secondo Legambiente, Giovinazzo è tra i Comuni "Ricicloni" della Puglia.

La nostra città è stata infatti premiata ieri a Bari, 17 dicembre, nella XII edizione di Comuni Ricicloni Puglia. Il Comune si è aggiudicato il ' Premio Comuni Ricicloni 2019' per aver raggiunto la media percentuale di raccolta differenziata superiore al 65% nel 2018.

Il rapporto Comuni Ricicloni Puglia 2019 è stato presentato all'Hotel Excelsior del capoluogo, durante la cerimonia a cui hanno preso parte, tra gli altri, Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia, Antonio Decaro, presidente di ANCI, Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia, Gianni Stea, Assessore alla Qualità dell'Ambiente Regione Puglia, Domenico Vitto, Presidente di ANCI Puglia, Fiorenza Pascazio, Presidente di AGER e Delegata Ambiente e Rifiuti ANCI Puglia, e Gianfranco Grandaliano, Direttore generale di Ager Puglia.

«Siamo felici perché ancora una volta Giovinazzo riceve questo premio confermandosi uno tra i Comuni più virtuosi della Puglia - ha detto il sindaco Tommaso Depalma a margine della cerimonia barese -. Adesso aspettiamo di concludere il Centro Comunale di Raccolta per dare un ulteriore impulso alla differenziazione dei rifiuti. Ma mi preme chiedere ancora una volta la collaborazione dei cittadini. Ecco perché reitero l'appello a limitare al massimo il rifiuto indifferenziato e a non abbandonare i rifiuti nell'agro, in modo particolare gli ingombranti, per i quali ricordo che c'è un numero verde a disposizione per il ritiro programmato. Si tratta di un servizio ad hoc che tutti paghiamo e che pertanto sarebbe bene utilizzare. Le nostre campagne - ha concluso il primo cittadino di Giovinazzo - vanno salvaguardate e non avvelenate».
  • Raccolta differenziata
  • Comune di Giovinazzo
  • Legambiente
Altri contenuti a tema
Violazioni nella raccolta differenziata, Sollecito duro coi trasgressori Violazioni nella raccolta differenziata, Sollecito duro coi trasgressori La provocazione: «Se non differenzieranno correttamente sanzioneremo e lasceremo i rifiuti a terra»
Sollecito: «Riconoscenza alla città e massimo impegno» Sollecito: «Riconoscenza alla città e massimo impegno» Le prime parole del sindaco neoeletto con il 50,60% dei consensi. De Gennaro al 49,40%
PNRR, 48 interventi per 183mln di euro: c'è anche Giovinazzo PNRR, 48 interventi per 183mln di euro: c'è anche Giovinazzo Candidati progetti per rifunzionalizzazioni ecosostenibili di aree pubbliche e progetti legati alle "smart cities"
Depalma su Chiusolo: «Comune di Giovinazzo mai rilasciato nessuna concessione demaniale» Depalma su Chiusolo: «Comune di Giovinazzo mai rilasciato nessuna concessione demaniale» Le precisazioni del sindaco in un video
Ufficio Tecnico, PVA racconta il "pasticciaccio" dell'amministrazione comunale Ufficio Tecnico, PVA racconta il "pasticciaccio" dell'amministrazione comunale Dal movimento: «Da mesi rumors su frequenti scontri con il nuovo dirigente»
26 Rifiuti, PVA: «Tar(i)tassati e mazziati. Ordinanza pensata male e scritta peggio» Rifiuti, PVA: «Tar(i)tassati e mazziati. Ordinanza pensata male e scritta peggio» Il movimento di opposizione punta il dito contro il nuovo sistema di raccolta pensato dall'amministrazione Depalma
Raccolta porta a porta, dal 17 gennaio parte il nuovo sistema Raccolta porta a porta, dal 17 gennaio parte il nuovo sistema Novità in arrivo per i privati e le attività di ristorazione
Raccolta rifiuti Giovinazzo, da gennaio novità Raccolta rifiuti Giovinazzo, da gennaio novità Nuove modalità di conferimento e differenti sanzioni per chi non rispetta le regole
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.