Laboratorio didattico al Dolmen di San Silvestro
Laboratorio didattico al Dolmen di San Silvestro
Eventi e cultura

Laboratori per i più piccoli al Dolmen di San Silvestro (FOTO)

Quattro incontri all'aperto, conclusisi nel sito archeologico

Il contatto con la natura per i bambini è sempre fonte di conoscenze nuove, scoperte e curiosità. L'idea, nata da Miriam Massari e Annalisa Palermo, di organizzare quattro laboratori esperienziali rivolti ai bambini, ha riscosso successo, attenzione ed un ottimo numero di presenze. Eventi compresi nel cartellone dell'Estate Giovinazzese varato dal Comune di Giovinazzo.

Si è trattato di quattro incontri a cielo aperto alla scoperta dei quattro elementi della natura realizzati in collaborazione con Saltoincanto di Caterina Marzella e Flavia De Sario, che hanno proposto per gli elementi Acqua, Aria e Fuoco le letture animate e i giochi. Per l'elemento Terra, si è svolto un laboratorio di terra cruda a cura di Michele Todisco di Lan- Laboratorio architetture naturali. Questo percorso di esperienze, inserito nel cartellone dell'estate giovinazzese, patrocinata dalla città di Giovinazzo e dall'Assessorato alla Cultura e si è concluso sabato 30 luglio presso il Dolmen di San Silvestro.
L'ultimo degli elementi, il fuoco, è stato protagonista di un pomeriggio molto interessante per i bambini e per i grandi che li hanno accompagnati. Nello spazio antistante il Dolmen è iniziata una visita guidata a cura di Nunzia Stufano che ha proposto una piacevole sintesi della storia del prezioso sito archeologico, calibrata all'età dei bambini in età compresa tra i quattro e i sette anni. «Ho subito detto loro che Dolmen significa "Tavola dei Giganti" e da lì originali sono state le osservazioni espresse dai bambini - ci ha detto Nunzia Stufano, nota guida turistica della città nonché esperta conoscitrice della storia di Giovinazzo ed etnoantropologa -. "Ma sembra una casa", mi ha detto una bambina e ho spiegato che è la casa dei defunti, delle persone che muoiono, che lasciano la terra per andare in cielo. Per me questo luogo è la culla della civiltà di Giovinazzo perché da qui inizia la storia della nostra città».
Lo spazio è stato poi impegnato, sotto lo splendido e secolare carrubo situato nel sito, dalla lettura animata di Caterina Marzella che, dopo una caccia al tesoro attraverso messaggi in rima, ha raccontato della storia di un bambino e di un coniglio che vivono le loro paure. Ad ogni piccolo ospite il compito di disegnare su un cartoncino ciò che mette loro paura per poi bruciarlo nel fuoco, collocato fuori nello spazio antistante l'ingresso e cacciarlo via. Il risultato è stato gradevole testato anche dall'attenzione posta dai piccoli.

IL SALUTO DEL SINDACO MICHELE SOLLECITO E DELL'ASSESSORA CRISTINA PISCITELLI
Il sindaco Michele Sollecito e l'Assessora alla Cultura Cristina Piscitelli hanno portato il loro saluto finale a questo progetto da ripetersi. «Bambini. vedervi felici in questo luogo suggestivo rende felici anche noi, rifaremo queste iniziative e se sarà possibile ne proporremo una destagionalizzazione-ha affermato il sindaco di Giovinazzo, soddisfatto per la riuscita di questo percorso -. È volontà di questa amministrazione proseguire con iniziative siffatte anche nel periodo invernale».
Ecco cosa ci ha detto l'Assessora alla Cultura: «Si è concluso l'ultimo di quattro appuntamenti che abbiamo fortemente voluto nel programma delle iniziative di questa estate 2022, un'estate di ripartenza per molte iniziative e che abbiamo inteso dedicare anche ai più piccoli soprattutto dopo le pesanti restrizioni e limitazioni imposte dalla pandemia. Questi laboratori itineranti hanno animato con colori e bellezza la nostra città e ieri anche il Dolmen, creando bellissime sinergie con i luoghi più caratteristici della nostra Giovinazzo. Un ringraziamento agli organizzatori che con abilità e pazienza hanno incantato grandi e piccini».

IL COMMENTO DI MIRIAM MASSARI
«"Bimbinatura" è nato da un diritto, quello dei bambini di riappropriarsi del loro contatto con la natura e da un senso di responsabilità che io e la mia socia Annalisa, abbiamo nei confronti dei nostri piccoli clienti. Instradarli all'attenzione per il pianeta attraverso giochi, storie e laboratori tra un sorriso e un pasticcio di terra credo sia il metodo migliore. Di qui nasce l'idea dei quattro elementi. Abbiamo condiviso questo progetto con i nostri compagni di viaggio: Caterina Marzella di Saltoincanto e Michele Todisco, supportati con entusiasmo dall'Assessore alla Cultura Cristina Piscitelli. Il risultato è stato emozionante. Una rassegna che ha coinvolto i bambini in attività nuove e didattiche come la creazione della terra cruda, di riciclo come l'utilizzo di bottigliette di plastica, magiche come il laboratorio di bolle di sapone e catartiche come bruciare le proprie paure in un fuocherello».


8 fotoLaboratori didattici al Dolmen di San Silvestro
IMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMG
  • Dolmen di San Silvestro
  • Estate Giovinazzese
Altri contenuti a tema
Tutti gli appuntamenti dell'Estate Giovinazzese dall'8 al 13 agosto Tutti gli appuntamenti dell'Estate Giovinazzese dall'8 al 13 agosto Si parte con il Concerto all'Alba e con la Sagra del Panino della Nonna
Brillano le stelle a Giovinazzo, due sere con grandi ospiti e danza in piazza Brillano le stelle a Giovinazzo, due sere con grandi ospiti e danza in piazza Il 4 ed il 5 agosto l'evento del Cuban Club Bari patrocinato dal Comune di Giovinazzo
Il 31 luglio l'VIII Concorso di poesia dialettale della Touring Juvenatium Il 31 luglio l'VIII Concorso di poesia dialettale della Touring Juvenatium Inizia il lungo percorso di avvicinamento agli eventi agostani
Tutti gli appuntamenti di settembre dell'Estate Giovinazzese Tutti gli appuntamenti di settembre dell'Estate Giovinazzese Il Comune ha reso noto il programma
Dal 16 al 18 agosto torna a Giovinazzo "Arte in Città" Dal 16 al 18 agosto torna a Giovinazzo "Arte in Città" La rassegna organizzata dalla Touring Juvenatium si terrà nell'Oratorio San Giovanni Paolo II
Come è bello il cielo di notte visto dal Dolmen di San Silvestro Come è bello il cielo di notte visto dal Dolmen di San Silvestro Ieri serata di straordinario interesse culturale nell'area archeologica
Venerdì sera con l'omaggio a Carlo Rosa della Pro Loco Giovinazzo Venerdì sera con l'omaggio a Carlo Rosa della Pro Loco Giovinazzo Conferenza dalle ore 20.00 all'interno di Palazzo Vescovile
Estate Giovinazzese: burattini in Villa ed una presentazione di un libro alla Vedetta Estate Giovinazzese: burattini in Villa ed una presentazione di un libro alla Vedetta Gli eventi sono inseriti nel cartellone dell'Assessorato alla Cultura
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.